Notizie in Controluce

The German Doctor

 Ultime Notizie

The German Doctor

The German Doctor
04 Maggio
07:03 2014

the german doctorThe German Doctor (Wakolda), un film scritto e diretto da Lucía Puenzo, esce l’8 Maggio, distribuito da Academy Two. Gli infiniti paesaggi dell’Argentina fanno da sfondo ad un thriller in cui la regista argentina svela l’identità, avvolta nel mistero, di Josef Mengele, uno dei più efferati criminali della Storia.

Patagonia, 1960. Uno medico tedesco incontra una famiglia argentina e la segue nel loro lungo viaggio, attraverso il deserto, verso Bariloche dove Eva, Enzo e i loro tre figli hanno intenzione di aprire una casa vacanze vicino al lago di Nahuel Huapi.

Questa famiglia “perfetta” risveglia l’ossessione del medico per la purezza e la perfezione.

La sua attenzione si focalizza in particolare su una delle figlie, Lilith, una ragazzina di 12 anni molto minuta per la sua età.

 All’oscuro della sua vera identità, il medico tedesco viene accolto con entusiasmo come primo gradito ospite e affitta una stanza nella loro casa. Giorno dopo giorno, tutti vengono sedotti da questo uomo carismatico, dalle sue maniere eleganti, dalle sue conoscenze scientifiche e dalla sua ricchezza, fino al momento in cui scopriranno di vivere con uno dei più grossi criminali della storia.
the german doctor 5Lucía Puenzo ripropone i temi e le atmosfere dei suoi film precedenti, la costruzione della propria identità sessuale e sociale. Una perfetta combinazione tra la Storia, che coinvolge
l’umanità e la storia privata di una famiglia.

** 

Gli anni che Josef Mengele passò a Bariloche, sono uno dei periodi più misteriosi e inquietanti della  sua latitanza in America Latina.

Si sa solamente che lavorò come veterinario, sperimentando sui bovini argentini, mentre segretamente continuava le sue ricerche procurandosi sangue di donne gravide.

 

**

the german doctor 4È noto anche per la sua abilità nel costruire bambole con i tratti talmente umani da sembrare bambini in carne ed ossa.

Mengele era un fanatico, convinto di essere un visionario avanguardista chiamato a sfruttare una particolare situazione storica.

L’obiettivo della sua ricerca era di ottenere la perfezione genetica e eliminava chiunque potesse interferire con questo obiettivo. Questa aspirazione alla perfezione genetica è alla base dell’ideologia del movimento nazista e anche tra i motivi ispiratori della Seconda guerra mondiale.

**

Ho trascorso un anno a scrivere la sceneggiatura di The German Doctor – Wakolda, partendo dal mio omonimo racconto, sommersa dalle complesse ragioni che spinsero il governo argentino ad aprire le porte a tanti nazisti, provenienti dall’Europa, emanando addirittura una legge che permise loro di usare il proprio nome e alcuni paesi come Bariloche ad accoglierli a braccia aperte.

Perché centinaia di famiglie argentine divennero complici di questi uomini? Qual è stata la reazione di queste piccole comunità tedesche, stabilitesi in Patagonia molto tempo dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando il nazismo ritornò nella sua forma più mostruosa?

Ancora, cosa accadde ai giovani cresciuti in questa comunità quando hanno dovuto imparare a difendersi da questi mostri che vivevano con loro?

the german doctor 2Queste domande sono innescate dalla trama di The German Doctor – Wakolda che combina la Storia universale con la storia particolare di una famiglia, che potrebbe aver vissuto con uno dei più grandi criminali di tutti i tempi.

Le atmosfere e alcuni dei temi del film, la costruzione della propria identità sessuale e i risvegli di estremismi politici, sono presenti anche nei miei film precedenti.

Vorrei che il linguaggio cinematografico di The German Doctor – Wakolda esprimesse il contrasto tra la maestosità dei paesaggi della Patagonia e i miseri, quotidiani e deteriorati aspetti della vita quotidiana. 

Il romanzo di Lucia Puenzo “Il medico tedesco. Wakolda” esce in Italia in contemporanea al film di cui l’autrice è regista.

the german doctor 3Il romanzo inizia con l’incontro nel 1960 di un medico tedesco con una famiglia argentina in una desolata regione della Patagonia.

Questa famiglia ha tratti somatici particolari, in special modo Lilith, una ragazzina quasi adolescente, con un lieve ritardo nella crescita.

Il medico tedesco, personaggio inquietante e misterioso, specialista di eugenetica, che nel frattempo si unisce a loro nel viaggio, ne è fortemente attratto, e instaura con lei un rapporto speciale e morboso.

 Ma presto la realtà viene a galla: il medico dai modi distinti e gentili è Josef Mengele, “L’angelo della morte”, l’efferato nazista che si è macchiato di crimini orrendi come medico nei campi di sterminio. 

 

the german doctor 1Il romanzo di Lucìa Puenzo mette a nudo i meccanismi della perversione e della fascinazione del male, spesso travestita da normalità.

Le crudeltà perpetrate da Mengele sono solo accennate, mentre vengono rivelate le sue fobie, ossessioni, paure, che invitano il lettore ad “entrare” nella mente malata del medico. 

Un romanzo sul “male”, sul suo potere di fascinazione, sul particolare rapporto spietato e morboso che spesso si instaura tra vittima e carnefice.

 

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento