Notizie in Controluce

Stazione San Gennaro, comune chiede intervento rfi contro degrado

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

Stazione San Gennaro, comune chiede intervento rfi contro degrado

Stazione San Gennaro, comune chiede intervento rfi contro degrado
Agosto 03
05:28 2018

L’amministrazione comunale di Genzano di Roma torna a chiedere un “sollecito e risolutivo intervento” a Rete Ferroviaria Italiana – Rfi per la situazione di degrado in cui versa l’area antistante la stazione ferroviaria di san Gennaro. Infatti la zona, di proprietà di Rfi, rischia di diventare un ricettacolo di rifiuti di diverso genere mettendo in serio pericolo la salute e l’igiene pubblica.
Il sindaco Daniele Lorenzon ha inviato una nuova lettera di sollecito, perché “preoccupato dalla particolare situazione di degrado ed abbandono. Da tempo chiediamo un intervento risolutivo a Rfi, quale unico ente proprietario, anche attraverso la predisposizione di un adeguato sistema di videosorveglianza – ha spiegato il primo cittadino –. Continuerò a monitorare tale situazione auspicando una rapida e fattiva collaborazione da parte della società ferroviaria”.
 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento