Notizie in Controluce

Sviluppo Lazio: on line il nuovo bando da 20,3 mln

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

Sviluppo Lazio: on line il nuovo bando da 20,3 mln

Febbraio 06
16:30 2012

supportare le imprese del territorio nell’accesso al credito per realizzare progetti di crescita e innovazione ma anche di energia verde. Alla procedura di gara – pubblicata anche nella Gazzetta Ufficiale Europea del 2 febbraio 2012 – potranno partecipare sia intermediari finanziari autorizzati dalla Banca d’Italia a erogare finanziamenti al pubblico, sia banche iscritte all’albo, presentando la propria offerta a Sviluppo Lazio entro il 30 marzo 2012 alle ore 12,00.

Gli aggiudicatari gestiranno un fondo di ingegneria finanziaria pubblico-privato del valore di 250 milioni di euro, diviso in due sezioni: la prima destinata a finanziare progetti imprenditoriali innovativi e ad alto potenziale di crescita delle pmi laziali per una durata di 5 anni (inquadrati nella “Misura Crescita Lazio 2020”- dell’Asse I “Ricerca, innovazione e rafforzamento della base produttiva”); la seconda a sostenere investimenti da 7 a 15 anni sul fronte delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica (Misura Ri-Innova).

I finanziamenti, erogabili fino a metà 2015, non prevedono limiti minimi né massimi, e avranno un tasso agevolato sulla parte pubblica ed uno spread del 3,2% massimo (su IRS o Euribor) sulla parte privata.

Lo strumento di ingegneria finanziaria è costituito da fondi a dotazione mista derivanti dal Programma Operativo FESR Lazio 2007-2013 (100 milioni di euro) e dagli aggiudicatari (per un importo pari ad almeno 150 milioni di euro).

Con questo strumento, in un momento di stretta creditizia, la Regione Lazio intende coinvolgere le banche nella sfida del rilancio dell’imprenditoria del territorio, attraverso investimenti in progetti innovativi e dal forte impatto sul tessuto economico locale.

Marina Catenacci stampa@agenziaintercom.it

Ilaria Koeppen koeppen@agenziaintercom.it

interCOM srl

Condividi

Articoli Simili