Notizie in Controluce

Tag "Arianna Saroli"

Simone Giustinelli porta in scena “Girotondo”

    Simone Giustinelli porta in scena “Girotondo”

Nei primi due weekend di ottobre, presso lo spazio teatrale “Carrozzerie n.o.t.” a Ponte Testaccio, andrà in scena lo spettacolo tratto dall’opera dell’austriaco Arthur Schnitzler diretto dal giovane regista romano

Leggi tutto l'articolo

Il calcio è marcio

Uno scandalo travolge il gioco più seguito. Sembra la rappresentazione del nostro Paese. Quel che dovrebbe dispiacere non è la scoperta di aver guardato uno spettacolo farlocco, aver dilapidato passione

Leggi tutto l'articolo

Il policlinico a casa delle pazienti

Il progetto SI-Donna Health Kit (Keep In Touch) è stato avviato lo scorso 31 maggio presso il day Hospital di Ginecologia Oncologica del Policlinico Gemelli di Roma. Attraverso questa iniziativa

Leggi tutto l'articolo

In bilico come gli acrobati

“L’essenziale è invisibile agli occhi”, recita il piccolo principe… ma nella società di oggi è difficile capire cosa sia davvero essenziale tanto da permettere una qualità di vita atta a

Leggi tutto l'articolo

Ideali eterni

Si è svolto il 23 giugno a Milano alla “cascina torchiera” la presentazione del volume Le figure storiche dell’Unione Sindacale Italiana tra le quali ricordiamo personaggi come Filippo Corridoni, Armando

Leggi tutto l'articolo

Taormina Film Fest

A Taormina ha preso il via la 58esima edizione della manifestazione Taormina Film Fest, che quest’anno rende omaggio alla tradizione italiana delle “famiglie cinematografiche” e si inaugura con “Una famiglia

Leggi tutto l'articolo

Comunicare, che “impresa”

La comunicazione gioca un ruolo determinante nella nostra società fatta di persone indaffarate servilmente, non pensanti, bisognose di distrazione, divertimento e di qualcuno che gli indichi una strada da seguire,

Leggi tutto l'articolo

La tv si fa intelligente

Si chiama smart tv e si differenzia dalla classica tv per il semplice fatto che si può anche usare attivamente anziché limitarsi a guardarla. La smart tv, o internet tv,

Leggi tutto l'articolo

Moige: Facebook non tutela i ragazzi

«Educare i nostri figli ad un uso responsabile del web è ciò che noi genitori abbiamo il dovere di fare

Leggi tutto l'articolo

Dr. House esce di scena

Dopo aver curato le malattie più strane per ben 8 stagioni, il medico più famoso d’Italia va in pensione. Gregory

Leggi tutto l'articolo

Al via le iscrizioni online

Dopo la pausa natalizia sono tornati fra i banchi nove milioni di studenti italiani, molti dei quali, tra mille dubbi

Leggi tutto l'articolo

Pedofilia online

Dall’1 gennaio 2011 al 31 settembre sono stati effettuati da parte della Polizia Postale 16.142 monitoraggi per pedofilia online, grazie

Leggi tutto l'articolo

In marcia per la libertà

La marcia degli “indignati” continua. La serie di iniziative di cui si sono resi “pacificamente” promotori nei giorni in cui

Leggi tutto l'articolo

Marcia Nizza-Atene a Roma

Il Cambiamento è come un bel veliero, ogni giorno cerchiamo di migliorarlo, renderlo più bello e completo, per affrontare qualsiasi

Leggi tutto l'articolo

Gruppi di cammino per la grandetà

  Gruppi di cammino per la grandetà

Feuerbach affermava che «l’uomo è ciò che mangia». A confermarlo sono i recenti studi in campo medico, grazie ai quali

Leggi tutto l'articolo

Allarme dei pediatri sugli spot diseducativi

Lo spot della compagnia telefonica italiana Vodafone è «l’esempio di come i genitori non dovrebbero educare il figli». A sostenerlo

Leggi tutto l'articolo

I parchi giochi per bambini con sindrome Down

Niente più discriminazioni nei parchi giochi italiani. Il 3 novembre il Minitalia Leolandia di Bergamo, lo Zoomarine di Torvaianica e

Leggi tutto l'articolo

Tanti amici, tanto stress

Si torna a parlare di Facebook. Se da un lato il social network favorisce gli incontri virtuali e lo stringere

Leggi tutto l'articolo

SOS Albafor, quando la scuola è un lusso

La scuola è iniziata da più di un mese ma per i ragazzi dell’istituto professionale Albafor di Velletri non è così. Infatti a causa della situazione di profonda crisi che sta interessando la società ormai da mesi, la scuola si trova a fare i conti con una realtà che non tutela i diritti degli studenti e ancor meno quelli dei docenti precari che attendono di essere richiamati per poter prendere servizio. Sono molti i docenti a tempo determinato che si vedono rinnovare ormai da anni il contratto di lavoro sempre più tardi nei mesi. Così, se qualche anno fa l’anno scolastico poteva prendere avvio tranquillamente a settembre, nel corso degli anni, e degli avvicendamenti politici che hanno interessato la città di Albano, la convocazione del corpo insegnanti si è posticipata sempre di più, fino a quando, lo scorso anno, l’ultimo insegnante è stato convocato addirittura a gennaio.

Leggi tutto l'articolo

Genitori in carriera

Oggi è sempre più difficile scegliere di fare dei figli. Una coppia deve valutare tra le tante cose le proprie

Leggi tutto l'articolo