Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Roma – Appia Day

Roma – Appia Day
Maggio 04
07:00 2016

Con l’Appia Day si entra nella storia di Roma. Gratis
domenica 8 maggio – grazie alla preziosa collaborazione della soprintendenza archeologica –
eccezionale apertura di tutti i monumenti, i musei e le aree archeologiche dell’Appia Antica

Una eccezionale apertura gratuita di tutti i monumenti, i musei e le aree archeologiche dell’Appia Antica a Roma. Domenica 8 maggio, il Mausoleo di Cecilia Metella, il Forte Appia e le Ville Imperiali di San Sebastiano, il Sepolcro di Priscilla e quello degli Scipioni, e poi il Museo delle Mura, la chiesa Domine Quo Vadis si potranno scoprire o riscoprire, muovendosi a piedi o in bicicletta lungo la Regina Viarum.
L’8 maggio è, infatti, il primo Appia Day, una grande festa per celebrare il fascino e la storia dell’Appia antica che arricchisce e nutre la città di Roma in un dialogo millenario. Visite guidate e iniziative per bambini, archeotour, musica e street food animeranno questa giornata speciale, promossa da un’amplissima rete di associazioni e che vuole essere un’occasione per riappropriarsi orgogliosamente del passato guardando al futuro della Capitale e del Paese.
Per questo l’Appia Day è dedicato ad Antonio Cederna, nel ventennale della sua scomparsa, e al suo grande sogno: la realizzazione di un unico parco archeologico dalla Colonna Traiana e dal Foro Romano fino ai Colli Albani che ingloba Colosseo, Palatino, Terme di Caracalla, Mura Aureliane e poi via via la Valle della Caffarella e l’area degli Acquedotti e che restituisca dignità, rispetto e prestigio internazionale al più straordinario museo a cielo aperto del mondo.
L’Appia Day ha il patrocinio del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, della Regione Lazio e del Parco Regionale dell’Appia Antica. E per l’occasione la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma ha eccezionalmente concesso la gratuità dei monumenti “in considerazione della rilevanza della manifestazione dedicata ad Antonio Cederna nel ventennale della sua scomparsa”.
L’idea alla base dell’appuntamento dell’8 maggio è quella di mostrare l’Appia Antica piena di persone, una Regina Viarum che non è solo la preziosa testimonianza del tempo che fu, ma la porta d’accesso a una nuova idea di città che investe sul suo territorio, sulla sua cultura, sul suo paesaggio e si mostra più attenta ai cittadini, più moderna, più verde, più vivibile, più sana.
L’8 maggio sarà anche l’occasione per conoscere da vicino il percorso del GRAB, il Grande Raccordo Anulare delle Bici, la straordinaria greenway ciclopedonale capitolina che ha il suo tratto più pregiato proprio nella passeggiata archeologica da Piazza Venezia all’Appia Antica, e che è nato proprio in continuità con l’idea di Cederna di rendere fruibile e accogliente il percorso monumentale.

N.B. A Villa dei Quintili si entra sia da via Appia Nuova 1092 (capolinea 118) sia da via Appia Antica 251.

Comitato promotore Appia Day: Legambiente, Touring Club Italiano, Italia Nostra, Federtrek, Federparchi, VeloLove, Vivilitalia, Aiab, Alce Nero, Arci, Campagna Amica, Federculture, Banca Etica, Cittadinanzattiva, Confederazione Italiana Agricoltori, Co.Mo.Do., Open House Roma, Rete dei Cammini, Rete Mobilità Nuova, Slow Food, Festival Europeo della Via Francigena, Comitato Mura Latine, VII Biciclettari, Gran Fondo Roma, Fiab Roma Ruotalibera, Magnalonga, Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense, Marmorata 169, Rebike Altermobility, Roma Natura, Roma Slow Tour, Salvaiciclisti Roma, Gruppo dei Dodici, Gruppo Storico Romano, ComunitAppia, Walking Center Italia, Elebike, Urban Experience, Terre Italia Onlus, Associazione Archeo Fotografica.

L’ufficio stampa Legambiente 06 86268399 – 76 – 53 www.appiaday.it

ARCHEOCLUB D’ITALIA ARICINO-NEMORENSE
Nel Comitato Promotore del grande evento culturale di Roma:

APPIA DAY – 8 MAGGIO 2016: APPIA ANTICA

L’Archeoclub Aricino-Nemorense fa parte del Comitato Promotore dell’Appia Day di Roma, e con i partner l’Archeoclub Colli Albani, la Legio Secuda Parthica, il Consorzio Produttori Porchetta di Ariccia, avrà uno stand, aperto dalle ore 9.00 alle ore 19.00, nell’area della ex Cartiera Latina, sede del Parco Archeologico dell’Appia Antica dove saranno esposte locandine, striscioni, pubblicazioni, brochure che riguarderanno i beni e le attività culturali dei Castelli Romani e della Via Appia Antica del territorio di Ariccia e Marino. Presso lo stand sarà anche allestita una presentazione e degustazione gratuita di prodotti tipici quali porchetta e vino per accogliere i visitatori. La Legio Parthica eseguirà anche delle performance in costume romano. Il ‘grande sogno’ di unire l’Appia dei Castelli Romani con il Parco dell’Appia Antica di Roma si realizzerà dunque e un parco archeologico della Regina Viarum molto importante sarà quello del comune di Ariccia, ubicato lungo il XVI miglio, prima stazione di posta della Regina Viarum. Tra le tante meraviglie che conserva ve n’è una in particolare che vale la pena di ricordare: la Sostruzione della Via Appia che Piranesi, a metà del ‘700, definì ‘magnifica’. Per raggiungere questo obiettivo Archeoclub Aricino-Nemorense ha promosso negli ultimi dieci anni innumerevoli iniziative culturali quali visite guidate, conferenze, progetti archeologici, progetti didattici, raccolte di firme fino all’importante convegno nazionale “Vie Romane” che si è tenuto nel Palazzo Chigi di Ariccia dal 20 al 22 novembre 2015 con la presenza della Soprintendente per l’Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale dott.ssa Alfonsina Russo e del Consigliere Eugenio Patanè, primo firmatario della legge n. 298 sui Cammini e le vie consolari, oltre ai rappresentanti del Comune di Ariccia, degli archeologi, tecnici, che da anni studiano le vie romane in tutta la Penisola. “Mai pensavamo che l’idea si potesse estendere e coinvolgere tante associazioni”- ci dicono gli archeologi Maria Cristina Vincenti e Alberto Silvestri- ”come nel caso dell’evento di Roma dell’8 maggio, l’Appia Day appunto, al quale siamo orgogliosi di partecipare a fianco di importanti associazioni nazionali quali Touring Club e Legambiente e di collaborare con il Parco Archeologico dell’Appia Antica che ha patrocinato l’evento”. Nello stesso giorno, presso la Cartiera Latina, si svolgerà anche un importante convegno, organizzato dall’associazione Anticae Viae al quale parteciperanno numerosi archeologi. Non ci resta quindi che prepararci per entrare nella ‘grande bellezza’ della Via Appia Antica perché Roma possa tornare protagonista della storia del nostro Paese.

archeoclubaricia@alice.it;

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”