Notizie in Controluce

Un’estate di fresche sinergie

 Ultime Notizie

Un’estate di fresche sinergie

Settembre 20
22:00 2011

Da lì è partita l’estate 2011, quando a fine maggio, con l’organizzazione della Pro Loco Velitrae, si è tenuto l’evento “Velletri Ridens” Prima Giornata dell’Umorismo, una rassegna delle opere di 12 vignettisti di fama nazionale ed internazionale (compreso il “nostro” Roberto Mangosi), in una serata piena anche di altri interventi. Successivamente si sono svolti nello stesso sito concerti leggeri e classici, incontri culturali (il 28 agosto con Tito Stagno e l’astrofisico Umberto Guidoni), ed il 3 settembre la premiazione del concorso letterario “150 strade” che, giunto alla sesta edizione, ha assunto rilievo nazionale, come testimonia la cinquina dei finalisti. Ma anche piazze, strade e giardini hanno vissuto innumerevoli serate di svago e cultura grazie allo sforzo di tante e tante associazioni. Così ecco “Vivi Velletri Venerdì”, con un tema diverso per ogni serata, il “Marconi Village”, che per circa due mesi ha accolto migliaia di amanti della musica, della ristorazione ecc …, e ancora “Velletri By Night” con teatro, poesia, balli, concerti, sorprese e convivialità in pieno centro. Tante, dicevamo, le associazioni grandi e piccole che hanno prestato, per passione e puro divertimento, la loro opera meritoria; ma sopra tutte va ricordata ancora la Pro Loco Velitrae, guidata con capacità dalla infaticabile Anna Morsa, che ha curato – in particolare nella ricorrenza dei 150 anni dell’Unità – moltissime manifestazioni, ed anche l’Associazione Culturale “Calliope” della dinamica Maria Paola De Marchis, sempre in prima fila nella promozione di eventi, corsi e convegni. Non è mancato, l’11 di agosto, il classico appuntamento con “Calici di Stelle”, per una Piazza del Comune stracolma per osservazioni di astri, certo, ma molto di più per assaggi a gogò di specialità gastronomiche e vini offerti da aziende locali; poi tre giorni di “Velletri Blues”, tra fine agosto ed il 2 settembre. Il gran finale verrà naturalmente con la 81esima “Festa dell’Uva”, dal 22 al 25 settembre, che quest’anno riserva novità e qualche eccesso. Avverrà infatti l’elezione di ben tre Miss (per Velletri, Castelli Romani e Festa dell’Uva), ma anche Palio delle Decarcie, Giostra della Quintana e gara di Corsa delle Botti. Sabato 24 e domenica 25, in piazza Cairoli, Salotto del Vino e degustazioni. La ciliegina sarà il Torneo di Dama ‘Bevente’, una speciale versione della dama vivente che prevede, non la ‘mangiata’ della pedina, ma la sua ‘bevuta’, con un interrogativo lecito: la squadra vincitrice rimarrà in piedi? Buona fine d’estate.

Articoli Simili