Notizie in Controluce

Skene’ la citta’ volante

 Ultime Notizie

Skene’ la citta’ volante

Giugno 05
10:44 2010

Tutto bene quindi a cominciare dall’aperitivo e la gastronomia a cura della Scuola Alberghiera di Cave, per l’inaugurazione tenuta dal Sindaco Massimo Umbertini.
I vari spettacoli che hanno colorato il paese, gli stage, i concerti, i saggi, le cantine e gli artigiani, ne ha decretato il successo.
“Ringrazio tutti per la totale collaborazione, tutti quelli che con la loro Arte hanno dato un tocco di colore e diversità a questa manifestazione; tutti quelli che con la loro professionalità (scenografi-tecnici-operatori…) hanno dato tempo e pazienza a questa manifestazione senza troppo pretendere; GRAZIE al Sindaco che essendo arrivato alle 16.30 ha aspettato le 17,30 per dare inizio alla manifestazione;GRAZIE alle chiavi dell’Assessore Sbardella; GRAZIE agli Assessori che ogni tanto si fanno artisti e scambiano la realtà con la fantasia; GRAZIE all’Assessore Mastropietro che l’anno scorso ha avuto “naso”,protetto da un colorato Arcobaleno; GRAZIE a chi sparla di tutto; GRAZIE alle urla e al cuore dei bambini; GRAZIE al centro storico dove risiede una parte dei miei ricordi;GRAZIE ai pennelli dei pittori; GRAZIE alla carta e penna di Arnaldo Baroni; GRAZIE a chi ha sfruttato l’ENErgia in modo sbagliato;GRAZIE agli sponsors che non abbiamo avuto e quelli arrivati…tardi; GRAZIE alla sirena della croce rossa; GRAZIE agli obiettivi dei fotografi;GRAZIE a chi ci ha dato una mano…anzi un “braccio”;GRAZIE alle cantine che hanno sopportato l’odore della nostra fatica e della pasta e fascioli; GRAZIE ai tanti ragazzi dei laboratori teatrali che hanno partecipato,camminato e faticato per tre giorni e insieme a loro, gli INFATICABILI genitori che hanno sfamato tecnici,artisti,collaboratori e…infiltrati; GRAZIE al “quartetto” Rocca-Cave che ha lavorato tanto sulla via, rattoppando le mie amnesie; GRAZIE a chi non c’è stato e che un giorno potrà dire…”io non c’ero!” GRAZIE a chi per un momento…ha perso la testa; GRAZIE a tutti quelli che hanno fatto tanto e non si vedranno mai; GRAZIE a quelli che si esibiscono sempre senza mai aver fatto le prove;GRAZIE alla febbre di Igor Geat; GRAZIE alla borsa da lavoro di Marianna Coretti; GRAZIE alla telecamera e alle allergie di Kevin Spagnolo; GRAZIE a tutti i miei amici Artisti che con la loro presenza hanno fatto conoscere parti nascoste di me…forse! GRAZIE a chi a perso tempo;GRAZIE a chi ha intrapreso questa avventura senza rete di protezione; GRAZIE a chi ha reso sicura questa avventura; GRAZIE a chi ha fatto il suo lavoro…male; GRAZIE al pubblico che per un momento si è trasformato in artista;GRAZIE a tutti quelli che, come dice il mio amico Andrea “adesso pensano che non li abbiamo ringraziati…ma ce lo potevano pure chiedere. Ne avremmo parlato!””

 

Condividi

Articoli Simili