Notizie in Controluce

VIA CIAFFEI: “CONCESSA LA PROROGA PER IL FINE LAVORI, IL FINANZIAMENTO NON ANDRA’ PERSO

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

VIA CIAFFEI: “CONCESSA LA PROROGA PER IL FINE LAVORI, IL FINANZIAMENTO NON ANDRA’ PERSO

Luglio 24
12:29 2020

“Ancora una volta smentita la sinistra catastrofista. Il finanziamento regionale per la messa in sicurezza di via Ciaffei non andrà perso: la Regione Lazio, infatti, ha concesso la proroga per il fine lavori previsto per il 31 luglio, causato da una necessaria variante sull’opera di riqualificazione e che ha spostato in avanti la realizzazione della palificata di contenimento del muro”, lo dichiara il sindaco di Monte Compatri, Fabio D’Acuti.

 

“L’intervento, che ha un costo complessivo di circa 200mila euro, riprenderà nella seconda metà di agosto per un fine lavori stabilito al 30 novembre 2020.

I giorni effettivi di lavorazione saranno 60: due mesi per installare i sostegni; 25 necessari per la fondazione sui pali e 2 per le attività di sbancamento.

Tre le settimane necessarie per realizzare un muro a mensola in cemento armato, 8 i giorni per la fondazione e 9 per elevare lo stesso”, aggiunge il primo cittadino monticiano.

 

“Ringrazio l’ente regionale e la Città metropolitana per i nuovi pareri espressi in maniera tempestiva e per la concessione della proroga; così come ringrazio l’ufficio Lavori Pubblici, e l’assessore Adriano Di Franco, per aver sbloccato l’impasse burocratico.

Invito l’opposizione della sinistra a evitare inutili allarmismi che non guardano all’interesse della comunità, oltre a generare inutili e infondati allarmismi”, conclude il sindaco Fabio D’Acuti.

 

 

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento