Notizie in Controluce

Tuscolo caro

 Ultime Notizie

Tuscolo caro

12 Luglio
09:43 2010

L’insolenza tracima. Tu non voti per protesta? Pigliatela, io godo. Così, una maggioranza regionale uscente, con la sconfitta al collo, tra gli ultimi atti ha confezionato il pacco dell’istituzione del parchetto del Tuscolo. Zona che, oltre a subire quella dei Comuni di riferimento, della Regione, della Provincia, del Parco regionale, della Comunità montana, adesso dovrebbe subire un’altra competenza. Secondo questa rotaia: la regola democratica imporrebbe avvicendamento nella gestione, ma la regola è disattesa, non perché cancellata, ma perché nessuno ha il coraggio d’invocarla, di pretenderne il rispetto, allora chi comanda, invece di scendere da cavallo lui, basta che procuri un somaro per chi viene dopo e tutto s’impasta, si fa digeribile. Ne consegue: giammai ridurre i carrozzoni per ridurre i costi, sempre aumentare le cariche per aumentare gli accontentati. Del debito pubblico ce ne fottiamo, voi lo pagate, noi intaschiamo. Sparsasi la notizia, finora senza risentimenti, Rocca Priora ha chiesto il parco di Caiano, Rocca di Papa del Sarapolleto, Frascati di Colle Pizzuto, Colonna di Colle Mozzo, Grottaferrata di Valle Marciana, Montecompatri di San Silvestro, Monte Porzio di Camaldoli, Nemi delle Piagge, Genzano delle Piagge sue, per il momento. Tutti con buone probabilità d’ottenere. Ognuno con sede, presidente, assessori, segretario, segretarie, contabili, uscieri, telefoniste, fotografi, giornalisti, radiocronisti, personale di pulizia interna, personale esterno, mezzi motorizzati di terra,di cielo, di mare, e relativi buoni-benzina, gasolio, cherosene. Ogni parchetto realizzerà scambi culturali nazionali e internazionali, si gemellerà con strutture omogenee, le più lontane -tipo: brasiliane, messicane, giapponesi, sudafricane, canadesi, attivando delegazioni , i cui membri usufruiranno di doppia gratuità (per accompagnatore/trice), comprensiva di rimborso a pié di lista d’ogni esborso (per ingrassaggio compreso). Alle cariche dei novelli enti verrà corrisposta un’indennità rapportata al cento per cento del primo presidente di Cassazione, 26 giorni di titolarità basteranno per aver diritto alla pensione, che verrà corrisposta al compimento del 23° anno d’età, nella misura stabilita dal percipiente. L’inutile genera inutile, la dissipazione dissipazione. Croccolo rimane caldo, Totò seguita a pagare, sempre.

Articoli Simili