Notizie in Controluce

Romina Bagatin racconta il piccolo John (Lennon) ai bambini

 Ultime Notizie
  • 7 settembre 2020: nasce SCR, il “Sistema Castelli Romani” Il Consorzio dei Comuni dei Castelli Romani coordinerà le politiche culturali e di promozione del territorio   I Sindaci di 16 Comuni del territorio hanno approvato definitivamente il nuovo Statuto...
  • MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE: “SERVE DIALOGO AUTENTICO TRA COMMERCIANTI E COMUNE PER EVITARE EPISODI CHE METTONO AL REPENTAGLIO IL RILANCIO DI UN SETTORE VITALE PER IL CENTRO STORICO”...
  • WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO: BANDIERE A MEZZ’ASTA IL GIORNO DEL FUNERALE DEL RAGAZZO Il sindaco Andreotti rilancia:”Tutti i comuni si costituiscano parte civile ad adiuvandum per manifestare la reazione...
  • Pomezia – Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Sono partiti questa mattina i lavori di ristrutturazione del muro di recinzione che circonda il perimetro della scuola primaria...
  • PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra FONDAZIONE PISTOIA MUSEI annuncia PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Caterina Toschi 19 settembre 2020 – 22 agosto 2021 ingresso su prenotazione:...
  • LA FISICA DEI RAGAZZI Per una fortunata coincidenza, giovedì 3 settembre, nel Blog del “Fatto Quotidiano” è apparso un appello di Jacopo Fo titolato “Allo studente non far sapere che la fisica è stupefacente...

Romina Bagatin racconta il piccolo John (Lennon) ai bambini

Romina Bagatin racconta il piccolo John (Lennon) ai bambini
Ottobre 10
17:39 2019

Debutta a Milano la scrittrice veneta Romina Bagatin. Martedì 22 ottobre, alle ore 19, presenta per la prima volta alla libreria musicale Germi il suo romanzo d’esordio: I mirabolanti incontri di Ade – Il piccolo John (Bookabook, 2019). Modera l’incontro Giulia Cavaliere, giornalista del Corriere della sera, con il contributo musicale del cantautore milanese Fabrizio Coppola. 

Il libro, pubblicato da Bookabook nel 2019, è una storia di formazione scritta dall’autrice con l’intento di far conoscere ai bambini e ai ragazzi di oggi la vita di un personaggio famoso, che ha rappresentato un esempio positivo per la società: John Lennon (1940-1980). Un artista e un uomo che con la sua musica e le sue parole ha reso migliore il mondo.

Per chi sa usare la fantasia non esistono confini nel tempo o nello spazio: tutto è possibile, anche incontrare il giovane John Lennon. Trovare la chiave per cambiare il mondo, o semplicemente trasformare un pomeriggio noioso, è più facile di quanto sembri. E Ade la trova appesa al proprio collo, un regalo dell’amata nonna, che apre il misterioso terzo cassetto di un vecchio mobile di famiglia. Questo sarà il preludio di una straordinaria avventura che la catapulterà nella Liverpool del 1950, da cui Ade tornerà più matura, coraggiosa e spensierata, ma senza dimenticare di rimanere sempre un po’ bambina.

Nel libro fantasia e realtà si mescolano, pagina dopo pagina, in modo convincente presentando il leader dei Beatles, le sue origini e la sua famiglia con uno sguardo allo stesso tempo credibile, leggero e divertente. Il racconto è costellato di aneddoti che rimandano alla sua produzione musicale e, in più di un’occasione, i lettori più grandi potranno riconoscere nelle parole del piccolo John i testi delle sue canzoni più celebri: da Strawberry Fields Forever Imagine.

Ma non è tutto. Perché, al di là del suo imprescindibile contributo alla storia della musica moderna, ciò che l’autrice vuole mettere in luce è, anche e soprattutto, il suo impegno politico e sociale: un messaggio di pace, amore e tolleranza, di cui John Lennon si è fatto portavoce e che ancora oggi – a quasi 40 anni dalla sua scomparsa – non ha perso di urgenza e attualità.

 Romina Bagatin nasce a Contarina (RO) nel1981. Appassionata di cinema e di letteratura dall’età di 13 anni, dopo la laurea in cinema al D.A.M.S. (Discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo) presso l’università di Bologna, conseguita con il massimo dei voti e la lode, si specializza in montaggio cinematografico alla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano. Il montaggio diventa un modo originale per unire il cinema e la narrazione, la realizzazione del desiderio nascosto di trovare una storia in ogni cosa, in ogni oggetto. Attualmente vive nel capoluogo lombardo, dove lavora nel mondo della pubblicità e della TV collaborando con grosse agenzie pubblicitarie e case di produzione milanesi (Ogilvy, Publicis, Filmaster, Akita). I mirabolanti incontri di Ade – Il piccolo John è il suo romanzo d’esordio.

 

La presentazione è a ingresso libero con tessera Acsi.

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento