Notizie in Controluce

THREE DIMENSIONAL JAZZ TRIO

 Ultime Notizie

THREE DIMENSIONAL JAZZ TRIO

Gennaio 13
15:10 2020

THREE DIMENSIONAL JAZZ TRIO

LIVE ASSOCIAZIONE MUSICALE ESCHILO

Appuntamento venerdì 17 gennaio 2020 – Via dei Carpazi 14

 

Un trio dal sound originale che affonda le radici nel jazz Bebop strizzando l’occhio ai tempi moderni. Si presenta così il Three Dimensional Jazz Trio che venerdì 17 gennaio sarà in concerto presso l’Associazione Musicale Eschilo. La band è composta dal chitarrista Gianluca Lucantonio, principale autore dei testi, ed è completata da Stefano Nunzi al contrabbasso e Andrea Nunzi alla batteria. L’idea di creare questo trio nasce proprio dall’intento di esplorare le sonorità del trio jazz composto da chitarra, contrabbasso e batteria: una formazione un tempo considerata atipica che, tuttavia, nei tempi moderni ha contribuito ad accrescere la storia del jazz. La band fa dell’interplay e della coesione tra i musicisti il suo perno principale e fa dell’improvvisazione pura uno dei propri cardini essenziali. Il tutto viene arricchito da una tecnica moderna di grande livello, decisamente al passo con i tempi, che si sposa perfettamente con la tradizione bebop, vero e proprio punto di partenza di questa collaborazione.

Gianluca Lucantonio, nato a Roma, ha iniziato a suonare la chitarra all’età di 11 anni, cominciando con lo studio della chitarra classica, per poi gradualmente passare allo studio del blues e del jazz e della musica improvvisata in genere. In Italia, alla fine degli anni 80 e l’inizio degli anni 90, partecipa alle Master-Class di Joe Diorio, Mike Stern, John Scofield e Pat Metheny. Dopo un lungo periodo di studio, si trasferisce negli Stati Uniti per diversi anni, per studiare improvvisazione e composizione con Charlie Banacos, Jerry Bergonzi, Jon Damian, Mick Goodrick. Negli Stati Uniti partecipa a varie Masterclass con musicisti come John Abercrombie e Joe Lovano.  Per molti anni collabora con la rivista specializzata per chitarristi, Axe Magazine, nella sezione dedicata alla didattica della chitarra Jazz. Nel 2005 esce il suo primo CD per l’etichetta Wide Sound “Three Dimensional” in quartetto. Cd di composizioni originali, che ha ricevuto ottime critiche dalla stampa specializzata nazionale.

Stefano Nunzi: contrabbassista e bassista elettrico. Si diploma in Contrabbasso con il maestro Alfredo Trebbi nel 1998 e in jazz nel 2004. Ha studiato con Palle Daniellson, Furio di Castri e Pietro Ciancaglini. Nel 2000 si trasferisce a Roma dove diventa uno dei bassisti jazz più attivi della capitale. Vanta collaborazioni con artisti Italiani e internazionali come, Maurizio Giammarco, Stefano di Battista, Pietro Lussu, Daniele Scannapieco, Joe Lovano, Amii Stewart, Giovanni Amato, Carlo Atti, Emanuele Basentini, Walter Blending, Vincent harring, Vince Benedetti, Mario Raja, Marcello Rosa, Milcho Leviev, Max Ionata, Enrico Bracco, Luca Mannutza, Lorenzo Tucci, Eddy Palermo, Luca Velotti, Daniele Tittarelli, Nicola Conte. Ha suonato all’estero in Francia, Inghilterra, Argentina, Croazia, Sud Africa, Egitto, Tunisia, Svizzera, Polonia, Svezia, Finlandia, Russia, Ucraina, Spagna, Austria.

Andrea Nunzi, nato a Fermo nelle Marche nel 1977 si avvicina alla batteria studiando con il Mestro Eric Cisbani. Terminata la maturità classica si trasferisce a Roma dove approfondisce lo studio della batteria frequentando dei seminari tenuti da musicisti di fama mondiale, tra i quali, Jimmy Cobb, John Riley, Bob Gullotti. Nel 2019 si diploma, sotto la guida del maestro Giampaolo Ascolese ai corsi di batteria e percussioni jazz presso il conservatorio “Licino Refice di Frosinone”. Nel corso della sua carriera ha suonato con tanti artisti di cui ricordiamo Steve Grossman, Pietro Lussu, Giovanni Amato, Neffa, Scott Hamilton, Nick The Nightfly, Max Ionata, Dario Deidda, Sandro Deidda, Maurizio Giammarco , Massimo Farao’, Milcho Leviev, Pietro Ciancaglini, Marco DiGennaro, Daniele Tittarelli, Enrico Bracco, Stefano Nunzi, Francesco Puglisi, Nicola Conte, Paolo Benedettini, Dario Rosciglione, Giorgio Rosciglione, Vincenzo Florio, Giuseppe Talone, Alberto Parmegiani, Stefania Patane’, Stefania Di Pierro, Luca Mannutza, Stefano Sabatini, Pippo Matino, Claudio Colasazza, Danilo Memoli, Roberto Tarenzi, Massimo Davola, Leonardo Borghi, Andrea Beneventano, Nico Menci, Giovanni Ceccarelli, Paolo Recchia, Alice Ricciardi, Joy Garrison, Marcello Rosa, Domenico Sanna , Daniele Scannapieco, Fabrizio Bosso, Vincent Harring, Walter Blanding, Andy Gravish, Flavio Boltro, Gianluca Lucantonio, Gaetano Partipilo, Tommaso Scannapieco, Marco Loddo, Emanuele Basentini, Nicolas Folmer, Magnus Lindgrem, Carlo Atti, Marco Bovi, Emiliano Pintori, Francesco Poeti, Giulio Scarpato, Amii Stewart, Gianni Savelli, Claudio “Greg” Gregori, Antonella Aprea, Attilio di Giovanni, Vince Benedetti, Tiziano ruggeri, Francesco Lento, Domenico Sanna, Ettore Carucci, Joel Holmes, Alex Hofman, Ehud Asherie e molti altri.

 

Associazione Musicale Eschilo

Via dei Carpazi 14, 00144 Roma

Inizio concerto ore 20:30

Consigliata prenotazione

392 818106

Tessera Annuale 15 euro

Compresa consumazione di benvenuto

Possibilità di accedere a tutti gli eventi del venerdì sera liberamente

 

Line-up

Gianluca Lucantonio, chitarra

Stefano Nunzi, contrabbasso

Andrea Nunzi, batteria

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento