Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

“Prima che fossero mille”

“Prima che fossero mille”
Settembre 27
07:14 2019

Se improvvisamente ti trovassi accanto Mameli, Mazzini e altri eroi della Repubblica Romana?

Dal 28 settembre la fantasia supera la realtà grazie alle Visite Guidate Teatralizzate, pronte per dare vita ad  un omaggio al 1849

 

Museo di Porta San Pancrazio 28 settembre

 

“Prima che fossero mille”

 

Ritrovarsi fianco a fianco con Giuseppe Mazzini, Nino Bixio, Goffredo Mameli e tanti altri illustri che hanno fatto la storia italiana? Il 28 settembre, 5 e 19 la Repubblica Romana del 1849 prende vita grazie alle Visite Guidate Teatralizzate con un nuovo progetto, quello annesso ad una ricostruzione storica fedele e puntuale, scritto da Luca Basile, Enrica Quaranta, I Viaggi di Adriano. A volte la fantasia supera la realtà ed ecco che improvvisamente al Museo di Porta San Pancrazio sarà possibile per tutti gli appassionati di storia, e non solo,  fare un salto indietro nel tempo ed immergersi nel pieno della Battaglia della Repubblica Romana, tra vedette garibaldine, vedette francesi, gendarmi francesi, trasteverini e gli eroi dell’epoca. L’idea di libertà di tutti quei giovani che hanno immolato la propria vita per far si che la Repubblica Romana continuasse ad esistere e che, nel fazzoletto di terra compreso tra San Pancrazio e Villa Doria, posero le basi per la nuova Italia.  L’evento speciale, intitolato “Prima che fossero mille”, sarà in scenail 28 settembre ore 16.00, 18.00 e 20.00. Informazioni per prenotazioni www.iviaggidiadriano.it – 3343006636

 

 

Federica Rinaudo

www.federicarinaudo.it

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”