Notizie in Controluce

Un nuovo Rinascimento a Villa dei Vescovi

 Ultime Notizie

Un nuovo Rinascimento a Villa dei Vescovi

Un nuovo Rinascimento a Villa dei Vescovi
agosto 28
21:58 2019

Tre appuntamenti in settembre per riscoprire “la vita sobria”

Villa dei Vescovi, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Luvigliano di Torreglia (PD), nelle domeniche 8, 22 e 29 settembre, ospiterà tre appuntamenti per riscoprire in chiave contemporanea i benefici di una “vita sobria”, e per ritrovare l’armonia con arte, cultura e natura, dedicando più tempo a noi stessi, al benessere del corpo e della mente.

La Villa sui Colli Euganei, concepita dal letterato veneziano Alvise Cornaro nel Cinquecento come una perfetta sintesi della cultura umanistica in cui architettura e natura si fondono, rappresenta il luogo ideale in cui accogliere tre eventi che hanno l’obiettivo di rimettere la salute e l’equilibrio psicofisico al centro del nostro tempo libero e del nostro stile di vita, attraverso incontri, testimonianze del passato e del presente e grazie alla riscoperta della scrittura a mano libera e in corsivo, prezioso strumento di pensiero e di interpretazione della realtà. Perché, per citare il dottor Franco Berrino, noto medico patologo ed epidemiologo che aprirà la serie di incontri nella Villa sabato 8 settembre, «Circa la salute non c’è nulla da imparare. Serve ricordare».

Racconta Silvia Ferri de Lazara, Property Manager di Villa dei Vescovi: «Le attività che qui si svolgono, si ricollegano al concetto di otium creativo, pensato per chi ricerca nella bellezza e serenità del contatto con la natura un momento di arricchimento e distacco dalla frenesia di tutti i giorni. Ancora oggi, visitatori, turisti, e amanti delle bellezze d’Italia amano immergersi in questo luogo ricco di storia e tradizion

Il primo evento,La vita sobria. Da Alvise Cornaro a Franco Berrino”, previsto domenica 8 settembre dalle 9.30 alle 19.30, costruirà un ponte ideale tra Alvise Cornaro, l’illuminato “regista” di Villa dei Vescovi, e il dottor Franco Berrino. Il trait d’union è il trattato “De la vita sobria” (1558), in cui Cornaro, geniale precursore di questi temi, propone un modello di vita caratterizzato da un’alimentazione ordinata, astensione dagli eccessi ed equilibrio dello spirito in armonia con la natura: «La sobrietà – scrive Cornaro – fa i sensi purgati, il corpo liggiero, l’intelletto vivace, l’animo allegro, la memoria tenace, i movimenti spediti, le azzioni pronte e disposte».

Fatti salvi i necessari distinguo, le teorie scientifiche del dottor Franco Berrino interpretano in chiave contemporanea quegli stessi ideali, volti a perseguire un’esistenza felice, sana e lunga, in armonia con se stessi, con gli altri e la natura. La giornata inizia con lo yoga e prosegue con un momento divulgativo, un’Intervista impossibile ad Alvise Cornaro nel Salone della Villa che vedrà protagonisti lo storico Guido Beltramini, che incarnerà lo stesso Cornaro, lo scrittore e giornalista Edoardo Camurri e il dottor Berrino. La giornata procederà alternando momenti di meditazione e ozio creativo. Grazie a un team di cuochi, guidato da Simonetta Barcella, sarà inoltre possibile seguire laboratori di “cucina sobria” e assaggiare le ricette suggerite dal dottor Berrino, eccezionalmente preparate nel corso della giornata anche dalla caffetteria della Villa. L’evento è stato pensato dal FAI in collaborazione con La Grande Via, associazione fondata nel 2015 da Franco Berrino ed Enrica Bortolazzi per promuovere la prevenzione delle malattie e favorire la longevità attraverso il cibo sano, il movimento e la vita spirituale. [Biglietti: iscritti FAI e residenti: 5 €; Intero: 15 €; Famiglia: 26 €, Ridotto 5-18 anni: 5 €; Bambini fino ai 5 anni: gratuito].

Vivere in armonia con la natura significa anche condividerla con chi insieme a noi la abita: gli animali. Domenica 22 settembre, dalle ore 10 alle ore 19, lo splendido parco di Villa dei Vescovi si trasformerà dunque in uno speciale giardino zoologico grazie ad “Animali in villa”, evento che permetterà di ospitare i classici animali da corte di campagna e altri animali particolari come lama, bufali, struzzi, emù e nandù, gru e gracidi, maialini nani e marà (le lepri della Patagonia).

Scopriremo inoltre, grazie all’associazione “A Passo lento”, come anche asini e pecore possano essere animali da compagnia e siano predisposti per attività educative assistite, creando con loro una ‘relazione’ basata sulla reciproca fiducia.

Verrà allestito anche un vero e proprio mercato, nel quale si potranno acquistare accessori e prodotti per animali da compagnia. [Biglietti Iscrittti FAI e residenti: 4€, Intero: 12€, Ridotto (6-18 anni): 7€, Studenti (18-25 anni): 7€, Famiglia: 30€, Famiglia FAI: 12€]

Liberarsi dallo stress della contemporaneità passa anche per la riscoperta di una pratica che sembrerebbe ormai andar via via perdendosi: la scrittura a mano e in corsivo, pratica che da sempre costituisce un momento centrale dell’esperienza formativa dei giovani, inteso come strumento di espressione, di comunicazione, ma soprattutto di pensiero e interpretazione della realtà. Con “A mano libera”, domenica 29 settembre, dalle ore 10 alle ore 19, sarà possibile dimenticarsi dell’incessante picchiettare delle dita sulla tastiera del computer per immergersi nella calligrafia, attraverso conferenze e laboratori di scrittura manuale animati da calligrafi dell’Associazione Calligrafica Italiana, rivolti sia al pubblico adulto che ai bambini. Durante tutta la giornata sarà aperto anche lo spazio “Dal manoscritto medioevale alla calligrafia di oggi”, dove sarà possibile assistere a dimostrazioni di scritture storiche formali e stili espressivi moderni. Infine, il programma prevede una sessione di acquerello en plen air, “l’arte della pittura a mano libera”, in collaborazione con l’associazione Tauriliarte. [Iscritti FAI, residenti: ingresso gratuito; bambini fino ai 5 anni: ingresso gratuito. Intero: € 11,00, Ridotto (6-18 Anni): € 4,00. Studenti 18-25: € 5,00. Famiglia: € 26,00 Laboratorio: 5 €/pax per il kit di scrittura (che rimane al partecipante)]

Il programma degli eventi potrebbe subire delle variazioni. Per modifiche e aggiornamenti consultare il sito www.villadeivescovi.it.

Per informazioni e prenotazioni

tel. 049.9930473
eventi.vescovi@fondoambiente.it.
www.villadeivescovi.it

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento