Notizie in Controluce

Racing Club calcio (Allievi Elite B), da Bianchi una lezione di fair play: “restituito” un gol

 Ultime Notizie
  • ASP:  nessun ritardo aziendale nella gestione del Servizio Asili Nido ASP:  nessun ritardo aziendale nella gestione del Servizio Asili Nido – Tutela della salute delle operatrici e di tutto il personale sempre garantita e al primo posto nello svolgimento dei...
  • Pomezia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Pomezia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità. Il Sindaco: “Lavoriamo a una Città più vivibile e a basso impatto ambientale” Pomezia aderisce alla 19° edizione della Settimana Europea della Mobilità 2020 (16-22...
  • MARINO NON E’ UNA DISCARICA…FAMILIARE Le immagini che vi mostriamo risalgono a giorni diversi del mese di Febbraio 2020 e dei primi di Marzo ma la famiglia, che disinvoltamente abbandona illegalmente i rifiuti, è la...
  • Climbing for Climate 2020_Organizzato da RUS e Cai ECCO LA SECONDA EDIZIONE DI CLIMBING FOR CLIMATE: UN’ESCURSIONE IN MONTAGNA PER SENSIBILIZZARE SULL’AGENDA 2030 DELLE NAZIONI UNITE E SULLA TUTELA DEL PAESAGGIO   L’iniziativa, organizzata dalla Rete delle Università...
  • CORONAVIRUS 15 SETTEMBRE 2020  ALTRI 15 NUOVI CASI AI CASTELLI ROMANI E LITORANEA (181 NELLA REGIONE LAZIO, 95 SOLO A ROMA)  32 SOGGETTI GUARITI COMUNICATI DAL SERESMI  MOLTI SINDACI NON COMUNICANO I DATI ==============...
  • GROTTAFERRATA, LETTERA APERTA DEL SINDACO ANDREOTTI AL MONDO DELLA SCUOLA GROTTAFERRATA, LETTERA APERTA DEL SINDACO ANDREOTTI AL MONDO DELLA SCUOLA:“ISTITUZIONE DECISIVA NEL TESSUTO SOCIALE, EMERGENZA HA RAFFORZATO IL SENSO DI COMUNITA’. AMMINISTRAZIONE SEMPRE PRONTA A INTERVENIRE A SOSTEGNO”   Il...

Racing Club calcio (Allievi Elite B), da Bianchi una lezione di fair play: “restituito” un gol

Racing Club calcio (Allievi Elite B), da Bianchi una lezione di fair play: “restituito” un gol
Aprile 05
18:50 2017

Ardea (Rm) – In un mondo del calcio sempre più incline all’antisportività (o nei peggiori casi alla violenza e all’odio), il Racing Club ha dato una splendida lezione di fair play. Lo ha fatto grazie allo spessore umano di mister Fabio Bianchi, tecnico degli Allievi Elite fascia B (oltre che dei Giovanissimi Elite). Durante la gara interna contro la Lodigiani, sul risultato di 1-1, c’è stato il classico episodio di un giocatore ospite finito a terra nel corso del secondo tempo. La Lodigiani ha messo palla fuori per consentire al suo atleta di ricevere le cure del caso e il Racing ha battuto il fallo laterale per restituire il pallone al portiere, ma il tocco di Manca è uscito… troppo forte e la palla ha superato il numero uno avversario finendo in rete. L’arbitro non ha potuto fare altro che convalidare il 2-1 e a quel punto ci ha pensato mister Bianchi a sedare ogni tipo di “discussione”. «La cosa era nata per un evento fortuito e ho subito detto ai miei ragazzi e anche ai giocatori avversari che avremmo “restituito” il gol. Così la Lodigiani ha potuto centrare la palla e andare a segnare senza nessun ostacolo la rete del 2-2». Un bellissimo gesto, applausi a scena aperta da parte di tutti. «Non ho esitato un attimo a fare quella scelta – continua Bianchi – anche se per noi quella era una partita fondamentale in ottica salvezza». Il campo, comunque, ha voluto premiare la grandissima sportività dei ragazzi del Racing Club visto che un gol di Bolli (autore anche della prima marcatura) ha consentito agli ardeatini di vincere 3-2 e balzare fuori dalla zona retrocessione. «Ho ricevuto l’immediata approvazione da parte del direttore sportivo Marco Ridolfi che era presente alla gara e mi ha fatto piacere leggere un messaggio ufficiale da parte del presidente Antonio Pezone il quale ha scritto “che ha vinto il calcio”». Ora bisogna pensare a salvare la squadra. «Ad oggi siamo fuori dalla zona retrocessione, ma mancano cinque partite – spiega Bianchi – Nel prossimo turno saremo ospiti del Tor Sapienza, una squadra in piena corsa per i play off: la spunterà chi avrà i nervi più saldi. Loro vengono da un pareggio ad Anzio e vorranno riscattarsi, ma noi proveremo a giocarci le nostre carte».

Area comunicazione Asd Racing Club
www.asdracingclub.com

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento