Notizie in Controluce

Tag "castelli romani"

Rischio tsunami sul Litorale?

Abbiamo domandato al Direttore dell’INGV:
1) Ci sono oggi possibilità, e in che misura, che al largo del Litorale romano si creino situazioni tali da determinare cause di tsunami?

2) Gli esistenti vulcani sottomarini tirrenici (il “Marsili” per esempio) possono essere fonte di pericolo?
Un’esperta in materia, Alessandra Maramai, ci ha inviato le seguenti risposte:

Leggi tutto l'articolo

Il “Punto di prestito”: una biblioteca senza libri

Ci si è mai chiesti cosa sarebbe una biblioteca senza libri? Uno scenario decisamente insolito considerando l’etimologia della parola in questione, eppure è questo ciò che potrà succedere con l’innovazione dei punti di prestito. Il punto di prestito è la possibilità per i piccoli comuni di avere a disposizione una nutrita quantità di libri senza essere minimamente soggetti conservatori.

Leggi tutto l'articolo

Mondiali “All Style Kick Boxing”

mondiali-wtka-teamwtka2009Ancora una volta i ragazzi dell’ Ass. Italiana Hwal Moo Do – Korean Dragon, hanno dato prova di coraggio e grande determinazione, ai Mondiali All Style Kick Boxing 04-08/11/2009 a Massa Carrara, raggiungendo risultati a dir poco incredibili con 31 medaglie d’Oro – 39 Argenti e 24 Bronzi. Un Mondiale che ha visto la partecipazione di 75 nazioni circa, per un totale di 5000 atleti (attualmente l’evento di arti marziali e sport di combattimento più grande e importante al mondo).

Leggi tutto l'articolo

Il Parco firma un accordo con Coldiretti

Gianluigi Peduto e Massimo Gargano26 ottobre 2009 – Il Parco dei Castelli Romani ha firmato un protocollo di intesa con Coldiretti. L’obiettivo dell’accordo è valorizzare l’agricoltura e l’impresa agricola che producono e forniscono beni e servizi in grado di rispondere alla domanda di “qualità della vita” proveniente dai cittadini-consumatori sotto il profilo ambientale, territoriale, economico e sociale.

Leggi tutto l'articolo

Oro per le farfalle azzurre a Miè

Generose, umili, incrollabili, insuperabili, le ragazze della nazionale italiana di ginnastica ritmica si sono riprese ai mondiali di Miè in Giappone quanto ingiustamente era stato tolto loro alle Olimpiadi di Pechino 2008, l’onore del podio e dell’oro, con un verdetto iniquo palesemente combinato e inutilmente contestato. Una prova del fuoco crudele e immeritata che poteva bruciare le ali delle nostre farfalle azzurre e invece le ha ricoperte di nuova polvere magica.

Leggi tutto l'articolo

Importanti vittorie dei nostri Dragon Boat a Milano

L’imbarcazione del Circolo Canoa Castel GandolfoAll’Idroscalo di Milano, nei giorni 29 e 30 agosto, si sono svolti i campionati italiani della Federazione Italiana Canoa e Kayak (FICK) nel corso dei quali si sono tenute anche le gare di Dragon Boat. In questa disciplina i Castelli Romani sono stati rappresentati da tre equipaggi: AISA Sport, Canottieri Comunali Albalonga e Circolo Canoa Castel Gandolfo che hanno ottenuto delle importanti vittorie.

Leggi tutto l'articolo

“Cose Mai Viste”

Ritorna dal 6 Settembre al 13 Dicembre “Cose Mai Viste”, l’appuntamento escursionistico del Parco dei Castelli Romani col patrocinio della Provincia e della Regione Lazio.
“Il programma di visite guidate – afferma l’assessore regionale all’ambiente Zaratti – ha l’obiettivo di promuovere il territorio dei Castelli Romani e le bellezze che lo caratterizzano, inoltre è un punto di riferimento per le politiche di promozione sostenibile del territorio e di tutto il sistema dei Parchi del Lazio”.

Leggi tutto l'articolo

Uno strumento utile per tutela territorio e paesaggio

Il piano territoriale generale della Provincia di Roma è uno strumento molto utile per dare certezze rispetto alla tutela del territorio e del paesaggio provinciali, visto che i piani regolatori dei Comuni dovranno essere sottoposti al vaglio di questo nuovo strumento. Noi di Legambiente Lazio siamo soddisfatti per l’approvazione di questo atto della pianificazione, anche perché nell’ambito del percorso di partecipazione intrapreso dall’Assessorato alle Politiche del territorio della Provincia di Roma, alcune dirimenti proposte di Legambiente sono state accolte, tra cui la modifica allo strumento delle compensazioni: sostanzialmente spariscono dalle norme tecniche, per come le abbiamo conosciute, visto che non sarà più possibile attuarne a parità di valore immobiliare, moltiplicando così i metri cubi come è avvenuto per alcuni grandi interventi romani, ma solo a parità di cubatura.

Leggi tutto l'articolo

Dal caos territoriale alla certezza delle regole

Affacciati sulla Capitale e sulla Campagna Romana, in vista del Tirreno e dei primi contrafforti dell’Appennino, i Castelli Romani sono, da sempre, la meta di turismo locale ed internazionale. Ciò che i molti visitatori italiani e stranieri trovano nei Castelli Romani sono il paesaggio, l’incomparabile bellezza dei centri storici, le numerosissime e preziose testimonianze archeologiche, i monumenti naturali dei boschi e dei laghi, prodotti di qualità,vino in primis, un modello ed un ritmo di socialità ben diverso dal caos e dell’affanno della metropoli.
I Castelli Romani sono un luogo che, a dispetto dell’urbanizzazione dei luoghi e delle prassi sociali, hanno conservato storie, memorie, identità e tradizioni locali. Ma oggi, i tentacoli di Roma, fatti di asfalto, cemento, smog ed industria pesante vogliono strangolare la nostra terra e le sue genti.

Leggi tutto l'articolo

Uno sfogo!

Vorrei usufruire di questo spazio per uno sfogo: un paio di sabati fa siamo andati con amici a mangiare alle

Leggi tutto l'articolo

Rigurgiti contro Natura

Sorriso

È difficile continuare a scrivere ancora sul Parco dei Castelli Romani, sul suo Piano d’Assetto e sulla sua Perimetrazione. Sono passati 25 anni dall’istituzione dell’Area Protetta che ci piace ricordare è stata di Iniziativa Popolare, richiesta cioè dai cittadini stessi, una delle poche in Italia. Ci dispiace essere ripetitivi ma, sembra che alcune cose non possano e non vogliono essere capite.

Crediamo sia inutile ricordare che l’area contesa è già regolamentata da leggi che escludono assolutamente che gli abusi edili commessi, non saranno mai sanati.

Leggi tutto l'articolo

“Come eravamo…” – 26

Curiosità storiche dagli archivi comunali di ColonnaPer il nostro paese, fin dai tempi più remoti, l’istruzione ha rappresentato un cardine

Leggi tutto l'articolo

Il Parco stampa la carta escursionistica

La Carta è frutto di una attenta e accurata revisione dei percorsi, è uno strumento utile per chi vuole scoprire dove si trovano e come si articolano i sentieri naturalistici all’interno dell’area naturale protetta ed è a disposizione dei cittadini al prezzo simbolico di 1 euro che andrà a ripagare, anche se solo in parte, i costi di stampa. “Sulla carta si possono trovare tante informazioni sulla flora e sulla fauna, la storia e la geologia del territorio – commenta il presidente del Parco, Gianluigi Peduto – e ci auguriamo che possa contribuire a far apprezzare le bellezze del Parco a tutti coloro che vorranno trascorrere qualche ora ai Castelli Romani, su circuiti alternativi a quelli più famosi e battuti”.

Leggi tutto l'articolo

Al via le recinzioni che tengono lontani i cinghiali

Il Parco dei Castelli Romani prosegue l’attività di sostegno ai cittadini che hanno subito danni provocati dalla fauna selvatica, concentrando le energie sulla diffusione degli strumenti di prevenzione. Oltre ad aggiornare il Regolamento, L’Ente ha acquistato 4 chilometri di recinzione elettrificata a basso voltaggio (si tratta di una recinzione che dà una leggera scarica elettrica al contatto non pericolosa per l’uomo ma che spaventa e allontana gli animali, l’elettricità è fornita da una batteria collegata all’impianto)

Leggi tutto l'articolo

2009, ancora… “numeri”

Al Lago Albano c’è un problema molto evidente: l’assalto turistico di quantità, amaro frutto della politica economica dei “grandi numeri” d’affluenza e occasionali. Il caos monta in poche ore ed è un problema arcinoto da molti anni sia nei tempi che nelle modalità in cui si manifesta. Costanti i ko festivi della viabilità (Via dei Laghi o altre arterie percorribili solo dopo le 20:00 ca) e inquinamento acustico (via-vai di motociclisti caciaroni organizzati in gruppi), croce per i residenti (….molti pendolari) o per le famiglie di visitatori che vogliono riposarsi.

Leggi tutto l'articolo

Interrogazione con richiesta di risposta scritta del consigliere Moroni

Egregio Presidente, il 10 ottobre 2008 un articolo a firma dell’Ing. Testana pubblicato su Controluce recitava:
‐‐‐
“La situazione idrica ai Castelli Romani ha raggiunto e superato l’emergenza giungendo al collasso. Tutti conoscono le complesse problematiche e lo stato delle acque che vengono distribuite dai rubinetti. Con il passaggio alla gestione Acea (alla quale ci dichiarammo contrari) tecnici e politici avevano promesso la soluzione di tutti i problemi ipotizzando di portare l’acqua dalle foci dell’Aniene o da altre sorgenti fuori dal compromesso sistema idrico locale.

Leggi tutto l'articolo

Consiglio Direttivo del Parco del 22 gennaio 2009

27 gennaio 2009

La riunione di consiglio direttivo del Parco dei Castelli Romani del 22 gennaio nella quale era previsto di discutere il problema del cosiddetto Piano straordinario fognario e depurativo Castelli romani si è risolto con un nulla di fatto. Si è pero’scoperto che il Parco è stato chiamato a settembre scorso a pronunciarsi e che su tale progetto ha anche emesso un nullaosta.

Leggi tutto l'articolo

Circolo Liberale dei Castelli Romani

24 gennaio 2009 Si sta costituendo un Circolo Liberale dei Castelli Romani, aperto a chiunque si voglia impegnare per migliorare

Leggi tutto l'articolo

Il gassificatore

19 gennaio 2009

Albano, il 23 dicembre 2008 è stato autorizzato il cantiere per la costruzione del gassificatore, ma la raccolta differenziata non parte. Attualmente nel sito del gassificatore è attiva la discarica e un impianto per la produzione del CDR, quest’ultimo è incenerito presso il termovalorizzatore di Colleferro. Nella discarica impianto conferiscono i seguenti comuni: Albano, Ardea, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano, Lanuvio, Marino, Nemi e Rocca di Papa.

Leggi tutto l'articolo

Interrogazione al Presidente Gianluigi Peduto

Alla attenzione del Presidente dr. ing. Gianluigi Peduto

Interrogazione con richiesta di risposta scritta del consigliere Massimo Moroni

6 Gennaio 2009

Egregio Presidente, ho recentemente avuto informazione di un progetto regionale denominato “Piano Straordinario Fognario e Depurativo Castelli Romani”. Dalle informazioni in mio possesso – che purtroppo derivano esclusivamente da articoli di stampa – tale progetto comporterà un serio aggravio delle condizioni di disponibilità idrica all’interno del bacino endoreico dei castelli romani.

Leggi tutto l'articolo