Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

VELLETRI – ARTE SUI MARCIAPIEDI DELLO SCALO MERCI

VELLETRI – ARTE SUI MARCIAPIEDI DELLO SCALO MERCI
Luglio 31
11:05 2022

 

 

durante la manifestazione Estate in Stazione

ARTE SUI MARCIAPIEDI DELLO SCALO MERCI

Alcuni membri dell’Associazione Cento Pittori di Via Margutta e artisti del territorio hanno aderito all’invito di esporre in una location insolita, quella dell’ex scalo merci.

Nel quadro della manifestazione ESTATE IN STAZIONE si sta svolgendo dal 25 Giugno, parallela al programma degli eventi culturali, una mostra d’arte contemporanea realizzata con le opere degli artisti che hanno accettato l’invito della Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola e del gruppo scout CNGEI di esporre lungo i corridoi di scarico dell’ex scalo merci della stazione di Velletri.

Una location insolita, un esempio di riutilizzo di un luogo ormai privo della sua funzione originale, quella di scalo merci, possa essere la cornice per una esposizione artistica. Un esempio credo unico, fino ad oggi di come spazi dismessi possano tornare a vita nuova, facendo da cornice ad opere di varia natura ed espressione artistica.

Hanno aderito all’invito scultori e pittori, che esponendo le loro opere offrono ai visitatori una vastità di colori e tecniche che affascinano lo sguardo e incuriosiscono l’intelletto. Ci sono alcuni autorevoli membri dell’Associazione Cento Pittori di Via Margutta, Wlater Campanella, Emanuela Mastrotodaro, Ermanno Teodori. Artisti veliterni come Tonino Calcagni, Sandro Spallotta, Marcello Bizzoni. Artisti del territorio come Luciana Colella, Emanuela Tardivo, Carmela Casiero, Antonella Fatale, Mario Spigariol, Francesco Paolo Martelli, Deana Bartolomei, Pietro Magliuolo Abbiamo la presenza con una sua opera donata alla storica dell’arte Lucrezia Ruibini di Francesca Fragale.

Un connubbio di colore e di tecniche che durante l’ esposizione, fa della stazione di Velletri un connubio di colori che coccolato da un tappeto musicale composto dalle colonne sonore dei film di Luigi Magni e dai brani più famosi di Rugantino diffusi via filo rende le calde sere d’estate un momento dove godere del bello.

Un ringraziamento va a tutti gli artisti che hanno aderito al progetto, che possono vantarsi di essere stati i pionieri di un progetto fortemente voluto dalla Fondazione Magni /Mirisola e dal CNGEI perché della stazione di Velletri non si parli più solo come un luogo in preda ai vandali e al degrado ma come un importante polo di cultura e di arte.

Ed solo l’inizio, nel mese di Agosto la mostra verrà ampliata con altre opere e resa più accogliente. Vi aspettiamo seguiteci sulle pagine social e soprattutto passate a trovarci. ABBIAMO TANTE COSE DA RACCONTARVI.

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”