Notizie in Controluce

Tag "Castel Gandolfo"

La nuova politica recuperi la serietà dei comportamenti per riacquistare la sua credibilità…

4 giugno 2008

Questo è un momento di notevoli mutazioni per il panorama politico nazionale che si riflette ovviamente anche in ambito locale, fino a coinvolgere realtà relativamente piccole come la nostra di Castel Gandolfo. Infatti, si vanno affermando i grandi contenitori politici o corposi rassemblemant sia nel centrosinistra con la nascita del PD sia con l’avvento del partito del Popolo Delle Libertà. Noi salutiamo con favore il futuro partito del PdL. A chi teme la dissoluzione dell’identità di Alleanza Nazionale ci sentiamo di dire, con assoluta convinzione, che partecipare da protagonisti alla costruzione del grande partito che rappresenterà la tradizione storica e l’identità profonda della nostra Patria, vuol dire assolvere il compito che la destra politica italiana si era data fin dalla sua fondazione.

Leggi tutto l'articolo

Approvato il bilancio di previsione dell'esercizio finanziario 2008

In data 20 marzo 2008 è stato convocato il Consiglio Comunale di Castel Gandolfo (come al solito nelle prime ore antimeridiane di una giornata infrasettimanale e come sempre senza il giusto e trasparente coinvolgimento della popolazione, anche per la mancanza di idonei manifesti affissi per la città e per le frazioni di Pavona e Mole).

Leggi tutto l'articolo

Interrogazione a risposta scritta in Consiglio Comunale

Al Signor Sindaco del
Comune di Castel Gandolfo

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA IN CONSIGLIO COMUNALE
Oggetto: incompatibilità tra la carica di Consigliere Comunale e/o Assessore e quella di
Membro del Consiglio di Amministrazione della BCC – Banca di Credito Coope-
rativo (affidataria del servizio di Tesoreria per conto del Comune).

Leggi tutto l'articolo

Ci sono stati sottratti

Non c’è pace per il Lago Albano di Castel Gandolfo. Problemi nuovi, questioni vecchie, spesso croniche e quindi non più transitorie. All’ormai “lento” ed irreversibile abbassamento del bacino, si è aggiunta con insistenza da qualche anno a questa parte, la non eccelsa qualità delle acque. Problematiche gravi che mettono a dura prova la sopravvivenza di un’area censita come sito di importanza comunitaria. Sommiamoci poi la contingenza del periodo, agevolata da una seconda metà di luglio fuori norma per medie stagionali e siccità. Ed ecco quindi gli incendi, quasi sempre dolosi.

Leggi tutto l'articolo

Un locale giacimento…

…di agitazione lavorativa è affiorato dagli inizi 2006 a seguito di lettere di licenziamento arrivate ai ca. 20 dipendenti della foresteria del centro di formazione “Eni Corporate University” di Castel Gandolfo ). Di fama internazionale, ubicata sulla SP 216 poco fuori Castel Gandolfo, la “E.C.U” è nata dentro una prestigiosa e panoramicissima villa storica (ubicazione veramente eccezionale sul cratere del Lago Albano) acquistata dall’Eni nei primi anni ’70 da una congregazione religiosa.

Leggi tutto l'articolo

Lago nostrum?

Gli interventi d’arredo urbano, di facciata, piacciono sostanzialmente a tutti, qui nel dettaglio a Castel Gandolfo Lago, dove va completandosi ora e oggi il nuovo percorso pedonale di Via Spiaggia del Lago, tratto “Cantone”-“Panoramica”, con tanto di rampe per disabili. Lago oggetto anche quest’anno di piacevoli momenti di relax e “goderecci” offerti dalla P.A. tipo “E-state con noi”, della Provincia, per la terza età.

Leggi tutto l'articolo

RETTIFICA

Nell’articolo di Giugno “Lo curiamo?” (sull’incuria cui versava il Terminal Bus di Castel Gandolfo) abbiamo, per errore tecnico, pubblicato foto del vecchio guardrail di legno della ex SS 297 “Panoramica” e dei nuovi impiantati a Via Gramsci. Ci scusiamo di nuovo con i lettori per la svista tecnica. Pubblichiamo foto dello stato di incuria cui versava il Terminal.

Leggi tutto l'articolo

Lo curiamo?

Le strutture del Terminal Bus di Castel Gandolfo – Piazzale Pertini e indotto (sottopasso della SP 216) sono state realizzate per il Giubileo del 2000, ma cominciano, come si vede nelle fotografie (la scalinata sotto Piazzale Pertini), a dare segni di essere provate dal tempo e dall’incuria. I grandi spazi pubblici, una volta realizzati, si devono curare, ma spesso giacciono abbandonati o quasi. Nel dettaglio, diversi pannelli di peperino, che ricoprono le scale, si sono negli anni staccati, alcuni da altezze notevoli (foto in basso), rischiando ora di diventare fonte di pericolo per i passanti.

Leggi tutto l'articolo

“Una strada dimenticata”

Sono almeno dieci anni, nonostante richieste e appelli scritti al comune, che a Via della Selva Ferentana non vengono posizionati dossi per rallentare la velocità di marcia dei molti veicoli, che sfruttano, specie negli orari di maggior traffico, questo bypass per scavalcare il semaforo del nodale incrocio “Viale Bruno Buozzi/SP 216 – Via dei Laghi/SP 217”.

Leggi tutto l'articolo

“Centro Addestramento Cinofilo”

A ridosso di Viale Bruno Buozzi, altezza Scuola Eni, da almeno un anno ca. è stato realizzato un centro addestramento cinofilo dall’Associazione Regionale Protezione Animali, di concerto con il comune gandolfino. Un grossa parte dell’area adibita agli esercizi è stata realizzata confinante direttamente con la carreggiata di questo tratto della ex SS 216, un tratto particolarmente invitante alla velocità specie per chi viene da Marino.

Leggi tutto l'articolo

Vino e “Tafelmusik”

L’AIS, Associazione Italiana Sommelier dei Castelli Romani, Scuola del Vino esclusiva, considerata il più interessante centro di cultura del vino del Mondo, ha organizzato lo scorso 15 marzo, per curiosi ed intenditori,

Leggi tutto l'articolo

«Itinerario provinciale…

a valenza turistica e… paesaggistica» Questa è in sostanza la risposta colta che ha legittimato il ghiotto appalto pubblico, vista

Leggi tutto l'articolo

Castel Gandolfo – Trionfo al Dragon Boat ‘1a Coppa d’Autunno’

Domenica 22 Ottobre si è svolta la prima edizione della ‘Coppa d’Autunno’, in occasione della giornata ecologica del Lago di Castel Gandolfo, manifestazione che per volontà degli organizzatori sarà ripetuta ogni anno, come per il Palio dei Draghi di Giugno, che si ripete ormai da diversi anni. A questa prima edizione autunnale ha partecipato una sola squadra monticiana, la Monte Compatri 1, che ha conquistato la Coppa in un confronto diretto con le altre quattro imbarcazioni presenti al torneo: Albano 1, Albano 2, (vincitore dell’ultimo Palio del Draghi di Giugno ), Genzano e Lanuvio.

Leggi tutto l'articolo

Conferenza dei servizi pro lo stato di salute del Lago Albano

Il 5 ottobre si è svolta a Castel Gandolfo l’ennesima conferenza dei servizi pro lo stato di salute del Lago (quello che si può ancora salvare e prevenire dopo decenni di saccheggi) che oggi è il maggiore oggetto focalizzato all’interno del discorso di prevenzione e cura dei Colli Albani, del Parco. Nella conferenza è stato ribadita l’impressionante diminuzione delle acque, causata dall’ipersfruttamento/saccheggio della falda acquifera del Vulcano (che arriva sia al Tevere che ai Lepini). Il sistema di ricarica è stato massacrato soprattutto nel territorio più prossimo al cratere Albano (la vena presso la zona della Galleria Olimpica è stata deviata durante i lavori della fognatura circumlacuale).

Leggi tutto l'articolo

Addio grand’uomo!

Si sono svolti il 24 ottobre a Castel Gandolfo i funerali di Augusto Lolli, classe 1940, tra i principali protagonisti in loco della stagione più intensa, 1994-1999, della lista civica gandolfina ‘La Pesca’ (nata a Castel Gandolfo nel 1992-3 come un ‘Ulivo’ ante litteram, e a livello locale. Tra le più feconde realtà governative locali nel territorio), nonché importante amministratore locale latino. Lolli fu un cardine e punto di riferimento nel risanamento economico finanziario comunale di Castel Gandolfo a metà degli anni ’90.

Leggi tutto l'articolo

Sfila la Moda

Sfilata di moda del 27 agosto. Si! bravi! sono migliorati (dicendolo con amichevole sorriso). Si è conclusa con solo una piccolissima manciata di innocenti errori (emozionata l’ormai nota ‘soubrette’ Elisabetta Gregoraci, forse dal calore del pubblico castellano, specie quello maschile, o forse è stato letto male il copione della serata, o l’inno statunitense in apertura mentre i bambini-mascotte sventolavano una bandiera a scacchi verde bianco rosso) la sfilata di moda, discreta ma sempre elegante, organizzata dalla Pro Loco gandolfina.

Leggi tutto l'articolo