Notizie in Controluce

Una riscoperta barocca: la Messa l’Homme Armé di Carissimi a S.Maria dell’Anime

 Ultime Notizie

Una riscoperta barocca: la Messa l’Homme Armé di Carissimi a S.Maria dell’Anime

Una riscoperta barocca: la Messa l’Homme Armé di Carissimi a S.Maria dell’Anime
10 Gennaio
14:23 2020

Un raro capolavoro della musica sacra del Seicento

in prima esecuzione a Roma nella chiesa di Santa Maria dell’Anima:

una collaborazione tra Musicaimmagine e IUC

 

Musicaimmagine e il Pontificio Istituto Teutonico di Santa Maria dell’Anima in collaborazione con la IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti presentano la prima esecuzione moderna a Roma della Messa “L’Homme Armé” di Giacomo Carissimi.

L’esecuzione avverrà domenica 12 gennaio 2020 alle 19.30 durante la solenne funzione liturgica nella chiesa Chiesa di Santa Maria dell’Anima (Via dell’Anima 65 – Roma) e sarà la Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima diretta da Flavio Colusso a interpreta questo raro e prezioso capolavoro scritto per dodici voci divise in tre cori.

Carissimi, nato a Marino nel 1605 e morto a Roma nel 1674, compose questa messa utilizzando la celebre Chanson de l’homme armé, che ha fornito il materiale tematico per una grande quantità di messe polifoniche composte da musicisti francesi, fiamminghi e italiani, Palestrina compreso. Ultima in ordine di tempo fu quella di Carissimi, che costituisce un unicum nel periodo barocco. La composizione di una messa su L’homme armé, come scrive Maria Caraci, era «diventata per molti musicisti giunti alla piena maturità del proprio stile un autentico banco di prova che sancisce l’affermazione di una forte personalità musicale, capace di sostenere il confronto con la grande tradizione del passato».

Il programma comprende anche l’esecuzione di due mottetti di Carissimi: Diffusa est gratia a quattro voci e O ignis sancte per due soprani e basso continuo.

L’esecuzione di questa messa coincide con la ricorrenza della morte di Carissimi e dà il via alle “Giornate carissimiane” del 2020, che proseguiranno nel corso dell’anno con concerti, incontri di studio, edizioni e funzioni liturgiche.

La Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima è formata da solisti vocali e strumentali di fama internazionale e cura il servizio liturgico-musicale della omonima Chiesa della comunità cattolica di lingua tedesca in Roma, sotto la dir

ezione del suo Maestro di cappella, il compositore e direttore Flavio Colusso. Si esibisce in produzioni concertistiche in Italia e all’estero ed è impegnata in numerose iniziative culturali curate da Musicaimmagine come l’integrale degli Oratori di Antonio Draghi (Rimini 1634 – Wien 1700) insieme all’Ensemble Seicentonovecento,

 

Ingresso libero

 

Mauro Mariani

Ufficio Stampa della IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti:

m.mariani.roma@gmail.com

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento