Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Velletri – Torna la “Campaniliana”

Velletri – Torna la “Campaniliana”
Luglio 29
10:23 2021

Torna la “Campaniliana”: tra ottobre e novembre la quinta edizione con ospiti, spettacoli e convegni

Tutto pronto per la quinta edizione della rassegna nazionale di teatro e letteratura “Campaniliana”, organizzata dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri e dedicata al grande maestro dell’umorismo Achille Campanile. Anche quest’anno l’evento è patrocinato dal Ministero della Cultura, dal Comune di Velletri e con la collaborazione di Fondo Campanile e Memoria ‘900.

L’edizione 2021 si svolgerà su più giornate, riabbracciando la formula della “rassegna diffusa” e non concentrata in un’unica settimana. Sabato 9 ottobre, alle ore 18.00, alla presenza di addetti ai lavori e autorità si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del programma con la distribuzione delle brochures informative (Sala degli Affreschi della Casa delle Culture).

Primo appuntamento al Teatro Artemisio-Volonté domenica 24 ottobre, ore 18.00: l’opera segnalata 2020, “38 giorni per cambiare vita” di Giuseppe Della Misericordia andrà in scena in prima nazionale. Eccezionalmente di lunedì, invece, il convegno: il 25 ottobre (ore 18.00) in Auditorium della Casa delle Culture e della Musica l’attore Giorgio Lupano e l’attrice Angelica Ippolito si confronteranno sullo stato di salute del teatro umoristico (e non). Due nomi di spessore che non necessitano di troppe presentazioni: Lupano è un volto arcinoto sia nelle fiction televisive RAI e Mediaset che in teatro, Ippolito ha un legame ormai storico con la nostra città (è figlia di Isabella Quarantotti, moglie di Eduardo De Filippo, e compagna di Gian Maria Volonté con cui curò lo spettacolo “Tra le rovine di Velletri”).

Sabato 6 novembre (ore 18.00) si torna alla Casa delle Culture, questa volta in Sala degli Affreschi, per la seconda giornata di studi su Campanile dopo il successo della prima: ospiti gli studiosi Michele Palmiero e Paolo Bruini, che si sono recentemente laureati con una tesi su Achille Campanile e presenteranno il loro lavoro al pubblico.

Gran finale domenica 7 novembre alle ore 18.00 al Teatro Artemisio-Volonté. Alla presenza dei giurati Arnaldo Colasanti (conduttore tv e scrittore), Emilia Costantini (giornalista del “Corriere”) e Michele La Ginestra (attore e direttore del Teatro 7) sarà proclamato il vincitore del Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile” 2021. Il premio in danaro di € 1500,00 è messo a disposizione dalla Casa di Cura “Madonna delle Grazie” di Velletri. A seguire, “Risorgimenticchio” di Giovanni di Grezia, opera vincitrice dell’edizione 2020 e messa in scena in prima nazionale.

Il bando di concorso per i copioni teatrali inediti di genere umoristico è aperto fino al 30 agosto. La partecipazione è gratuita e il bando integrale è scaricabile sul sito www.campaniliana.it.

 

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”