Notizie in Controluce

Ultima spiaggia: proposta di Civitas sulla pesca

 Ultime Notizie

Ultima spiaggia: proposta di Civitas sulla pesca

giugno 18
21:12 2019

La questione della pesca sta arrivando alla conclusione e stasera si chiuderà.

Alla luce delle informazioni che abbiamo raccolto da pescatori e dalla verifica di norme e regolamenti abbiamo ritenuto opportuno proporre una modifica dell’articolo relativo della bozza di regolamento di polizia urbana, in discussione in Consiglio Comunale, con la formula seguente:

il divieto  (che il regolamento pone) di pesca non si applica dalle 7 alle 18 (ora solare) e dalle 5 alle 21 (ora legale) lasciando la podestà regolamentare in capo alla Regione”

Ciò esprime la nostra volontà di:

1.     ridurre al minimo le limitazioni che il regolamento vuole imporre sapendo che le persone che pescano sul lago sono responsabili e possiedono tutte le autorizzazioni (onerose) necessarie per pescare nel primo bacino

2.     preservare il caratterizzazione storica della pesca sulle rive del lago

3.     continuare a preservare la pesca dalle rive del lago come un elemento caratterizzante il nostro territorio

4.     evitare l’adozione di un regolamento restrittivo che dovrebbe necessariamente essere modificato ad ogni intervento dell’Unione Europea (cui è riconosciuta delega sulla pesca)

5.     lasciare a Regione Lombardia il compito di intercettare sistematicamente tutte le norme Europee sul tema, riconoscendo alla regione stessa loro la podestà regolamentare.

In sintesi la nostra proposta prevede di ridurre al minimo le restrizioni minime riconoscendo a Regione Lombardia e ai suoi regolamenti effetto regolamentare sulla pesca nel lago.

Civitas con il lavoro sugli emendamenti di questo ultimo mese, anche col contributo di tanti cittadini, sta cercando di evitare, in extremis, che venga approvato un divieto pressoché assoluto, come scritto nella proposta di regolamento in discussione.

 L’emendamento che sarà votato stasera già porta il parere favorevole dai tecnici del Comune.

 Confidiamo nel buon senso dei Consiglieri Comunale perché questo passaggio, che non ha alternativa, sia approvato con uno sguardo lungimirante.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Regala un libro delle 'Edizioni Controluce' Ignora