Notizie in Controluce

Presentati due progetti per lo sviluppo locale

 Ultime Notizie
  •  IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA Riceviamo dal un nostro lettore e volentieri pubblichiamo Ho realizzato una pagina su Facebook   “IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA” con l’obbiettivo di rivalutare il treno e...
  • DIRITTO AL RESPIRO Si è tenuto a Colonna, in data 10/01/2020, presso la sala Elsa Morante, dalle ore 17:00, la conferenza “DIRITTO AL RESPIRO. Conferenza pubblica sulle emissioni odorigene”. Organizzata da Associazione Aria...
  • Velletri – L’ ATTUALE STENDARDO DI S. ANTONIO ABATE COMPIE VENT’ANNI Ci avviciniamo alla tradizione Festa in onore di S. Antonio Abate, fermiamoci a parlare del celebre stendardo e della sua storia. Vessillo dell’Università dei Carrettieri e Mulattieri fondata nel 1624,...
  • Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Legambiente “Nessuna strumentalizzazione di una vicenda delicata e di importanza strategica per gli equilibri ecologici dell’area protetta” Il tema della...
  • POSTE ITALIANE SOSTIENE LE CELEBRAZIONI PER I 700 ANNI DI DANTE ALIGHIERI  Il Gruppo guidato dall’ad Del Fante offrirà il suo contributo in ricordo del sommo poeta alle iniziative previste nel 2021 in 70 Comuni italiani, in coerenza con gli impegni per...
  • CENTO FELLINI LUCIA MIRISOLA – RUGGERO MASTROIANNI – FEDERICO FELLINI Il prossimo 20 Gennaio, si compiranno i cento anni dalla nascita di Federico Fellini e il Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola...

Presentati due progetti per lo sviluppo locale

21 Febbraio
18:49 2012

 

I progetti, candidati a ricevere i contributi regionali hanno come obiettivo lo sviluppo del territorio e sono:” Il luogo primitivo dell’anima: Tuscolo ed i luoghi del Grandtour” e “Lungo la Via Francigena: progetto di valorizzazione del patrimonio storico e archeologico dell’antica Via Prenestina”.

Il primo, riguardante il Parco Archeologico del Tuscolo, rappresenta l’ampliamento del progetto tutt’ora in corso e già abbondantemente discusso da tutti gli enti locali, ed assume un ruolo di riorganizzazione di una vasta parte del territorio tuscolano e nello stesso tempo anche un ruolo di traino rispetto ad altri siti ed altre attrattive, quali il Sistema Museale, le Ville Tuscolane e i numerosi siti archeologici. Il secondo progetto, presentato alla Regione Lazio, riguarda la valorizzazione dell’antica Via Prenestina e prevede una serie di azioni e interventi finalizzati a valorizzare l’area archeologica esistente proprio lungo la Via Prenestina per consolidare i legami e l’integrazione con il resto del territorio e con i numerosi siti collegati.

” L’obiettivo di questi progetti è quello di creare un vero e proprio circuito come un moderno “museo diffuso” – dichiara il Presidente della Comunità Montana Giuseppe De Righi – in grado di distribuire i benefici della presenza turistica in tutti i comuni” .

” Continuiamo ad offrire ai nostri comun i – afferma il Direttore generale dell’ente Rodolfo Salvatori – le competenze necessarie per una programmazione di sviluppo e di crescita che possa essere traino per tutta la nostra l’area luogo unitario di tradizioni storia e cultura”.

Articoli Simili