Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Teatro Manzoni di Roma –

Teatro Manzoni di Roma –
Dicembre 31
08:04 2021

Al Teatro Manzoni di Roma una commedia tutta al femminile: “Tempo al Tempo”

con Alessandra Costanzo, Beatrice Fazi, Antonella Laganà, Marta Zoffoli,

per la regia di Paola Tiziana Cruciani

dal 4 al 23 gennaio 2022

Donne di oggi e di ieri. Un viaggio tra esperienze, confronti e diversi modi di essere. Al Teatro Manzoni di Roma in scena, dal 4 al 23 gennaio 2022, uno spettacolo tutto al femminile “Tempo al Tempo” con Alessandra Costanzo, Beatrice Fazi, Antonella Laganà, Marta Zoffoli, per la regia di Paola Tiziana Cruciani. La commedia si apre con l’incontro di due amiche in partenza per il week end. Lungo il tragitto in auto si perdono e trovano ospitalità in uno strano casale abitato da due donne così vintage che sembrano provenire dal passato. In realtà è proprio così! Incredibilmente, forse a causa di un ponte nello spazio temporale, nel rifugio le amiche si ritrovano nel pieno dei rivoluzionari anni settanta. Epoca di grandi battaglie sociali, tra idee di libertà, creatività, innovazioni.  Un salto indietro nel passato con l’inevitabile e divertentissimo incontro-scontro tra le quattro protagoniste e le due epoche.

 

Teatro Manzoni

Via Monte Zebio 14c 00195 Roma tel .06.3223634

www.teatromanzoni.info

Orari serali: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 21:00

Pomeridiane:  Tutti i sabati pomeriggio ore  17:00

                        giovedì 6 gennaio       ore  17:30

                        martedì 18 gennaio     ore  19:00

                        giovedì 20 gennaio     ore  17:00

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”