Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Prime edizioni, secondi pensieri: autori rileggetevi!

Prime edizioni, secondi pensieri: autori rileggetevi!
Giugno 24
22:00 2013

prime-edizioniQuando ad un autore si chiede di rileggere i suoi libri, difficilmente dirà di essere soddisfatto del suo lavoro. “Hemingway sosteneva che uno scrittore potrebbe continuare a correggere, cambiare, riscrivere un proprio testo all’infinito, se l’editore a un certo punto non glielo togliesse dalle mani”. Un interessante articolo del quotidiano “La Repubblica” descrive appunto l’appassionante iniziativa realizzata da English Pen: First editions, second thoughts; prime edizioni, secondi pensieri.

L’acronimo PEN non solo richiama la parola inglese “penna”, ma è anche l’abbreviazione di Poets, Essaysts, Novelists; poeti, saggisti e romanzieri, le tre categorie intellettuali alle quali si rivolgeva originariamente l’antica associazione di letterati fondata a Londra nel 1921 e che conta fra i suoi membri Joseph Conrad, George Bernard Shaw, H.G. Wells, Alberto Moravia e il drammaturgo Arthur Miller. In collaborazione con Sotheby’s, English PEN realizza un’asta davvero più unica che rara. A cinquanta fra i più importanti scrittori contemporanei britannici è stato chiesto di annotare, commentare o illustrare a mano la prima edizione di un loro lavoro. Autori come Margaret Atwood, Julian Barnes, William Boyd, Ian McEwan, Kazuo Ishiguro, Yann Martel e J.K. Rowling hanno dovuto confrontarsi con un libro scritto molti anni prima, offrendo, con le loro note o immagini, uno spaccato del loro processo creativo, della genesi e della natura del loro lavoro. Diverse sono state le reazioni degli scrittori. J.K. Rowling, per esempio, ha sfidato Rick Gekoski, membro del comitato direttivo del Pen nonché mercante e collezionista di libri rari, a trovare una prima edizione del suo primo Harry Potter e la pietra filosofale, una delle sole cinquecento copie che furono inizialmente stampate nel 1997 prima che Harry Potter diventasse il mago più famoso del mondo. Gekoski ha sborsato ventimila sterline, circa ventiquattromila euro, per aggiudicarsi una di quelle copie lasciando la Rowling piuttosto sorpresa. Tale somma gli verrà restituita dopo l’asta: immaginate quanto Sotheby’s si aspetta da questa vendita! Lo stesso Gekoski ha affermato che in quarant’anni di attività nel commercio di libri rari, non ha mai visto una collezione di testi comparabili a quelli messi all’asta. Ci si aspettano cifre folli per aggiudicarsi tali opere. La Rowling ha riportato nelle sue annotazioni l’ormai celebre momento in cui tutto ha avuto inizio: “Ho scritto questo libro in ore rubate, in caffè rumorosi o nel cuore della notte”; Yann Martel autore del best-seller Vita di Pi, portato al cinema dal regista Ang Lee e vincitore di vari Oscar, scrive: “la prima frase non mi è mai piaciuta”; Kazuo Ishiguro ha invece disegnato una casa di campagna, una strada e un cameriere che serve da bere sulla prima edizione di Quel che resta del giorno; l’illustratore Quentin Blake ha realizzato otto vignette e un disegno di Miss Trunchbull, la signorina Trinciabue, del celebre libro di Roald Dahl Matilda. Il PEN ha più volte ringraziato questi autori, dato che l’incasso sarà devoluto al PEN stesso che si batte da sempre per promuovere e difendere la libertà di espressione e di scrittura, per abbattere le barriere e gli ostacoli imposti alla letteratura.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”