Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

“Racconti in tempo di peste” Il pubblico diventa protagonista

“Racconti in tempo di peste” Il pubblico diventa protagonista
Aprile 07
17:05 2020

“Racconti in tempo di peste”
Il pubblico diventa protagonista

progetto di Corrado d’Elia, Sergio Maifredi e Lucia Lombardo

prodotto da Compagnia Corrado d’Elia e Teatro Pubblico Ligure

 

www.facebook.com/raccontiintempodipeste

www.corradodelia.it/raccontintempodipeste

www.teatropubblicoligure.it/raccontiintempodipeste

 

…………………………………………………………………………………………………….

Il progetto – partito il 9 marzo, giorno in cui il Ministro Dario Franceschini ha invitato a fare cultura su web e social –  ha da subito avuto visibilità e successo.

“E ORA LA PAROLA A VOI”: IL PUBBLICO SARÀ PROTAGONISTA DELLA CINQUANTESIMA GIORNATA DI RACCONTI IN TEMPO PESTE.

Il 27 aprile il progetto “Racconti in tempo di peste” arriverà al 50° giorno di programmazione online sulla pagina facebook dedicata e sui siti web di Compagnia Corrado d’Elia e di Teatro Pubblico Ligure. Importanti i numeri raggiunti: superate le 140.000 visualizzazioni con i video proposti ogni giorno alle 12 in punto, raggiungendo 250.000 persone e oltre 8.600 followers. Siamo felici del riscontro del pubblico e proprio per questa ragione abbiamo pensato di coinvolgerlo ancora di più!

Vogliamo a questo punto dare voce proprio a loro, alla nuova comunità di spettatori, al nuovo pubblico online.

 

…………………………………..

Compagnia Corrado d’Elia

Letizia M. M. Schiavello

responsabile organizzativa

compagnia@corradodelia.it

via Savona 10, Milano

corradodelia.it | facebook | instagram

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”