Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Tutti Pazzi per lo Shopping

Novembre 07
09:05 2011

Aumenta esponenzialmente l’interesse per siti internet che permettono la sempre più diffusa pratica dell’e-commerce, ossia l’acquisto di beni e servizi a prezzi scontati.

Questa consuetudine sempre più in voga non solo tra persone giovani potrebbe nascondere però dei risvolti psicologici non trascurabili, quali quelli di de colpevolizzare e semplificare in tal modo l’acquisto spasmodico di oggetti anche futili, incentivando la comparsa di patologie legate all’acquisto come lo shopping compulsivo. Dilemma indagato anche al cinema grazie a pellicole come I love shopping o Il diavolo veste Prada, non è di facile soluzione anche per esperti del settore che vedono nell’acquisto online una delle tendenze della società moderna che rischiano di alimentare bisogni non indispensabili e il possesso di uno specifico prodotto può diventare uno strumento per costruire la propria immagine, una vera e propria fonte di felicità, in un periodo storico in cui la ricerca della felicità, sempre per rimanere in ambito cinematografico, rischia di diventare una malattia, proprio perché all’apparenza possiamo avere tutto, ma le cose di cui abbiamo veramente bisogno per la propria realizzazione e serenità, non sono di facile ottenimento, per lo meno attraverso una carta di credito.

Il meccanismo che sottende questi negozi virtuali, una sorta di paese dei balocchi per i possessori di credit card, è la possibilità concreta di rendere possibile l’acquisto di qualcosa che fino a poco tempo prima era solo un desiderio. Riuscire ad averlo tra le mani dà una sensazione di benessere, abbassa l’autodifesa al consumo regalando sensazioni piacevoli e appaganti.

In questo senso l’acquisto rappresenta una sorta di compensazione a livello affettivo, che riesce a spostare l’attenzione da un reale bisogno magari interiore. Proprio per questo è bene fare attenzione a non alimentare in modo eccessivo il piacere che si può provare dopo un nuovo acquisto, proprio perché può innescare altre dinamiche, fino a provocare uno stato di tensione crescente tale da trasformare il desiderio di comprare in un impulso incontrollabile ad acquistare oggetti inutili dei quali non si ha un reale bisogno

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”