Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

San Francesco di sera_secondo weekend di spettacoli

San Francesco di sera_secondo weekend di spettacoli
Giugno 09
13:22 2021

San Francesco di sera

Questa Piazza è uno spettacolo!

 Spettacoli, incontri e reading d’autore a cielo aperto

dal 4 giugno al 15 agosto

 programma da venerdì 11 a domenica 13 giugno ore 21.30

 

Prosegue, dopo la prima settimana di avvio, SAN FRANCESCO DI SERA Questa Piazza è uno spettacolo!, la rassegna realizzata da Emilia Romagna Teatro Fondazione con il contributo del Comune di Bologna, nell’ambito del ricco calendario di Bologna Estate 2021.

 

Un modo per tornare a vivere gli spazi pubblici attraverso la cultura: spettacoli, incontri tematici con voci esclusive della letteratura e reading d’autore, un’occasione per riscoprire il teatro fuori dalle sale.

Fino a duecento posti a sedere, distanziati nel rispetto delle normative attuali, con prenotazione obbligatoria, che è possibile effettuare anche il giorno stesso dell’evento e sul luogo. L’ingresso è libero o a pagamento solo per alcuni appuntamenti, al prezzo contenuto di 5€, una scelta per rendere accessibile il teatro a un pubblico più ampio.

Gli eventi iniziano alle ore 21.30; in caso di maltempo lo spettacolo Storia, fede, comunità, teatro. Omaggio a Francesco d’Assisi sarà spostato al chiuso presso il Teatro Arena del Sole alla stessa ora.

 

Il secondo weekend inizia venerdì 11 giugno alle 21.30 con Storia, fede, comunità, teatro. Omaggio a Francesco d’Assisi, incontro con lo storico Alessandro Vanoli e Fr. Maurizio Bazzoni, intervallato dalle letture sceniche a cura della Compagnia permanente di ERT Fondazione. Una conversazione tra storia e fede, realizzata grazie alla collaborazione con i Frati Minori Conventuali della Basilica di San Francesco, e dedicata all’importanza di Francesco d’Assisi nella cultura contemporanea.

Sabato 12 si prosegue con Sogno di un uomo ridicolo di Fëdor Dostoevskij, una lettura polifonica che attraversa vocalmente e musicalmente l’universo di Dostoevskij, a cura della compagnia archiviozeta, sulla traduzione dello scrittore Paolo Nori.

Domenica 13 Goethe-Zentrum Bologna e Il Ruggiero presentano Was wird aus uns? Cosa diventeremo?, un incontro in cui Emanuela Marcante e Daniele Tonini esplorano le 60 domande che l’illustratrice e autrice per bambini Antje Damn solleva nell’omonimo libro, edito in Italia da Orecchio Acerbo, accompagnati dalle musiche di Beethoven e Schubert.

 

Venerdì 11 giugno, ore 21.30

Storia, fede, comunità, teatro.

Omaggio a Francesco d’Assisi 

conversazione tra Alessandro Vanoli e Fr Maurizio Bazzoni          

letture sceniche a cura della Compagnia permanente di ERT Fondazione Daniele Cavone Felicioni, Diana Manea, Paolo Minnielli, Cristiana Tramparulo, Massimo Vazzana

drammaturgia Sergio Lo Gatto 

Emilia Romagna Teatro Fondazione

in collaborazione con i Frati Minori Conventuali della Basilica di San Francesco di Bologna

 

Poeta di strada, trovatore, vagabondo in grado di trascinare folle, quasi un “giullare”: così e in molti altri modi gli storici hanno letto la figura di Francesco d’Assisi, un maestro del coinvolgimento popolare capace di parlare a tutti. La sua non è stata una vita, ma molte vite in una, grazie a una vocazione tenace e gentile, una ricerca continua fatta di incontri, scelte radicali e una profonda umiltà. 

Una serata speciale fatta di conversazioni e brevi inserti teatrali che racconta Francesco come un uomo del suo tempo, un simbolo che ha innescato profondi cambiamenti sociali, come testimoniano gli studi che lo leggono e lo raccontano da quasi un secolo.

Lo storico Alessandro Vanoli incontra Fr Maurizio Bazzoni in uno scambio di idee alla pari, per interrogarsi sul valore attuale della figura di San Francesco per gli studi storici e per il complesso ambito della fede. A fare da controcanto a questa conversazione, alcuni episodi della vita del Francesco uomo e santo – con uno sguardo alla raffigurazione che ne dà Dante nel suo Paradiso – portati in scena dalle attrici e dagli attori della Compagnia permanente di Emilia Romagna Teatro Fondazione.

 

Sabato 12 giugno, ore 21.30

Sogno di un uomo ridicolo

di Fëdor Dostoevskij

traduzione Paolo Nori

con Gianluca Guidotti e Enrica Sangiovanni

partitura musicale Patrizio Barontini

violoncello Francesco Canfailla

percussioni Luca Ciriegi

archiviozeta

progetto Topografia Dostoevskij a cura di Gianluca Guidotti e Enrica Sangiovanni

 

«Sono un uomo ridicolo. Adesso dicono che sono matto. Sarebbe anche una promozione, magari, se non fosse che per loro son rimasto ridicolo come prima». Si apre così Sogno di un uomo ridicolo, un racconto fantastico del 1877 di Fëdor Dostoevskij, un viaggio cosmico nell’immensità dell’universo e negli abissi dell’essere umano.

A partire da questo testo, nella traduzione dello scrittore Paolo Nori, la compagnia teatrale archiviozeta porta sul palco di Piazza San Francesco una lettura polifonica che attraversa vocalmente e musicalmente l’universo di Dostoevskij.

Sogno di un uomo ridicolo rientra in Topografia Dostoevskij, un progetto triennale a cura di archiviozeta dedicato allo scrittore russo. La compagnia ha creato spettacoli pensati per scenografie straordinarie – come il Cimitero Futa Pass (FI), Villa Aldini (BO), Rocchetta Mattei (BO) – ma anche studi preparatori, incontri e letture drammatiche per luoghi raccolti. Questo Sogno è un’anticipazione degli spettacoli che a luglio verranno messi in scena a Villa Aldini e a Rocchetta Mattei. Nel corso del 2021, in occasione del bicentenario della nascita di Dostoesvskij, la compagnia affronterà in diversi modi la sua scrittura, studiandone racconti, romanzi ma anche lettere, articoli e saggi di recente pubblicazione.

Chiave di volta dell’intera drammaturgia è la relazione tra il momento difficile che stiamo vivendo a causa della pandemia e il viaggio che Dostoevskij ha intrapreso nel 1862 in una Europa malata, viaggio che sconvolse la sua anima e lo trasformò in un uomo del sottosuolo.

 

 

Domenica 13 giugno, ore 21.30

Was wird aus uns? Cosa diventeremo?

incontro con Emanuela Marcante e Daniele Tonini

con musiche di Beethoven e Schubert

Goethe-Zentrum Bologna / Il Ruggiero

promosso dalla Rete per Piazza San Francesco

 

A partire dalla mostra sul libro dell’illustratrice e autrice per bambini Antje Damn Cosa diventeremo? Riflessioni intorno alla natura organizzata dal Goethe Institut Italien e visitabile fino al 18 giugno, Emanuela Marcante e Daniele Tonini esplorano le 60 domande che l’artista solleva nell’omonimo libro, edito in Italia da Orecchio Acerbo.

Cosa diventeremo? In questo momento nessuna domanda sembra più attuale e nessun’altra richiede più fortemente una risposta.

Nel suo libro la Damn solleva interrogativi apparentemente semplici sulla natura e sull’essere umano. Le sue illustrazioni offrono punti di partenza per riflessioni e discussioni da condividere con i bambini ma che riguardano anche gli adulti: le piante hanno dei diritti? Cosa possiamo imparare dalla natura? A cosa servono gli animali fastidiosi e le malattie?

Alla voce e al pianoforte, Emanuela Marcante e Daniele Tonini conducono il pubblico in un viaggio nel sentire tutto tedesco della natura e del viaggio, dell’esplorazione e della scienza, della storia e dell’attualità più stringente legata all’ambiente e alla transizione ecologica: una serata di racconti, riflessioni e letture a partire dagli scritti di von Humboldt fino a La misura del mondo di Daniel Kehlmann, passando per L’incanto degli animali, bellezza ed evoluzione del premio Nobel Christiane Nüsslein-Volhard.

 

 

San Francesco di sera. Questa Piazza è uno spettacolo! fa parte di “Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica”.

 

 

Informazioni e prenotazioni:

sul sito bologna.emiliaromagnateatro.com e biglietteria@arenadelsole.it

 

Biglietteria Teatro Arena del Sole

via Indipendenza 44

tel. 051.2910910

dal martedì al sabato ore 11.00-14.00 e 16.30-19.00, dal 22 giugno ore 16.00-19.00

 

Piazza San Francesco

da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”