Notizie in Controluce

Uln Consalvo (calcio, Under 15 prov.), Aiuto: «La doppia pausa? Spero non ci abbia danneggiato»

 Ultime Notizie

Uln Consalvo (calcio, Under 15 prov.), Aiuto: «La doppia pausa? Spero non ci abbia danneggiato»

Uln Consalvo (calcio, Under 15 prov.), Aiuto: «La doppia pausa? Spero non ci abbia danneggiato»
novembre 29
21:50 2018

Roma – Prima lo stop generale per l’aggressione a Riccardo Bernardini, arbitro di un match di Promozione. Poi lo sgombero delle ville dei Casamonica nella zona di via del Quadraro e la conseguente chiusura della strada (dove gravita anche il campo sportivo del Consalvo) per motivi di ordine pubblico. Fatto sta che l’Under 15 provinciale non ha più giocato partite ufficiali e questo ha provocato un po’ di rammarico a mister Emanuele Aiuto e al suo gruppo. «Venivamo da quattro punti nelle ultime due partite, realizzati con un bel pareggio per 2-2 contro i Vigili del Fuoco e con un rotondo successo per 4-0 a Lariano – spiega l’allenatore del team capitolino – Avremmo voluto dare continuità e invece sono arrivate due domeniche di stop impreviste, ora speriamo che la luce che si era accesa non si sia rispenta». Il match interno di domenica scorsa col Torre Angela sarà probabilmente recuperato con una sfida infrasettimanale. «Al di là di quella gara, che vedremo quando sarà riprogrammata, ci mancano quattro partite prima di Natale e vogliamo vedere che tipo di risposte daranno i ragazzi». La prima della serie è a Marino. «E’ una delle prime tre squadre del girone e quindi sarà una sfida molto complicata, tra l’altro da giocare fuori casa» dice Aiuto che parla della crescita del suo gruppo. «Indubbiamente i progressi rispetto all’inizio della stagione sono stati evidenti – spiega l’allenatore – Non bisogna mai dimenticare che questo gruppo è composto non solo da 2004, ma anche da 2005 e perfino 2006, quindi la differenza di un anno o due in questa fascia d’età si fa sentire. Anche per questo sono dispiaciuto del doppio stop forzato: una squadra in formazione ha bisogno di trovare continuità e fiducia e i quattro punti delle due gare precedenti ce la stavano dando. Ora ricominciamo e sarà sicuramente un’incognita, anche perché allenarsi senza giocare non è la stessa cosa. Comunque la classifica è corta, basti pensare che siamo appena a quattro punti dalla quarta in classifica. Inoltre i margini di miglioramento di questi ragazzi sono notevoli, ma bisogna continuare a lavorare sodo» conclude Aiuto.

Area Comunicazione Consalvo calcio

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento