Notizie in Controluce

Ritagli dell'anima

 Ultime Notizie

Ritagli dell'anima

Marzo 09
13:58 2014

Promossa dall’assessorato alle Politiche Culturali di Palazzo Colonna guidato da Arianna Esposito, in collaborazione con l’Accademia Castrimeniense del presidente Mario Franceschini, la mostra collettiva è curata da Marina Funghi, progetto grafico di Luigi Marazzi.

Serena Barotti, Fausta Caldarella, Debora Cetroni, Oriana Croce, Marina Funghi, Simona Gasperini e Fiorella Saura, si confronteranno con le espressioni della creatività declinate al femminile spiegando, attraverso le loro opere come «l’arte può generarsi in tanti modi. A volte nasce dalla spinta vitale delle emozioni, anche le più inaspettate. Le opere esposte in questa mostra contengono momenti intensi e nascosti, racconti, frammenti di vita e attimi sospesi. Esse sono l’istantanea immagine di un ricordo vissuto, di un sogno, di un viaggio introspettivo narrato attraverso forme, colori, parole e alchimie».

Tra gli appuntamenti inseriti nel contesto della settimana di programmazione della mostra, quello di martedì 11 marzo (ore 18) con la poesia di Aurora De Luca «Versi per (A)mare sotto ogni cielo».

Giovedì 13 (ore 18) sarà la volta di Rita Gatta con «Fruscii del silenzio sulle ali della poesia» mentre venerdì 14 marzo (ore 18), la proiezione del film «Frida» diretto da Julie Taymor, incentrato sulla sofferta vita privata dell’artista messicana Frida Khalo. Presentazione a cura della storica e critica d’arte Fabrizia Ranelletti.

«Ringrazio l’assessorato alle Politiche Culturali, l’Accademia Castrimeniense e tutti coloro che, offrendo a vari livelli le loro professionalità e proposte, hanno permesso che questa straordinaria occasione dedicata ai luoghi dell’anima e alle profondità del pensiero femminile avesse vita. – afferma il vice sindaco Fabrizio De Santis – Un evento che questa Amministrazione ha fortemente voluto venisse inaugurato proprio nella Giornata Internazionale della Donna. Un momento importante e significativo, di comune riflessione, che racconta di conquiste sociali, politiche ed economiche con attenzione particolare alle violenze di cui molte donne, ancora oggi, sono oggetto».

«Conoscere e cristallizzare la bellezza e l’interiorità femminile attraverso realizzazioni visive, mantenendo vivo il collegamento con le espressioni artistiche legate all’essenza del nostro territorio. E’ la finalità della collettiva – afferma l’assessore alle Politiche Culturali Arianna Esposito – che questo Assessorato ha voluto proporre in occasione della festa dedicata alle donne, in collaborazione con l’Accademia Castrimeniense che ringraziamo per la sempre viva disponibilità. Un’occasione importante di visibilità e scambio artistico-culturale tra sette giovani talentuose che, con le loro opere, offrono straordinarie istantanee prospettiche a raccontare il delicato e prezioso mondo femminile, nelle sue diverse provenienze e appartenenze. Un momento privilegiato di incontro, a scoperta e celebrazione dell’universo femminile, il nostro pensiero il nostro omaggio ma anche la nostra costante attenzione a tutte le donne. In occasione della giornata a noi dedicata».

brochure_accademia_Low.pdf

Condividi

Articoli Simili