Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Va avanti la saga con il Comune circa la richiesta dei dossi artificiali su via Fontana delle Cannetacce

Aprile 13
12:31 2010

Spett. redazione
va avanti la saga con il Comune circa la richiesta dei dossi artificiali su via Fontana delle Cannetacce. Dopo un recente incidente, ho sollecitato il tutto, ma ancora nulla…
Potreste pubblicarmi la sottostante lettera su Controluce?
Vi ringrazio anticipatamente per quanto potrete fare.
Un caro saluto.

Claudio Lucantonio
________________________________________
Da: LUCANTONIO CLAUDIO (MP)
Inviato: lunedì 29 marzo 2010 8.57
A: ‘sindaco@comune.montecompatri.roma.it’; ‘Ufficio Stampa’
Oggetto: purtroppo è successo ciò che vi avevo annunciato

Egregio sig. Sindaco ed egregio dr. Lodadio.
a seguito dei numerosi precedenti intercorsi con l’Amministrazione Comunale sin dal 2004 (vedi e-mail allegata), ultima la comunicazione del dr. Lodadio qui sotto del 2007, purtroppo sabato sera un’autovettura (della quale non fornirò i dati per riservatezza) ha preso in pieno l’autovettura di mia moglie nel parcheggio comunale (con cartello “P” apposto dal Comune) antistante la mia abitazione di via Fontana delle Cannetacce 17.
Per l’elevata velocità ed altre cause, il guidatore ha perso il controllo della sua auto, la quale procedeva dalla salita del campo sportivo verso il paese, che sbandando è finita “di coda” sul frontale della Fiat Punto di mia moglie.
Il tutto è stato rilevato dal Comandante della locale stazione dei Carabinieri alle 2.00 della notte di Domenica, il cui interevento è stato da me richiesto tramite il numero 112, per rilevare anche l’altra vettura che ha causato l’incidente, rimasta abbandonata dal proprietario nel parcheggio durante la notte.
Vi allego le foto da cui potete vedere, sulla graniglia a bordo strada, le tracce della sbandata dell’auto e la nostra auto notevolmente danneggiata, con visibili sulla strada ancora le parti in vetro dei fari; nell’urto l’auto è stata spostata di alcuni centimetri.
E’ necessario ancora attendere qualche anno prima che applichiate i dossi artificiali anche su via Fontana delle Cannetacce nel tratto che vi avevo già segnalato (tra via Ciaffei e via Fontana delle Cannetacce 31a), compreso un attraversamento pedonale? Oppure pensiamo soltanto a recintare le aiuole qualche metro più su, che sarà anche bello esteticamente ma di nessuna utilità per l’incolumità pubblica?
Confido, questa volta, in un fattivo e rapido intervento, che vada al di là della semplice demagogia, sperando che nel frattempo anche l’incolumità delle persone non sia in pericolo.
Abbiamo paura anche ad attraversare la strada per andare al parcheggio comunale, le auto e le moto procedono a velocità impossibili, “tagliando” le curve.
In mancanza di una risposta alla presente in breve tempo, mi riservo, mio malgrado, di inviare copia della presente a Controluce, stampa Locale e Stampa nazionale, con allegata la vs. del 27 agosto 2007, rimasta inevasa.
Un cordiale saluto.
Claudio Lucantonio
________________________________________

Da: Mauro Lodadio [mailto:ufficiostampa@comune.montecompatri.roma.it]
Inviato: lunedì 27 agosto 2007 9.16
A: LUCANTONIO CLAUDIO (CNS)
Oggetto: Comune di Monte Compatri

Gentilissimo Signor Claudio Lucantonio,
il Sindaco ed il Consigliere preposto hanno ricevuto la sua segnalazione sui problemi di viabilità di Via Fontana delle Cannetacce.
L’attuale Amministrazione sta studiando diverse alternative su tutto il territorio comunale per inserire autovelox e dossi artificiali,
allo scopo di salvaguardare l’incolumità dei cittadini di Monte Compatri dai “predoni” della strada.

Ringraziandola della sua attenzione che denota un alto senso civico,
la salutiamo cordialmente.

Dott. Mauro Lodadio
Ufficio Stampa Comune di Monte Compatri
Tel. 3384089400

________________________________________
Da: LUCANTONIO CLAUDIO (CNS)
Inviato: martedì 21 ottobre 2008 16.51
A: ‘sindaco@comune.montecompatri.roma.it’; ‘Mauro Lodadio’
Oggetto: LETTERA AL DIRETTORE

A seguito dei noti precedenti, rimasti inevasi e che vi allego in copia, vi invio la lettera inviata al giornale CONTROLUCE, pubblicata sul numero on-line di settembre 2008, nelle “cronache”, come da seguente link ( /taxonomy/term/19?page=2 )
Un cordiale saluto
Claudio Lucantonio

________________________________________
LETTERA AL DIRETTORE
Nel 2002/3, se non ricordo male, l’Amministrazione Comunale ha espropriato un terreno privato su Via Fontana delle Cannetacce, antistante i numeri civici 15 e 17; successivamente, con lodevole iniziativa, è stato realizzato, sempre dalla stessa Amministrazione, un parcheggio pubblico asfaltato per autovetture, con tanto di cartello “P”.
Attraversare la strada dai predetti numeri civici al parcheggio antistante è una impresa ardua, a causa della forte velocità che mantengono le automobili e le motociclette in transito, su ambedue i sensi di marcia. In particolare le motociclette, tra l’altro spesso con scarico aperto, la usano come “pista di prova”, transitando a velocità molto elevata.
Il piazzale di parcheggio infatti, oltre che mettere a disposizione dei cittadini n. 20 provvidenziali e preziosi posti auto, ha fatto sì che aumentasse la visibilità della strada, tramite l’allargamento della banchina, consentendo l’aumento della velocità in tale tratto, purtroppo spesso con il “taglio” delle curve e l’invasione del parcheggio e della corsia opposta da parte delle auto in transito.
Questa situazione costituisce uno stato di pericolo imminente, per tutti i pedoni che attraversano la strada dai due numeri civici per raggiungere il piazzale di parcheggio comunale (ripeto, è istituzionalizzato da una “P” apposta dal Comune e da un cartello divieto di sosta lungo il muro di cinta della palazzina, dove prima si parcheggiava tranquillamente senza attraversare la strada), oppure anche per i pedoni in transito che raggiungono il campo sportivo a piedi (non dimentichiamo che è l’unica zona del Comune dove sono concentrate le attrezzature sportive, quindi, ad esempio, c’è un continuo transito di ragazzi della scuola calcio a piedi).
Già nel 2004, con e-mail del 17 agosto, era stato segnalato quanto sopra all’Amministrazione Comunale in carica, suggerendo l’apposizione di cordoli rallentatori sul tratto di strada di Via Fontana delle Cannetacce compreso tra via G. Ciaffei e via Fontana delle Cannetacce 31A ed in subordine anche la realizzazione di un attraversamento pedonale, opportunamente segnalato. Qualora fosse stato necessario, si suggerì anche una verifica, tramite vigili possibilmente dotati di autovelox, anche solo per il periodo di un’ora..
Nel frattempo i cordoli rallentatori sono stati disposti su Via Rosmini, Via Colonna, Viale Europa, dove senz’altro le velocità delle auto sono inferiori, ma nulla è stato fatto da allora in via Fontana delle Cannetacce, nonostante i reiterati solleciti, anche nei confronti della successiva Amministrazione Comunale in carica, (quella attuale).
Anzi, si è ricevuta una risposta interlocutoria di cui allego stralcio:

“da ufficiostampa@comune.montecompatri.roma.it – lunedì 27 agosto 2007 9.16
………il Sindaco ed il Consigliere preposto hanno ricevuto la sua segnalazione sui problemi di viabilità di Via Fontana delle Cannetacce.
L’attuale Amministrazione sta studiando diverse alternative su tutto il territorio comunale per inserire autovelox e dossi artificiali,
allo scopo di salvaguardare l’incolumità dei cittadini di Monte Compatri dai “predoni” della strada.
Ringraziandola della sua attenzione che denota un alto senso civico,
la salutiamo cordialmente.
…… Ufficio Stampa Comune di Monte Compatri…”
E’ trascorso più di un anno dalla risposta, molto cortese ma infruttuosa. In questi casi è sempre, purtroppo, necessario, come si legge dai giornali in altri casi, attendere una tragedia (possibili investimenti di pedoni) per intervenire, o forse è rimasto un po’ di amor proprio per il prossimo?
Montecompatri, 19 settembre 2008
LETTERA FIRMATA

 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”