Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Rocca Di Papa: Un futuro per la struttura F.I.S.E. del Vivaro

Rocca Di Papa: Un futuro per la struttura F.I.S.E. del Vivaro
Maggio 23
06:46 2016

I “Pratoni del Vivaro” hanno rappresentato un campo di allenamento per i cavalieri italiani che ci rappresentavano in campo europeo e mondiale. Hanno ospitato tornei e gare nazionali ed internazionali, compreso campionati mondiali nel campo dell’equitazione.
Località frequentata da amanti dello sport, dell’atletica, di Montan Bike, preparazione di squadre di calcio, ed amanti di passeggiate. Di fatto l’uso era destinato all’equitazione gestita dalla F.I.S.E. – CONI. Da alcuni anni la località è in abbandono, dopo il fallimento economico di circa sei milioni di euro della struttura, l’incuria ha preso il sopravvento fino a trasformare il “paradiso dei pratoni” in una discarica a cielo aperto. Ancora oggi non sappiamo se vi sono colpevoli del dissesto e dell’abbandono dei pratoni.
È domenica 22 maggio 2016, decido di andare a fare una corsa-passeggiata al Vivaro è una bella giornata di sole. Al mio arrivo si nota subito il gran movimento di auto parcheggiate all’interno del prato. Mi informo sull’evento (pensavo una gara equestre) ed i volontari della Protezione Civile mi informano che oggi c’è la consegna, da parte del CONI e del Demanio, della struttura al Comune di Rocca Di Papa. Da tempo si propinava questa soluzione per dare nuovo impulso al Vivaro (già territorio di Rocca Di Papa), se ne era parlato nei telegiornali e nella richiesta del Comune per una gestione. Non sono a conoscenza dei termini degli accordi, ma ritengo fondamentale che la territorialità sia tornata a disposizione del Comune, così come spero che questo possa essere l’inizio di un lungo periodo di ripresa dei “Pratoni del Vivaro”.
Mi avvicino alla manifestazione dove trovo molte persone di mia conoscenza, rappresentanti di centri sportivi dei Castelli, e collaboratori in ambito CONI. L’augurio che ci poniamo è di un nuovo impulso per l’uso della struttura, che necessità di interventi di manutenzione di base, e di nuovi investimenti per servizi strutturali. Assume un grande valore la possibilità di organizzare le Olimpiadi a Roma nel 2024, dove il Comune di R. di P. si è proposto per ospitare gli sport equestri, e naturalmente di fruire di investimenti riferiti all’evento.
È mia visione personale, condivisa anche da molti dei presenti nei dialoghi intercorsi, che la struttura non ridiventi una vetrina dell’equitazione, bensì una località polisportiva con usi per Atletica (nelle varie forme dagli allenamenti alle campestri), per le Montan Bike ed altre attività sportive fattibili all’aperto e non in contrasto tra loro. Praticamente un centro Olimpico multifunzionale tale da permettere una fruizione dei cittadini a vari livelli, ed in grado di finanziarsi attraverso l’uso e l’organizzazione di competizioni, oltre agli interventi pubblici e di enti sportivi. Questo permetterebbe una nuova visione ed un utilizzo di un bene pubblico destinato ai cittadini oltre che ad attività sportive agonistiche, evitando, chiaramente, di diventare un’area picnic con barbecue.
Buone prospettive a parte, non possiamo che augurare al Comune di Rocca Di Papa un buon lavoro per il recupero di un centro sportivo ormai storico come i “Pratoni del Vivaro”.

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”