Notizie in Controluce

“UNO NESSUNO CENTOMILA” CON ENRICO LO VERSO VA IN SCENA A GUIDONIA MONTECELIO

 Ultime Notizie

“UNO NESSUNO CENTOMILA” CON ENRICO LO VERSO VA IN SCENA A GUIDONIA MONTECELIO

“UNO NESSUNO CENTOMILA” CON ENRICO LO VERSO  VA IN SCENA A GUIDONIA MONTECELIO
21 Novembre
18:05 2019

Il 14 e 15 dicembre al Teatro Imperiale

Il 14 e 15 dicembre va in scena a Guidonia Montecelio, “Uno nessuno Centomila” con Enrico Lo Verso, adattamento e regia di Alessandra Pizzi, spettacolo vincitore del “Premio Delia Cajelli 2018” nell’ambito della Seconda Edizione delle Giornate Pirandelliane promosse dall’associazione Educarte in collaborazione con il Centro Nazionale Studi Pirandelliani di Agrigento e del “Premio Franco Enriquez 2017” per la migliore interpretazione e la migliore regia.

 

Il Vitangelo Moscarda interpretato da Lo Verso diventa “uomo senza tempo”: uomo di oggi, di ieri, di domani, ed il testo diventa critica di una società che oggi, come cento anni fa, tende alla partecipazione di massa a svantaggio della specificità dell’individuo. Ma la sua è una critica volta ad un finale positivo, la scoperta per ognuno di essere se stessi, dentro la propria bellezza. L’interpretazione, non manca di ironia e sagacia, ricca com’è di inflessioni e note di colore tipiche siciliane, tanto care all’autore del testo, al personaggio e all’attore che lo interpreta.  Una messa in scena mutevole in ogni contesto, nel rapporto empatico con il luogo e con chi ascolta e che dà forma ad un personaggio, che è uno, centomila o nessuno, tutti per la prima volta affidati al racconto di una voce.

 

“UNO NESSUNO CENTOMILA, nel riadattamento del testo reso in forma di monologo, che ho voluto dargli, diventa il presupposto per un teatro che “informa”,che supera la funzione dell’intrattenimento e diventa pretesto, occasione, spunto per la conoscenza – dice Alessandra Pizzi –  La messa in scena di UNO NESSUNO CENTOMILA, affidata alla magistrale bravura di Enrico Lo Verso, è come una seduta psicoterapeutica: tutti ne sono attratti, ma in pochi sono consapevoli degli scenari che possono profilarsi.”

 

Per informazioni sullo spettacolo: 3279097113

Prevendite disponibili presso la biglietteria del teatro, in piazza G. Matteotti. La biglietteria è aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, il giovedì anche dalle 16.00 alle 18.00 ed il sabato dalle 11.00 alle 13.00.

Per informazioni e prenotazioni: 347 7462465 o via mail a teatroimperiale@gmail.com

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento