Notizie in Controluce

 Ultime Notizie
  • I PROBLEMI DEL LATTE IN ITALIA E LA FORZA DEL SETTORE OVICAPRINO I PROBLEMI DEL LATTE IN ITALIA E LA FORZA DEL SETTORE OVICAPRINO AL CENTRO DEL DIBATTITO PROPOSTO NELLE FIERE ZOOTECNICHE INTERNAZIONALI DI CREMONA A CremonaFiere soluzioni e proposte per due...
  • L’ESPERANTO NEL PALLONE Parole in Esperanto sul pallone dei mondiali in Qatar E’ forse per farsi perdonare l’organizzazione di un mondiale che sarebbe stato a lungo contestato che la FIFA ha deciso che...
  • Strade a Ciampino, completato il rifacimento di via Icaro Completato il rifacimento di via Icaro, nel tratto completo tra via Bleriot e via Fratelli Wright. L’intervento ha visto il ripristino del manto stradale al termine dell’intervento per la realizzazione...
  • Pomezia: buoni spesa per le famiglie Comune di Pomezia: buoni spesa per le famiglie, contributo economico straordinario una tantum Dionisi: un Natale all’insegna del sostegno concreto ai più svantaggiati   Pomezia, 2 dicembre 2022 – Pubblicato...
  • Antartide: Beyond Epica, inizia la campagna di perforazione profonda della calotta glaciale     Dall’analisi della carota di ghiaccio dati su evoluzione delle temperature, composizione dell’atmosfera e ciclo del carbonio fino a 1,5 milioni di anni fa Con l’avvicinarsi dell’estate australe riprende...
  • Convegno Nazionale COMPAG 2022 Agricoltura.  La strategia verde europea: un futuro grigio per il settore del commercio? Dal green deal alle carenze di materie prime a livello mondiale, con cali di produzione fino al...

Scontro di media

Ottobre 25
10:16 2010

La politica si è basata sempre sulla contrapposizione del dialogo, nel confronto, spesso aspro, di idee e stili di vita diversi. È intrinseco nella società la differenza degli individui, l’unirsi, lo schierarsi delle parti. Gli anni politici della Prima Repubblica hanno avuto nella piazza il teatro dello scontro.

Manifestazioni, dibattiti, ideologie della contrapposizione, sono state il terreno dove l’Italia è cresciuta e si è evoluta nel rispetto delle diversità, nell’accettazione della dialettica del confronto con la controparte, persone ed idee che si guardavano negli occhi.

 

La degenerazione politica espressa con la violenza ha trovato un accordo del cosiddetto “arco costituzionale” pressoché unanime, poiché il dialogo diretto tra persone superava qualsiasi ambiguità politica e interessi delle parti in causa. Praticamente i problemi, le avversità politiche, la diversa collocazione, trovavano nella discussione sociale la possibilità di una risoluzione dei problemi. È purtroppo la mancanza di un’alternanza alla guida del Paese che ha creato una stagnazione partitica e burocratica dello stato, facendolo implodere sulle basi ed i principi fondamentali delle libertà sociali.

Oggi lo scontro non avviene più nelle piazze, il dialogo ed il confronto (solo aspro e pieno di fango) non è più tra persone, bensì tra portavoce e strumenti mediatici. Nella cosiddetta Seconda Repubblica, le liberalizzazioni, il libero mercato – con l’assenza di regole certe – ha concentrato la comunicabilità nella mano di pochi individui. La disponibilità politica dei mezzi di comunicazione ha dato il via ad uno scontro politico ed individuale senza confronto o dialogo. Ci stiamo abituando alla contrapposizione di due schieramenti che poco hanno a che vedere con l’azione politica, con l’essere pro o contro determinate proposte o personaggi. La discussione e il dialogo sono espatriati per altri lidi. L’importante è avere la medianicità più evidente nell’ambito sociale, non proporre realtà o verità dei fatti, bensì denunciare fatti ed avvenimenti anche fantasiosi in maniera eclatante, smentendoli (giusto per prassi) tra l’indifferenza di una notizia di quarta pagina.

In uno scenario sempre più mirato all’aggressione dell’avversario, restano spettatori della diatriba i problemi sociali relegati in un angolo, lasciando la prima fila al personalismo individuale. Nella società che avanza i problemi restano in attesa delle risoluzioni di consolidamento personale.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”