Notizie in Controluce

WEEKEND DI NOTE IN CITTA’, DAL PIANO JAZZ A MORRICONE

 Ultime Notizie

WEEKEND DI NOTE IN CITTA’, DAL PIANO JAZZ A MORRICONE

WEEKEND DI NOTE IN CITTA’,  DAL PIANO JAZZ A MORRICONE
Luglio 10
19:45 2020

GROTTAFERRATA RIPARTE CON LA GRANDE MUSICA

Da Villa Grazioli al centro storico: l’operazione #RiparTIAMOGrottaferrata continua: coinvolte le associazioni di albergatori, ristoratori, vignaioli

L’Amministrazione comunale: Segnali di vitalità e salute. Attività produttive, ricettive e cultura unite sono il motore della vita cittadina

________________________________________________________________________

Weekend in musica a Grottaferrata. Questa sera dalle 20,30 il Park Hotel Villa Grazioli risuonerà di note a stelle e strisce grazie al duo pianistico formato da Barbara Cattabiani e Claudia Agostini che si esibiranno in un recital pianistico a quattro mani sulle note di Joplin, Cornick e Gershwin. Dal ragtime alla migliore tradizione del grande jazz d’oltreoceano.

Il titolo “America in bianco e nero” è un invito al gusto per i cultori della musica d’autore.

L’evento è patrocinato dal Comune di Grottaferrata e dalle neonate associazioni Ospitalità Castelli Romani, Vignaioli in Grottaferrata, Gustati Grottaferrata e aderisce alla campagna #RiparTIAMOGrottaferrata.

OMAGGIO A MORRICONE-Piazza Cavour per l’intera giornata di sabato risplenderà sulle note del maestro Ennio Morricone. Un omaggio che l’Amministrazione Comunale vuole tributare al compositore romano, premio Oscar, scomparso in settimana, autore delle più grandi colonne sonore del cinema mondiale.

L’ASSESSORE ALLA CULTURA VERGATI: UNA VITALITA’SEGNO DI SALUTE –L’assessore alla Cultura, Luciano Vergati saluta la ripresa delle attività cittadine anche nell’ambito della cultura e dello spettacolo come “un segnale di salute e buona volontà da parte della comunità”.

“Il senso di responsabilità da parte di tutti non sta mancando – prosegue il vicesindaco – come pure l’entusiasmo e l’impegno necessari a risollevare da terra un settore come quello del mondo della cultura, dello spettacolo e degli eventi falcidiato più di altri dal blocco delle attività legato alla pandemia”.

IL DELEGATO AL TURISMO E IL SINDACO:”RIPARTIAMO DALLE PIETRE MILIARI DEL TERRITORIO E DELLA CULTURA”– Il sindaco Luciano Andreotti e il delegato al Turismo,Alessandro Cocco sottolineano “l’importanza dellaconcordiae del comune impegno che, grazie anche alla decisiva mediazione dell’assessore Gianluca Santilli,è nato e siè sviluppato con convinta decisionetra attività produttive, ricettive, turistiche in nome del necessario e autentico rilancio del territorio. Siamo lieti in tal senso che le prime note risuonino proprio da Villa Grazioli, uno dei simboli della bellezza e dell’arte capaci di ben conciliarsi con l’ospitalità da parte degli operatori del settore turistico nel nostro territorio. Gli albergatori, i ristoratori, i vignaioli e i commercianti dovranno essere la spina dorsale attraverso la quale riaccendere i sorrisi di Grottaferrata. La loro vicinanza e compartecipazione diretta in operazioni culturali – concludono Andreotti e Cocco – sarà il motore e la marcia in più per rispondere con slancio e la necessaria dose di ottimismo alle difficoltà che erediteremo ancora per mesi dall’emergenza sanitaria”.

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento