Notizie in Controluce

“#ViaggioAlCentroDeiMontiPrenestini”

 Ultime Notizie

“#ViaggioAlCentroDeiMontiPrenestini”

Maggio 20
10:12 2020
#ViaggioAlCentroDeiMontiPrenestini” è il titolo della nuova rubrica mensile dedicata al patrimonio culturale del nostro territorio, che da oggi, giovedì 14 Maggio e per ogni secondo giovedì del mese, il Sistema Bibliotecario Prenestino in collaborazione con Le Ginestre Onlus, lancerà sulla sua pagina Facebook all’interno della campagna di comunicazione #IlSistemaTiSostiene, che sin dall’inizio dell’ emergenza sanitaria ha riscosso un notevole successo e ha tenuto compagnia agli utenti con le rubriche video animate dedicate alle #Fiabe e alle Donne che hanno fatto la storia (#DonneSemplicementeDonne).

 

La nuova rubrica utilizza come chiave narrativa sia la dimensione del viaggio come scoperta ed evasione che quella dell’immaginazione, il titolo infatti richiama il celeberrimo romanzo di formazione di Jules Verne. Curata dal dott. Matteo Pochesci della Cooperativa sociale Le Ginestre Onlus e realizzata dai bibliotecari del Sistema Bibliotecario Prenestino, la rubrica vedrà come protagonista e divulgatrice Angela Jones e il suo cane Indiana (che nei nomi evocano sia grandi divulgatori che la rappresentazione per antonomasia dell’esploratore raccontato da Spielberg), i quali viaggeranno alla scoperta dei tesori dei Monti Prenestini, facendo tappa presso i Comuni che fanno parte del Sistema Bibliotecario Prenestino.

 

“Un’iniziativa divertente e interessante quella del nostro Sistema Bibliotecario – dichiara il Commissario Danilo Sordi – che si aggiunge alle altre già in corso, con l’obiettivo di promuovere la cultura e il territorio. Iniziative che viaggiano solo sul web, in attesa che anche le biblioteche possano riaprire al pubblico. Il primo video – conclude Sordi – è dedicato a San Cesareo, uno fra i più giovani Comuni d’ Italia, ma con una grande storia alle spalle, tra le più antiche di tutto il territorio. A tutti buona visione!”

 

“Una rubrica di carattere culturale divulgativo e di immediata fruibilità che non si pone come obiettivo quello di essere esaustiva dal punto di vista storiografico, – dichiara la Direttrice del Sistema Bibliotecario Prenestino Luciana Fedeli – ma intende valorizzare il ricco patrimonio artistico-culturale, ambientale ed enogastronomico dei paesi e delle cittadine dei Monti Prenestini, attraverso video animazioni multimediali caratterizzate da diversi linguaggi che vanno dalla “Photo Story” alla graphic novel, con l’obiettivo – conclude la direttrice Fedeli – di portare negli smartphone di grandi e piccini non solo dei Monti Prenestini, brevi pillole di cultura e curiosità sulla storia delle nostre comunità”.

 

“Voglio innanzitutto congratularmi con il Sistema Bibliotecario Prenestino e con Le Ginestre Onlus per il grande lavoro svolto in questo periodo di inaspettata emergenza sanitaria e per questa lodevole iniziativa – dichiara l’Assessore alla Cultura di San Cesareo Emanuela Fondi – iniziativa che ha il merito di avvicinare con un linguaggio divertente ma estremamente efficace, i più piccini all’identità del nostro territorio, ricco di storia e presenze archeologiche. Sono pienamente convinta – conclude l’Assessore – che la valorizzazione delle nostre origini e del nostro patrimonio culturale, siano la strada da percorrere, in un mondo che per un ventennio è andato invece nella direzione opposta: ovvero quella della globalizzazione, che ha creato invece un appiattimento culturale. La bellezza è nella diversità e nell’identità culturale di ogni territorio. Ringrazio calorosamente il commissario Danilo Sordi, la Direttrice Luciana Fedeli e il dott. Matteo Pochesci per aver promosso e sviluppato questo bel progetto!”.

 

Le successive puntate saranno dedicate al racconto di: Zagarolo, Gallicano Nel Lazio, Palestrina, Cave, Valmontone , Genazzano, San Vito Romano.

 

Puoi trovare il video sulla pagnia facebook del Sistema Bibliotecario Prenestino

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento