Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Roma chiamata a vincere: contro il Sassuolo servono i primi 3 punti in Serie A

Roma chiamata a vincere: contro il Sassuolo servono i primi 3 punti in Serie A
Settembre 12
10:57 2019

L’avvio di campionato della Roma non è stato dei più positivi, ma fortunatamente c’è ancora tutto il tempo per recuperare. Dopo due pareggi su due partite, però, l’orologio comincia a farsi tiranno e inizia già ad imporre una sorta di scadenza ai giallorossi: adesso non si scherza più, e i tre punti sono obbligatori. Non sarà di certo una missione all’acqua di rose (e in generale in un campionato come il nostro ogni partita nasconde un’insidia). Però è una missione decisamente alla portata dei giallorossi, quindi la speranza di tifosi, allenatore e società è ben riposta.

Vediamo dunque di analizzare la situazione della Roma, e di capire come si avvicina ad una sfida che potrebbe già dire molto sul futuro della squadra di Fonseca.

 

Come sta la Roma?

Bella domanda. Da un lato l’avvio di campionato è stato anonimo, con due pareggi consecutivi che hanno fatto intravedere poca “garra” da parte degli uomini di Fonseca. In questo momento è soprattutto la difesa a mostrare qualche falla di troppo, visto un passivo complessivo di 4 gol, mentre l’attacco è in salute, con 4 gol all’attivo.

Cosa ci sarà di diverso rispetto all’avvio di campionato? Molto, e in primo luogo si parla della formazione: il nuovo acquisto Mkhitaryan dovrebbe infatti partire titolare al fianco di Edin Dzeko, e anche il centrocampista Veretout (quasi certamente) esordirà dal primo minuto. In secondo luogo, Fonseca ha avuto modo di testare anche Smalling, che si è allenato tutta la settimana a Trigoria, proprio come Veretout.

 

Il Sassuolo, un avversario da non sottovalutare

La Roma non è nelle condizioni di sottovalutare nessuno. Tantomeno il Sassuolo, partito meglio (con una vittoria e una sconfitta) e con un bell’attacco vivace e in forma. Considerando lo stato della difesa dei giallorossi bisognerà mettere a punto più di un meccanismo là dietro. Così, se guardando le quote della Serie A di William Hill, ad esempio, sembrerebbe una partita facile per i giallorossi, in realtà bisogna approcciare la gara con intelligenza. La Roma viene infatti data vincente a 1.66, ma il Sassuolo è un avversario molto ostico, soprattutto per la velocità e l’imprevedibilità di giocatori come Berardi.

In sintesi, la Roma farà bene ad approcciare la gara senza sbilanciarsi, specialmente perché la formazione iniziale è tutt’altro che rodata.

 

Obiettivo tre punti

La Roma non ha scelta: deve vincere e possibilmente convincere, perché il pubblico giallorosso comincia già a storcere il naso. La partita, nonostante un avversario insidioso come il Sassuolo, non è impossibile e anzi si dimostra alla portata dei capitolini, anche per via del fatto che si gioca all’Olimpico. La Roma avrà quindi il supporto dei propri tifosi in casa, e molto probabilmente un forte spirito di rivalsa.

Bisogna sottolineare, però, il rischio di voler strafare e di esporsi ai micidiali contropiedi del Sassuolo, che di certo non arriverà a Roma per fare da comparsa o da sparring partner.

In attesa che il campo dia come sempre il suo inappellabile verdetto, i tifosi e la società si augurano che la Roma possa ripartire da zero. O meglio, dai tre punti con il Sassuolo, per poter competere per un piazzamento da Champions.

 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”