Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

RAFFAELE CIOFFI Luce Ombra Pittura

Novembre 17
17:48 2022

Sabato 19 novembre ore 11

Inaugurazione mostra

 

RAFFAELE CIOFFI

Luce Ombra Pittura

A cura di Alberto Barranco di Valdivieso

 

Museo Nazionale del Palazzo Ducale

LaGalleria Arte Contemporanea

Piazza Sordello 40, Mantova

19 novembre – 31 dicembre 2022

Ingresso libero

 

Orari di apertura

venerdì 15.00-18.00
sabato e domenica 10.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00
8 Dicembre 10.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00
27, 28, 29, 30 Dicembre 15.00 – 18.00

 

Informazioni al pubblico

0376.352100 | pal-mn@cultura.gov.it

Una visione essenziale della pittura, un’astrazione assoluta che vuole porre il visitatore al centro di una profonda esperienza visiva e sensoriale.

 

La mostra “Luce Ombra Pittura” dell’artista Raffaele Cioffi, in programma negli spazi de “LaGalleria” del Museo Nazionale del Palazzo Ducale di Mantova dal 19 novembre al 31 dicembre 2022, patrocinata dal Comune di Mantova e curata da Alberto Barranco di Valdivieso, si snoda lungo tre sale per una riflessione sul percorso pittorico di Cioffi degli ultimi due anni: un universo poetico narrato attraverso diciassette tele, quasi tutte di grandi dimensioni, che offrono un nuovo orizzonte interpretativo che va oltre la pittura stessa e che chiede al visitatore di “entrare dentro” le opere e “attraversarle”, per ritrovarsi in un’altra dimensione.

 

L’intera narrazione post-aniconica della pittura di Raffaele Cioffi mostra come l’artista cerchi e trovi di volta in volta la dissolvenza dell’immagine nella luce e nel colore, per un’astrazione estremamente moderna, dalla colorazione pastosa e dalla forte valenza spirituale, che rispecchiano un timbro romantico dell’anima che si traduce in una pennellata forte, densamente espressiva e coinvolgente.

 

L’ allestimento della mostra, pensato e ideato in ogni suo dettaglio dal critico d’arte Alberto Barranco di Valdivieso in un equilibrio perfetto fra spazi pieni e vuoti, si sviluppa attraverso tre sale in un crescendo musicale che si fa sinfonia nella terza e ultima stanza.

 

Tra le opere esposte, alcune appartengono al ciclo precedente delle Soglie, volutamente inserite dal curatore perché preludono alla nuova serie dei Passaggi e aiutano il visitatore a cogliere il trapasso da una pittura caratterizzata da tonalità rarefatte e delicate a una giocata su contrasti più accentuati, dove la struttura stessa della pittura diventa marcata, l’opera viene addosso e chi guarda è catapultato dentro il quadro.

 

Spiega Alberto Barranco di Valdivieso: “Questa nuova serie di lavori presenta un’impronta chiaroscurale marcata, ecco perché l’uso della luce e dell’ombra appare più netta, drammatica, come lo stesso assetto linguistico delle composizioni, maggiormente sintetico e introspettivo rispetto al passato, declinato per tagli costruttivi di campo dal margine netto e con scelte cromatiche meno squillanti”.

Ufficio stampa mostra

De Angelis Press, Milano

345.7190941 | info@deangelispress.com

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”