Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Secondo Torneo Esports di CUSB e Università di Bologna: al via le iscrizioni da oggi

Settembre 02
13:45 2021

Due piattaforme di gioco – FIFA 21 e Assetto Corsa – per appassionati di calcio e di motori.
Si gioca da casa, le finali si terranno live durante Alma Mater Fest:
un modo nuovo per mantenere unita la comunità universitaria e sportiva.
Supportano il progetto il Bologna Fc 1909 e le aziende Dallara,
 Macron e Technogym

 
Bologna, 02 settembre 2021 – Sedersi al volante di una potente auto da corsa sul circuito di Imola per una gara adrenalinica o disputare un avvincente match calcistico nelle fila delle squadre dei principali campionati nazionali, il tutto dal proprio PC: gli Esports sono ormai un fenomeno planetario, con un mercato destinato a crescere costantemente in tutto il mondo e in Italia in modo particolare: la crescita italiana di utenti, del 15%, supera quella di ogni altro Paese europeo. Nel nostro Paese sono circa 500mila le persone di età compresa tra i 16 e i 40 anni che ogni giorno seguono eventi Esports, una fan base che sale a oltre 1 milione e 600mila persone se si considerano coloro che si connettono più volte alla settimana.
 
Dopo il successo dello scorso anno l’Università di Bologna, prima tra gli Atenei italiani a lanciare questo tipo di iniziativa, in collaborazione con il CUSB – Centro Universitario Sportivo Bologna, annuncia la seconda edizione del CUSB Esports Tournament: dal 2 settembre al 3 ottobre prossimi sarà possibile effettuare l’iscrizione sul sito esports.cusbologna.it per gareggiare sulle piattaforme di gioco FIFA 21 e Assetto Corsa, dedicate agli appassionati e alle appassionate di calcio e di motori e accedere ai diversi turni di qualificazione.
 
Il torneo è aperto a tutta la comunità universitaria e non solo: gli studenti e le studentesse partecipanti saranno suddivisi per ambiti di appartenenza in un’appassionante sfida che contrapporrà ingegneri e letterati, futuri medici e aspiranti avvocati, ma per la prima volta potranno partecipare ai ‘campionati’ anche gli Alumni, ovvero ex studenti Unibo. Gareggeranno invece nella categoria Wild Card gli iscritti CUSB non appartenenti a nessuna di queste due categorie ma desiderosi di far parte della community Alma Mater.
 
Partner della manifestazione sono il Bologna Fc 1909 e l’azienda Dallara, eccellenza italiana nota in tutto il mondo per il know how nella progettazione e nella costruzione di auto da corsa.
 
Le qualificazioni prenderanno il via a partire dal 06 settembre e il sito esports.cusbologna.it riporterà informazioni e classifiche in real time, fino alle finali: quelle di FIFA 21 si svolgeranno l’11 ottobre in Piazza Verdi, cuore della zona universitaria, durante Alma Mater Fest, l’evento dedicato alla comunità studentesca per conoscersi, confrontarsi e scoprire l’Ateneo Multicampus in tutte le sue sfaccettature. La finale di Assetto Corsa si terrà invece nel paddock del leggendario circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola, nella stessa giornata dell’11 ottobre; entrambe saranno trasmesse in diretta streaming su un canale dedicato. I vincitori accederanno ad esperienze molto speciali realizzate in collaborazione con i partner del torneo e a loro riservate.
 
“Questa iniziativa testimonia della rilevanza che l’Ateneo di Bologna ha riservato nel corso di questi ultimi anni alla valorizzazione dello sport come veicolo educativo della nostra comunità studentesca, in un’ottica allargata alla tutela della salute come parte integrante di una visione culturale estesa al tema del benessere
 
psicofisico connesso alla qualità degli stili di vita” dichiara Riccardo Gulli, Delegato del Rettore per edilizia e sostenibilità.
“L’Università di Bologna e il CUSB, da sempre forti sostenitori dell’importanza delle discipline sportive nel cementare il senso di comunità e di appartenenza all’Ateneo, hanno scelto di entrare da protagonisti in questo universo, partendo dall’organizzazione di un Exhibition Tournament con l’obiettivo di formare una selezione bolognese di atleti Esports universitari attraverso lo scouting tra i partecipanti – dice Piero Pagni, Presidente del CUSB. – L’ulteriore step sarà quello di organizzare un centro di allenamento e di intrattenimento aperto a tutti gli iscritti e di costruire percorsi accademici collegati a questo nuovo fenomeno. Crediamo che la suddivisione in ambiti, grande novità di questa nuova edizione, possa contribuire in modo significativo ad accrescere l’interesse e la voglia di gareggiare di studenti e studentesse”.
 
Partner provider del progetto è AK Informatica, azienda leader nel settore informatico e tecnologico con una solida esperienza nell’ambito del Gaming PC, degli Esports e organizzatore di tanti campionati e competizioni digitali.
 
A fianco del CUSB e dell’Università di Bologna anche per questa iniziativa Macron, leader europeo nella produzione e vendita di active sportswear e partner consolidato dell’Ateneo. Tra i partner del CUSB Esports Tournament anche Technogym: fondata nel 1983 e fornitrice ufficiale degli ultimi 8 Giochi Olimpici, Technogym è leader mondiale nella fornitura globale di tecnologia, servizi e prodotti di design per il settore Fitness e Wellness.
 
Nel corso dell’ultimo anno si sono inoltre svolti i lavori del gruppo di studio multidisciplinare sugli Esports, coordinato dal delegato alle attività sportive di Ateneo prof. Maurizio Marano, che ha condotto una ricerca dal titolo “Relazioni tra sport ed Esports e l’influenza della quarantena nel periodo Covid-19”. La ricerca ha inteso analizzare il ruolo che gli Esports hanno esercitato nella fase delle restrizioni alla mobilità personale, così come le modalità e l’intensità di fruizione delle piattaforme di Esports e i possibili trade-off tra Esports, attività motorie e studio. I primi risultati della ricerca sono stati già presentati ad un convegno internazionale e sono in procinto di essere presentati sia come report per la comunità universitaria, sia in alcuni lavori scientifici.
 
La sfida a suon di joystick è dunque aperta tra studenti e studentesse per laurearsi campioni del proprio Ateneo. Il CUSB Esports Tournament è aperto ai maggiori di 18 anni: per iscriversi è necessario essere tesserati CUSB. Info e regolamento sul sito esports.cusbologna.it.
 
CALENDARIO
Apertura iscrizioni: 02/09/2021
Inizio Tornei Fifa e Assetto corsa: 06/09/2021
Fine Iscrizioni Online: 03/10/2021
Finali: 11/10/2021
 
 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”