Notizie in Controluce

SUMMIT SU IMMIGRAZIONE A PARIGI: ESCLUSE ROMANIA E BULGARIA. ‘EVERYONE’ PROTESTA CON ORGANI UE

 Ultime Notizie

SUMMIT SU IMMIGRAZIONE A PARIGI: ESCLUSE ROMANIA E BULGARIA. ‘EVERYONE’ PROTESTA CON ORGANI UE

agosto 25
08:48 2010

Il ministro dell’Interno italiano Roberto Maroni proporrà ai ministri dell’interno dell’Unione europea partecipanti al summit del prossimo 6 settembre l’introduzione di norme più rigide riguardanti la libera circolazione dei cittadini comunitari all’interno degli Stati membri.

La riunione si svolgerà a Parigi e non è iscritta nel programma degli incontri ufficiali periodici dei ministri dell’Unione. “Si tratta di un summit informale, promosso dalla Francia, cui parteciperanno l’Italia, la Germania, la Spagna, la Grecia, la Gran Bretagna, il Canada – invitato quale osservatore – e la presidenza Ue, ovvero il Belgio” spiegano i co-presidenti del Gruppo EveryOne Roberto Malini, Matteo Pegoraro e Dario Picciau. “La nostra organizzazione” continuano gli attivisti, “ha inviato oggi una protesta formale al Parlamento europeo, alla Commissione Ue e per conoscenza al Consiglio d’Europa poiché i paesi coinvolti nella questione dei Rom, Romania e Bulgaria, nonché quelli con maggiore presenza di comunità Rom, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Slovenia non sono stati invitati. Si tratta di una scelta che non si può condividere, poiché si pone contro i principi dell’Unione europea: escludere gli Stati che sono i diretti interessati nella problematica in questione” concludono, “equivale infatti ad avvallare le politiche anti-Rom e anti-immigrazione portate avanti da partiti che non hanno coscienza europea e da governi che non hanno ancora sufficiente rispetto dei diritti fondamentali delle minoranze e dei profughi”.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento