Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Si è conclusa la quinta edizione degli Innovation in Politics Awards

Febbraio 11
08:27 2022

Il Comune di Roma vince nella categoria Digitalizzazione,
in finale anche Mantova, Milano e Siracusa

Il riconoscimento europeo alla buona politica ha premiato i migliori progetti provenienti da tutti i Paesi membri

Vienna, 10 Febbraio 2022. Si è conclusa la quinta edizione degli Innovation in Politics Awards 2021, la rassegna europea che dal 2017 riconosce progetti politici coraggiosi e innovativi al servizio dei cittadini, con l’obiettivo di identificare le menti più brillanti della politica in Europa e “fare sistema” con altri politici al di là dei confini e delle linee di partito nello spirito democratico europeo.

Una giuria composta da oltre 1.000 cittadini europei ha esaminato i 413 progetti candidati, provenienti dai 25 Paesi del Consiglio d’Europa, e selezionato i migliori 10 per ciascuna delle 9 categorie previste: Comunità, Democrazia, Digitalizzazione, Ecologia, Economia, Educazione, Diritti umani, Qualità della Vita e Strategie COVID–19. Fra questi, il migliore di ciascuna categoria è stato premiato in 9 eventi, ciascuno ospitato (in presenza o in modalità virtuale a seconda della situazione pandemica e delle misure anti-Covid) da una diversa capitale europea: Bruxelles per Democrazia, Stoccolma per Economia, Vienna per Educazione, Varsavia per Strategie Covid-19, Parigi per Ecologia, Strasburgo per Diritti Umani, Berlino per Comunità, Bratislava per Digitalizzazione e Roma per Qualità della Vita.

+ricicli +viaggi di Roma, vincitore nella categoria Digitalizzazione, è un progetto lanciato nel 2019 dal Comune di Roma e ATAC, azienda di trasporto pubblico, che promuove un nuovo approccio al riciclo: permette di scambiare bottiglie di plastica (PET) con biglietti del trasporto pubblico. Grazie a un App dedicata, per ogni bottiglia riciclata, si ottiene uno sconto di 0,05 euro sul biglietto. Il progetto si basa sul concetto di economia circolare: un sistema pensato per potersi rigenerare da solo, garantendo così la sua sostenibilità. La partecipazione dei cittadini è stata molto alta, con una media di oltre 10.000 utilizzi al giorno. Ad oggi sono state riciclate più di 4,5 milioni di bottiglie.

Sono altri 4 i progetti italiani arrivati in finale all’Innovation in Politics Awards 2021: Lunattiva di Mantova (Comunità); Tele d’Aracne di Siracusa (Educazione); Connected Newsstands (Diritti Umani) e STEMinthecity (Educazione) di Milano.

 “In un periodo complesso come quello che stiamo vivendo, la politica ha una responsabilità ancora più grande verso i cittadini, ed è in momenti come questi che gli amministratori locali possono davvero fare la differenza attraverso buone pratiche politiche che spronino la ripresa, il benessere e la coesione della società – commenta Martin Slater, Rappresentante per l’Italia dell’Innovation in Politics Institute e Presidente di Noesis Group. Siamo felici perciò di aver contribuito anche quest’anno agli Innovation in Politics Awards, portando ancora una volta in Europa interessanti progetti italiani, 5 dei quali sono risultati finalisti. Vedere come realtà molto diverse fra loro, come quelle di Siracusa e Milano, abbiano raggiunto un tale traguardo, soprattutto nella complessa situazione che stiamo vivendo, dimostrano che l’innovazione politica non è solo auspicabile, ma anche realizzabile.”

Roma è stata anche la città ospitante della finale della categoria Qualità della Vita con un evento, in modalità digitale a causa delle misure anti-Covid, che ha visto a fare gli onori di casa Antonio Rosati, fino a poco fa CEO di EUR SpA, che ha portato i recenti successi raggiunti proprio da EUR, in occasione della campagna vaccinale e del G20, a modello di un’attività di amministrazione che sa coniugare efficienza e solidarietà. “L’obiettivo principale di chi ricopre ruoli di responsabilità dovrebbe essere unire il nostro passato alla contemporaneità per migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini soprattutto attraverso la cultura e la possibilità di fruire in maniera nuova dei luoghi di vita della nostra storia. Impegnarsi affinché nessuno resti solo, convinti che il disagio e la povertà rappresentino costi sociali troppo elevati per la realizzazione di un Nuovo Umanesimo, inteso come rappresentazione di nuove relazioni tra le persone.”

Questi i vincitori degli Innovation in Politics Awards 2021, per ciascuna categoria:

 

I cinque progetti italiani finalisti nel dettaglio

Roma, +ricicli+viaggi: Il progetto del comune di Roma è il vinvitore della categoria Digitalizzazione. L’iniziativa consente il riciclo di bottiglie di plastica (PET), all’interno di otto stazioni della metropolitana di Roma, in cambio di biglietti del trasporto pubblico. Per ogni bottiglia riciclata il cliente ottiene uno sconto per l’acquisto di biglietti, il tutto attraverso una app e con il sistema del cashback.

Per maggiori informazioni qui.

 

Milano, STEMinthecity: Il progetto del comune di Milano, finalista nella categoria Educazione, è un’iniziativa educativa lanciata nel 2017 con un obiettivo ben preciso: tenere eventi, progetti e corsi sui temi STEM (Science, Technology, Engineering and Math) per promuovere l’equità di genere e incoraggiare la presenza femminile nelle carriere STEM.

Per maggiori informazioni qui.

 

Milano, Connected Newsstands: Finalista nella categoria Diritti Umani, il progetto del comune di Milano ha l’obiettivo di ridurre il digital gap, considerando l’accesso alle nuove tecnologie un diritto fondamentale per vivere nella nostra società. L’iniziativa, dunque, permette di collegare le edicole con i registri pubblici municipali, consentendo loro di fornire ai cittadini i certificati digitali di cui hanno bisogno. 

Per maggiori informazioni qui.

 

Mantova, Lunattiva: Il progetto del comune di Mantova è finalista nella categoria Comunità e mira a risolvere diversi problemi sociali, quali, ad esempio, l’accumularsi di affitti arretrati nella zona di Lunetta. Iniziato come progetto sperimentale nel 2019, Lunattiva ha avviato un processo partecipativo con laboratori sociali e ha introdotto Puntiluna: una moneta virtuale, con la quale vengono ripagate le persone attivamente coinvolte, in cambio della riduzione degli affitti arretrati.

Per maggiori informazioni qui.

 

Siracusa, Tele D’Aracne: Il progetto promosso dal comune di Siracusa, finalista nella categoria Educazione, prevede il recupero e la restituzione alla comunità di un bene confiscato alla criminalità organizzata, al fine di creare un centro di prevenzione che allontani i giovani da comportamenti antisociali.

All’interno dell’immobile sarà presente un’Accademia Sartoriale, dotata di dieci postazioni di lavoro, un’area espositiva e un ufficio con pedagogisti e personale specializzato. Il progetto mira all’inclusione sociale attraverso la formazione, l’arte e il lavoro.

Per maggiori informazioni qui.

Gli eventi sono stati sostenuti da:

  • S.E. Alexander Van der Bellen, Presidente Federale dell’Austria
  • S.E. Eduard Heger, Primo Ministro della Slovacchia
  • S.E. Marija Pejčinović Burić, Segretario Generale del Consiglio d’Europa
  • S.E. Dubravka Šuica, Vicepresidente della Commissione Europea per la democrazia e la demografia
  • Prof Jerzy Buzek, eurodeputato, ex Presidente del Parlamento Europeo ed ex Primo Ministro della Polonia
  • Allan Larsson, ex Ministro delle Finanze della Svezia
  • Barbro Westerholm, deputato, ex Direttore Generale dell’Ente Nazionale Svedese per la salute e il benessere
  • Prof Jutta Allmendinger, Presidente del Centro di Scienze Sociali WZB di Berlino
  • Antonio Rosati, ex Amministratore Delegato di EUR S.p.A.

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”