Notizie in Controluce

Volley Club Frascati

 Ultime Notizie

Volley Club Frascati

Marzo 14
13:46 2012

SERIE B2 MASCHILE – La serie B2 maschile del Volley Club Frascati perde 3-0 sul campo del Guidonia Tivoli (26-24, 25-20, 26-24), ma esce dal campo a testa alza anche se senza punti. «Sapevamo che si trattava di una gara importantissima

– dice coach Franco D’Alessio – e che l’avversario non era in un momento eccellente di forma. Abbiamo combattuto, ma purtroppo l’infortunio alla caviglia di capitan Davide Di Leo ci ha penalizzato molto e non abbiamo reagito nella maniera giusta». Prossimo turno in casa sabato alle 19 contro l’Altamura terzo della classe. «I pugliesi hanno una grande squadra, ma cercheremo di fare il massimo».

SERIE C FEMMINILE – La serie C femminile del Volley Club Frascati centra un’altra bella vittoria, battendo con un chiaro 3-0 il Vico (25-13, 25-22, 25-22). «Si è messa in evidenza la nostra Melissa Di Tommaso che ha realizzato 18 punti – sottolinea coach Claudio Scafati -. Comunque tutta la squadra ha dimostrato finalmente una grande concentrazione per tutta la gara contro un avversario mai domo che poteva contare su una grande atleta come l’indomabile Annaclara Cruciani». Prossimo turno contro il Labico. «Un incontro importante in chiave play off» chiosa il tecnico frascatano.

UNDER 14 FEMMINILE – C’è un giovanissimo gruppo che si sta togliendo tante soddisfazioni. E’ quello dell’Under 14 femminile del Volley Club Frascati, allenato dal capitano della prima squadra maschile Davide Di Leo. «Sono molto contento di come stanno andando le cose con queste ragazze – dice il coach -. Hanno affrontato le nuove difficoltà legate alla categoria Under 14 con grande maturità, ma soprattutto spessore caratteriale. Sono ragazze decisamente agguerrite» sorride Di Leo che ha preso la gestione tecnica di questo gruppo dalla scorsa stagione. «I miglioramenti rispetto a quando abbiamo cominciato a lavorare assieme sono evidenti. Abbiamo migliorato il gioco di squadra e l’affiatamento: è ovvio che i progressi, in un’età come quella di queste ragazze, devono essere costanti e a 360 gradi, ma sono soddisfatto dell’abnegazione che tutte loro ci mettono. Sia le ragazze alle prima esperienza nel volley sia le altre un po’ più esperte stanno dando ottime risposte». Insomma un quadro davvero roseo: ma quale deve essere l’obiettivo da qui alla fine della stagione per l’Under 14? «I risultati contano relativamente – sottolinea Di Leo -, quello che più conta è formare queste ragazze e farle diventare atlete a tutto tondo. Devono crescere tutte sia a livello individuale che come concetto di squadra, creando un sistema di gioco valido».

 

Condividi

Articoli Simili