Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Social Hosting Hub per vincere la sfida dell’educazione per tutti – UN NUOVO MODO DI STARE IN RETE

Social Hosting Hub per vincere la sfida dell’educazione per tutti – UN NUOVO MODO DI STARE IN RETE
Gennaio 24
13:15 2021

 

RELAZIONI DI VICINANZA. NUOVI VALORI IN RETE E NEI TERRITORI

Social Hosting Hub per vincere la sfida dell’educazione per tutti

  Evento live, 28 gennaio 2021, ore 16-17  

Link: us02web.zoom.us/webinar/register/WN_7rABr7P1RpmOnrQN7yBjTg

Fondazione Mondo Digitale,

ActionAid,

Parole O_Stili

Comunità di Sant’Egidio

animano il primo ecosistema educativo firtuale, fisico e virtuale, fatto di contatti, connessioni, relazioni, comunità. Il progetto Social Hosting Hub, tra i vincitori della Google.org Impact Challenge sulla sicurezza, viene presentato il 28 gennaio alle 16. All’evento live interviene la ministra Paola Pisano.

Ogni giorno vengono inviate 247 miliardi di mail e su Google vengono effettuate circa 3.5 miliardi di ricerche, più di 40 domande al secondo. Ogni mese 42 milioni di italiani navigano in rete per un totale di 59 ore mensili a persona. Oltre 100 milioni di sim rendono possibili le comunicazioni tra i nostri dispositivi mobili. Siamo iperconnessi, ma quanto siamo vicini? I media personali modificano profondamente anche i processi di identificazione e il senso di appartenenza. Per il Censis siamo sempre più “biomediali”, con un indice crescente di integrazione tra media e vita vissuta. Abbiamo bisogno di nuovi valori di riferimento per organizzare relazioni interpersonali, comunità e collettività, tra locale e globale. Si cimentano in questa sfida Fondazione Mondo Digitale, ActionAid, Parole O_Stili e Comunità di Sant’Egidio con il progetto Social Hosting Hub, tra i vincitori della Google.org Impact Challenge sulla sicurezza, fondo che aiuta le organizzazioni non profit a contrastare l’odio e l’estremismo e aiutare bambini e ragazzi a stare sicuri online e offline. Le quattro organizzazioni danno forma e animano il primo ecosistema educativo firtuale (fisico e virtuale), fatto di connessioni, relazioni, comunità: uno spazio sicuro per tutti, con strumenti concreti, calibrati per età, per informarsi, scegliere corretti stili comunicativi e comportamentali, apprendere in modo trasformativo, sviluppare nuovi paradigmi di convivenza su valori comuni.

Obiettivi, attività, metodologie e strumenti del progetto Social Hosting Hub vengono presentati dai quattro partner in un evento pubblico live giovedì prossimo 28 gennaio alle 16. Modera Alma Grandin, giornalista Rai. Dopo il saluto di Rowan Barnett, Head of Google.org EMEA & APAC, intervengono Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale (capofila), Katia Scannavini, vice segretaria generale di ActionAid Italia, Stefano Orlando, direttore del settore Giovani della Comunità di Sant’Egidio, e Rosy Russo, presidente e fondatrice di Parole O_Stili. Conclude i lavori la ministra per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano.

L’obiettivo della piattaforma educativa integrata, territoriale e online, è coinvolgere in attività firtuali, ad alto impatto e densità inclusiva, 32.000 persone, tra studenti, insegnanti, genitori, giovani vulnerabili e comunità locali, e raggiungere 250.000 destinatari con strumenti digitali e campagna di sensibilizzazione. Il progetto, che prosegue nel prossimo anno scolastico 2021-22,  prevede anche animazione di 50 hub sul territorio nazionale, sviluppo di strumenti digitali originali (app, prototipo di AR per fact checking o dispositivo di IA per misurare linguaggio ostile), sito web socialhostinghub.org con risorse educative e campagna di comunicazione e marketing. Il progetto aderisce al Manifesto per la Repubblica digitale.

UN NUOVO MODO DI STARE IN RETE

La sfida della formazione diffusa per tutti: più vicini, più attenti e più responsabili

Lo stile di vita digitale, sempre “onlife”, non accompagnato da adeguate competenze per partecipare e lavorare, è una nuova emergenza educativa e sociale, insidiosa e molto sottovalutata. Tendiamo a confondere il digital lifestyle con le competenze che servono per svolgere bene un lavoro in continua trasformazione o per comunicare in modo efficace in rete. Basti pensare al fenomeno dell’overconfidence, cioè la fiducia eccessiva nella capacità di gestire le informazioni online e saper distinguere il vero dal falso. Spesso abbiamo una conoscenza solo intuitiva della tecnologia. Convinti che i giovani ne sappiamo più di noi stiamo lasciando una generazione da sola, senza strumenti, ad affrontare fenomeni nuovi, complessi e spesso incontrollabili (grooming, sexting, sharenting ecc.).

Con Social Hosting Hub creiamo e animiamo il primo ecosistema educativo firtuale (fisico e virtuale), fatto di contatti, connessioni, relazioni, comunità. Uno spazio sicuro per tutti, a partire dai bambini. Siamo quattro organizzazioni con stili di intervento diversi che convergono su obiettivi comuni e danno vita a un’azione sinergica e sistemica, mai sperimentata prima.

Presentazione del progetto Social Hosting Hub

28 gennaio 2021, ore 16-17

 

16.00 Introduce e modera Alma Grandin, giornalista Rai

 

16.15 SALUTO DI BENVENUTO

§  Rowan Barnett,  Head of Google.org EMEA & APAC

16.20 INTERVENTI

§  Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale

§  Katia Scannavini, vice segretaria generale di ActionAid Italia

§  Stefano Orlando, direttore del settore Giovani della Comunità di Sant’Egidio

§  Rosy Russo, presidente e founder di Parole O_Stili

 

16.45 CONCLUSIONI

§  Paola Pisano, ministro per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione

 

 

Evento on line

al Link: us02web.zoom.us/webinar/register/WN_7rABr7P1RpmOnrQN7yBjTg

 

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”