Notizie in Controluce

Risposta alla manifestazione del 05.09.2010 trasmessa il 06.09.2010 sul Tg3 Regionale Lazio

 Ultime Notizie

Risposta alla manifestazione del 05.09.2010 trasmessa il 06.09.2010 sul Tg3 Regionale Lazio

17 Settembre
06:47 2010

Buona sera, mi chiamo Pizzuti Fabio ed allego alla presente, per opportuna conoscenza, la risposta che lo scrivente ha diffuso sul portale Web del Comune di Monte Compatri, nonchè sulla piattaforma sociale attualmente diffusa, quale facebbok, (facebook comunale) per esprimere la mia opinione in merito alle affermazioni sollevate da alcuni manifestanti, nonchè abitanti del Comune di Monte Compatri, trasmesso durante l’edizione della sera (19:30) del programma della RAI – Radio Televisione Italiana – Tg3 Regionale Lazio.

Con la speranza di aver fatto cosa gradita, porgo i più rispettosi saluti.

Monte Compatri (RM) lì 16 settembre 2010

Sig. Pizzuti Fabio

Ciao a tutti, come molti sapranno il giorno del 06.09.2010, durante l’edizione della sera (ore 19:30) del noto programma della RAI –Radio Televisione Italiana – Tg3 Regionale Lazio, alcuni indomabili (quanto tardivi rivoluzionari) cittadini del Comune di Monte Compatri, apparsi avanti lo schermo televisivo ed esibendo in pochissimi minuti la loro rara celebrità hanno dipinto in altrettanti fugaci attimi il Nostro Paese – “Monte Compatri” – come un territorio travolto da un evidente stato di “degrado ambientale”…….

Il turbamento per questa carente ed inopportuna sommossa è inevitabile perchè ingiustamente squalifica, umilia e disonora tutto il Nostro Paese e mortifica noi cittadini che viviamo invece di orgoglio e fierezza nel far parte di una meritevole comunità come quella monticiana……con tutte le sue meraviglie, senza trascurare alcune delle sue difficoltà!!!! I commenti dei nostri carissimi amici sono lesivi non tanto per l’immagine dell’ amministrazione, che seppure incisiva sarà passeggera, ma soprattutto diventa oltraggioso per il perenne volto monticiano costituito dalle sue naturali risorse socio – culturali che ne determinano quel ruolo di affermazione ed autenticità in cui possiamo e dovremmo riconoscere Monte Compatri. Ognuno di noi quindi è tenuto a mostrare il più profondo rispetto, sia di se stesso che degli altri, con il riguardo ulteriore che quanto viene pubblicamente dichiarato sia il frutto concreto di una situazione reale e NON di una sfrenata voglia di contestazione a tutti i costi!!!

……la presenza di “numerosi” rifiuti urbani, domestici ed ingombranti, giacenti nelle aree pubbliche (bottigliette lasciate in un burrone chiuso al traffico pubblico; reti e materassi abbandonati vicino ai cassonetti; escremento di cane ecc…) sono solamente gli scarti delle svariate attività umane che ancora una volta riscoprono gesti di assoluta inciviltà…. e non certo per la presunta incuranza di un’ Amministrazione, che seppure non deve sottovalutare tali negligenze, ha ben altro a cui pensare!…(N.B: tra i tanti servizi offerti nel nostro comune vi è anche la liberazione dei rifiuti ingombranti dalle nostre abitazioni direttamente da personale di pertinenza nelle specifiche aree di smaltimento……è sufficiente una semplice comunicazione!!!!!…….)

La stessa amministrazione alla quale viene addebitato ogni qualsivoglia disagio per la presenza di consistenti lavori in corso – e/o presenza di impalcature per la ristrutturazione di un palazzo seicentesco (di elevata consistenza storica) del necessario intervento alla messa in sicurezza per evidente pericolo all’incolumità pubblica (ma questo sembra essere secondario!!!!!…..), e non attribuirle, invece, il coraggio di perseverare anche davanti ai più mediocri e sterili impedimenti???!!!;

recriminare tardivamente l’assenza di parcheggi alla “vigilia” dell’inaugurazione di un modesto luogo destinato ai parcheggi, una delle più grandi opere di intervento pubblico mai vista a Monte Compatri, in Via Cavour, dopo anni di assoluto immobilismo amministrativo……..è veramente ripugnante ed inaccettabile!!!!! Un parcheggio sorvegliato, libero e senza introiti nelle casse comunali, che concederà anche il riscatto alla splendida Piazzetta del Centro Storico (P.zza Manfredo Fanti) vittima da anni del “degrado del decoro urbano” e della stessa incuranza dei rispettivi abitanti!!….ma oggi finalmente restaurata ad hoc dalla amministrazione De Carolis…..

Tanti altri lavori di spiccato intervento economico – strutturale sono stati approvati e verranno realizzati grazie a questa amministrazione (es. p.zza garibaldi – p.zza M. Mastrofini – viale Busnago) e tutto in soli TRE ANNI di pubblica funzione volta alla cura degli interessi collettivi.
E’ vero, non possono nascondersi i disagi provenienti da tali attività, ma fortunatamente sono limitati e finalizzati al tempo della loro completa realizzazione!……e non certo paragonabili agli anni vissuti per la loro mancata attuazione!!

Dove eravate voi rivoltosi quando si viveva uno stato di effettivo disagio per la carenza di parcheggi?; dove alloggiavate quando non si poteva passeggiare a piedi nel tanto rivendicato centro storico invaso per anni ed anni da macchine in tripla fila….??!!(sic!);

Come cittadino resto ulteriormente sconvolto della attestazione “gravissimi segni di degrado ambientale e sociale” sul territorio monticiano (notizia così offerta e così trasmessa dal Tg3 regionale Lazio), perché il grave fenomeno del degrado ambientale esiste purtroppo in ben altri luoghi del nostro mondo, dove la povertà, lo sfruttamento eccessivo delle risorse del territorio, la miseria e l’indebolimento dei governi sono la causa principale della sua formazione…. e noi siamo dei “fortunati” spettatori!!!!!……un professionista di norma queste cose dovrebbe saperle!!!!!!……(sic!) (situazione di gran lunga diversa e soprattutto lontana dalla nostra). Non lasciamo quindi che l’ignoranza, vecchi ed inutili risentimenti ostacolino ancora la crescita e lo sviluppo del Nostro bellissimo Paese e che diventi equo patrimonio delle generazioni presenti e future.!!!!! Indipendentemente dagli indirizzi politici……..

E poi non cercate di mascherate questa vicenda come una pacata e silenziosa manifestazione (un ulteriore insulto alle menti dei più lucidi) perché di sicuro il gusto di scelte diverse sarebbe stato meno offensivo anche per voi……e nei vostri panni, ora, chiunque, un minimo di vergogna la proverebbe!!!!………..

……E tutti i cittadini, gli originali e gli autentici, quelli nati e cresciuti nella comunità monticiana, coloro che insieme hanno condiviso le difficoltà ed il prodigio del territorio castellano, non possono tacere di fronte a tanta strafottenza a dir poco gratuita!!!!; e per dimostrare poi il senso civico si possono scegliere canali di comunicazione ponderati ed adeguati (in misura proporzionale all’entità della notizia) senza dover peccare di estrema presunzione!!!! Grazie. Fabio

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento