Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

SUCCESSO PER “PRENDERSI CURA DI SÉ, PRENDERSI CURA DEL SÉ”: RIFLESSIONI SUL BENESSERE A PALAZZO SFORZA CESARINI

SUCCESSO PER “PRENDERSI CURA DI SÉ, PRENDERSI CURA DEL SÉ”: RIFLESSIONI SUL BENESSERE A PALAZZO SFORZA CESARINI
Febbraio 21
11:14 2017

Sabato 11 e sabato 18 febbraio 2017 si sono svolti con grande partecipazione i primi due incontri a sfondo pisco-sociale promossi dall’ Assessorato Politiche Sociali e Scuola del Comune di Genzano di Roma, presso Palazzo Sforza Cesarini.

Grazie alla partecipazione di illustri relatori, numerosi cittadini hanno approfondito i temi dell’alimentazione e della gestione dello stress.

 

Così commenta il sindaco Lorenzon: “Un particolare ringraziamento a tutti i relatori che hanno messo a disposizione la loro professionalità: Andrea De Cinti, biologo nutrizionista; Flavia Santarini, psicologa; Laura Laurenti, infermiera; Mirko Busto, deputato; Elena Fattori, biologa e Senatrice della Repubblica; Elita Di Salvo, psicologa e psicoterapeuta e Alida Leuti, couselor.  Il successo degli incontri di febbraio testimonia che Genzano ha terreno fertile su cui coltivare progetti culturali e sociali importanti”.

 

“L’ Assessorato Politiche Sociali e Scuola del Comune di Genzano di Roma – dichiara l’assessore Elisabetta Valeri – continuerà a promuovere gratuitamente incontri a sfondo pisco-sociale aperti ai cittadini per sensibilizzare la popolazione sui temi del benessere. “Prendersi cura di sé, prendersi cura del sé” proseguirà nei prossimi mesi coinvolgendo associazioni e professionisti che vogliano proporre un corso gratuito da offrire ai cittadini”.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”