Notizie in Controluce

Undicesima Rassegna dei Castelli Romani di Teatro Amatoriale – Quarta serata

 Ultime Notizie

Undicesima Rassegna dei Castelli Romani di Teatro Amatoriale – Quarta serata

Undicesima Rassegna dei Castelli Romani di Teatro Amatoriale – Quarta serata
luglio 15
13:14 2019

11a Rassegna dei Castelli Romani di Teatro Amatoriale – Premio “Città di Monte Compatri
Quarta serata – sabato 13 luglio 2019

Sabato 13 luglio 2019 si è consumato il quarto appuntamento con le cinque serate previste in questa Rassegna dei Castelli Romani di Teatro Amatoriale – Premio “Città di Monte Compatri organizzata dal Comune di Monte Compatri e dall’Associazione Photo Club Controluce Aps.

La Rassegna è aperta alla partecipazione di compagnie o gruppi teatrali non professionisti. ma certamente professionali. Infatti, ancora una volta la Rassegna sta ottenendo un grande successo di pubblico che gratifica gli organizzatori per tutti gli sforzi mirati alla valorizzazione delle numerose realtà teatrali esistenti nel territorio.

La serata è stata introdotta da Laura Paracuollo e Daniela Vinciguerra che hanno dispensato sorrisi, gioventù e simpatia ricambiati dall’affetto e dall’applauso del pubblico.

Subito dopo è iniziata la rappresentazione teatrale della commedia “Ulissea” di Enrico Paris con l’esibizione degli artisti della Compagnia teatrale “Gruppo comico A4” di Roma con la regia di Anna Maria Michetti.

Vincitori del primo premio Roma Comic Off ed. 2017, gli A4 hanno proposto uno spettacolo EPICO. Il personaggio di Ulisse si fa perno, in questa esilarante pièce, di tutta una serie di avventure grottesche e parodiche tratte dalla letteratura classica tradizionale, attraversandola trasversalmente grazie ai testi di Omero: Iliade e Odissea, e all’Inferno dantesco. Gli episodi si susseguono rapidi, a ritmo serrato. I personaggi si moltiplicano esponenzialmente: gli dei dell’Olimpo, gli eroi epici e i personaggi del Sommo Poeta si sovrappongono, si mescolano, interloquiscono, in un clima post-moderno portato al parossismo, all’iperbole.

A regnare è il “non senso” in questa parodia del classico, tanto da pretendere dallo spettatore stesso completo abbandono, noncuranza rispetto alla comprensione: unica predisposizione possibile affinché il riso possa affiorare e lo spettacolo agire. Ritmo e trasformismo sono le parole chiave dello spettacolo: una dissacrante galleria di antichi ritratti, tanto consueti da dover essere traditi perché al pubblico sia concessa la riscoperta del nuovo, con sagacia e sarcasmo.

Il pubblico è stato immediatamente coinvolto da questi quattro ragazzi i quali, sostenuti da un testo arguto e ironico, hanno dissacrato con la loro parodia i testi classici di Omero e Dante.

Numerosi applausi a scena aperta accompagnati, al termine, anche da voci urlanti consenso.

Domani, domenica 14 luglio 2019, si svolgerà la cerimonia di premiazione seguita dallo spettacolo di ‘fine Rassegna’ della Compagnia di attori professionisti “I Fiori di Bacco” di Carlo Boso.

Il Premio di gradimento del pubblico sarà assegnato da una Giuria popolare composta da molti spettatori. Chi è stato gradito ospite in tutte le quattro serate, al termine della visione dello spettacolo di questa sera ha consegnato all’organizzazione una scheda nella quale sono state fatte le personali valutazioni.

Tutti gli altri premi saranno assegnati da una Giuria tecnica composta da Carlo Benso, da Alberto Ferraro, da Serena Gara, da Bruno Vanzo e da Armando Guidoni.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento