Notizie in Controluce

Rocca Priora: attivati contributi per emergenza abitativa

 Ultime Notizie

Rocca Priora: attivati contributi per emergenza abitativa

Rocca Priora: attivati contributi  per emergenza abitativa
ottobre 18
19:48 2019

Un intervento straordinario destinato ai cittadini in difficoltà con affitti e mutui per la casa

Il Comune di Rocca Priora ha attivato interventi economici straordinari per aiutare le fasce più vulnerabili della popolazione che si trovano in difficoltà per i pagamenti del canone di locazione, di mutui e pignoramenti dell’abitazione di residenza.

Soddisfatta della misura adottata Sara Ponzo, Assessore alle Politiche Sociali: “Con estremo piacere oggi anche a Rocca Priora possono essere erogati i contributi straordinari per l’emergenza abitativa. Una misura di sostegno importante per dimostrare di essere al fianco di tutti i nostri cittadini e di tutte le nostre cittadine, aiutando in maniera concreta le fasce più vulnerabili della Comunità di Rocca Priora”.

La domanda può essere presentata dai cittadini italiani regolarmente residenti nel Comune di Rocca Priora e da cittadini stranieri che, al momento della presentazione della domanda, siano in possesso di carta di soggiorno o di permesso di soggiorno di durata non inferiore ad 1 anno e che siano residenti nell’anagrafe Comunale da almeno 24 mesi. È rivolta anche ai cittadini con ISEE pari o inferiore ad € 13.338,26. Mentre il contributo non potrà essere richiesto da chi beneficia già del Reddito di cittadinanza o dagli assegnatari di alloggio ERP e/o comunale.

“Si tratta di un contributo che va a porsi come un sostegno concreto ad una fascia sensibile della nostra città – commenta Milco Rufini Capo Gruppo di maggioranza – restituendo quanto possibile una serenità sul diritto ad avere un tetto sulla testa alle famiglie che sono in difficoltà”.

 La modulistica è disponibile sul sito del Comune di Rocca Priora oppure presso l’ufficio protocollo del Comune di Rocca Priora in piazza  Umberto I. La domanda per l’assegnazione dei benefici economici, con relativa documentazione, dovrà essere consegnata entro l’8  novembre 2019 e i contributi verranno assegnati fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento