Notizie in Controluce

TRASTEVERE CALCIO – OSTIAMARE 0-0, 3-5 D.C.R.

 Ultime Notizie

TRASTEVERE CALCIO – OSTIAMARE 0-0, 3-5 D.C.R.

TRASTEVERE CALCIO – OSTIAMARE 0-0, 3-5 D.C.R.
Settembre 26
18:41 2019

COPPA ITALIA SERIE D, TRENTADUESIMI DI FINALE: TRASTEVERE – OSTIAMARE 0-0, 3-5 d.c.r.

 

TRASTEVERE: Casagrande, Pastorelli, Calisto, Falco (4′ st Sannipoli), Sfanò, Tarantino, Bertoldi (19′ st Capodaglio), Lucchese (37′ st Cervoni), Neri, Bergamini (37′ st Iannoni), Marini (4′ st Lorusso).

A disp. Falconi, Bassini, Barbarossa, Dassio Ghane. All. Fabrizio Perrotti.

OSTIAMARE: Giannini, Cerroni, Pompei (19′ st Donnarumma), De Martino (36′ st D’Astolfo), Vasco, Esposito, Mastropietro, Cabella (11′ st Ramacci), Ferrari, Petrini (9′ st Renzetti), Scaccia (31′ st Lazzeri).

A disp. Marchini, Facchini, Bussone, Pedone. All. Raffaele Scudieri

ARBITRO: sig. Campobasso di Formia (Marchese – Conte)

NOTE: ammoniti Calisto, Sfanò, Iannoni, Vasco, Ferrari e De Martino. Espulso Mastropietro (O) al 16′ st per grave fallo di gioco. Spettatori 300 circa con discreta rappresentanza ospite.

Recuperi 1′ pt, 6′ st. Sequenza rigori: Sfanò (T) gol, Vasco (O) gol, Neri (T) gol, Ramacci (O) gol, Capodaglio (T) traversa, D’Astolfo (O) gol, Sannipoli (T) gol, Renzetti (O) gol.

 

ROMA – Nel primo turno era stata benevola con il Trastevere, questa volta è stata fatale: la lotteria dei rigori premia l’Ostiamare, che supera il turno, mentre la squadra amaranto viene eliminata dalla Coppa Italia. Al “Trastevere Stadium” poche emozioni, e tutte su calci da fermo. Per la squadra di Perrotti ci prova Bergamini al 19′, ma la sfera indirizzata all’angolino basso, viene respinta in tuffo dal portiere Giannini. Sempre su calcio di punizione, al 41′, la risposta degli ospiti con capitan Esposito, ma è altrettanto bravo Casagrande a respingere. Nella ripresa subito pericolosissima l’Ostiamare, con la conclusione dal limite di Vasco che colpisce in pieno il palo. Gli ospiti restano in 10 per un’entrata pericolosa di Mastropietro su Lorusso, che l’arbitro Campobasso di Formia punisce con il cartellino rosso. Nonostante l’inferiorità numerica, sono proprio i biancoviola ad andare vicini al vantaggio, colpendo la traversa con Renzetti di testa da pochi passi. Poco altro da segnalare, con un Trastevere non particolarmente pungente, nonostante i cambi effettuati da mister Perrotti. Si va come detto alla lotteria dei rigori, che nel turno precedente aveva consentito alla squadra del rione di battere il Team Nuova Florida. Questa volta però a festeggiare sono gli ospiti: decisiva la traversa colpita da Capodaglio, e l’estrema precisione con cui il team di Scudieri ha realizzato tutti e 5 i tiri dal dischetto.

Peccato per l’eliminazione, ma bisogna subito concentrarsi perchè dopo quanto visto oggi, la gara di domenica in campionato sempre contro l’Ostiamare, ma questa volta in trasferta, sarà certamente molto difficile.

 

Ufficio Stampa
ASD TRASTEVERE calcio

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento