Notizie in Controluce

Velletri2030,

 Ultime Notizie
  • A Zagarolo i contratti di locazione a canone concordato Zagarolo – La Giunta Comunale del Comune di Zagarolo con Delibera n°146 del 21/09/2017 ha ratificato l’accordo territoriale, perfezionato con le sigle sindacali in rappresentanza di locatori e conduttori, per...
  • A Cristiana Pegoraro Il Premio “Oltre La Breccia” In occasione del suo concerto alla Carnegie Hall, il 16 novembre 2017, verrà consegnato alla pianista italiana il Premio creato nell’ambito della manifestazione “Luci della storia su Porta Pia” Un...
  • Velletri – Intitolazione “Viale 25 Novembre”. Intitolazione “Viale 25 Novembre”. SPI, CGIL e Comune di Velletri contro la violenza sulle donne. Il giorno 25 novembre alle ore 10.00 a Velletri sarà intitolato un Viale di Villa...
  • Pompei, il Grande Progetto all’UNESCO Il Generale Curatoli: “Entro dicembre 2018 la chiusura di tutti i cantieri” Francesco Caruso : “Una rete per lo sviluppo della buffer zone” Massimo Osanna: “Dal 2019 servirà un direttore...
  • Shakespeare Lab – I vincitori “RICICLAGGIO DI UMANO SPORCO” E “LA CENA DEI MANCINI” VINCONO IL PREMIO DI GIURIA E PUBBLICO. Ma tutti i progetti presentati dai 27 giovani di Skakespeare Lab saranno in scena...
  • Aldo ONORATI: letture da non perdere Quando cominci a mettere qualche capello bianco ‘n capo, cominci pure ad apprezzare ancora di più l’importanza, la preziosità del Tempo. Vorresti fare tutto quello che ti è stato “negato”...

Velletri2030,

novembre 07
16:56 2017

Foligno città da copiare. Con l’intenzione di proporre un esempio di come redigere un Programma di Sviluppo Urbano Sostenibile basato su idee progettuali a sostegno di linee strategiche di sviluppo, che vada oltre il semplice elenco delle intenzioni, si propone quanto fatto dal Comune di Foligno, che dal punto di vista demografico è molto vicino al Comune di Velletri: circa 57.000 abitanti a fronte dei nostri 53.000 per un territorio di 263 Kmq a fronte dei nostri 113.

Il Programma di Sviluppo Urbano Sostenibile del Comune di Foligno, scaricabile da

http://www.regione.umbria.it/documents/18/8596826/AGENDA+URBANA+FOLIGNO/5286ca01-48c4-458c-8515-c7b7d3d2058b

mette in pratica il concetto di smart city puntando su sei assi strategici: economia, mobilità, ambiente, persone, qualità della vita e governance, e prevede le seguenti fasi:

– Analisi del contesto che evidenzi con dei dati, laddove possibile, la criticità o i punti di forza su cui il progetto di sviluppo urbano intende agire.
– Obiettivo generale del Progetto
– Gli obiettivi tematici, le azioni scelte a sostegno del progetto, il loro grado di integrazione
– Gli interventi che per ciascuna azione verranno attuati
– L’impatto previsto di tali interventi
– Il costo di tali interventi
– Il crono-programma per l’attuazione del progetto nel suo complesso

Il collante del Programma è una visione di “sviluppo della città basato sulla creatività, sulla cultura e sulla conoscenza”. Il fine che si è data l’Amministrazione Comunale nello stilare il Programma di Sviluppo Urbano della città di Foligno è quello di “ripensare e riprogettare la sua comunità per soddisfare i bisogni dei cittadini, di svilupparsi in modo sostenibile e resiliente, di garantire una migliore qualità della vita”. La tecnologia, in questo, è un’importante leva ma non certamente l’unica. La cosa importante è lavorare in modo integrato per una visione nuova di città, mirata a migliorare la qualità della vità dei propri cittadini con più servizi pubblici, più accessibilità e inclusione sociale, più partecipazione attiva nei processi decisionali. In totale è un Documento di 145 pagine, in alcune parti molto specifico per la città di Foligno, con una descrizione di dettaglio degli obiettivi tematici, degli interventi programmati, costi, soggetti coinvolti e quant’altro.

Velletri 2030 ritiene che il Documento preparato per Foligno possa costituire un buon esempio intorno al quale costruire un Programma di Sviluppo Urbano Sostenibile della città di Velletriche sia integrato, misurabile e verificabile, in una visione in cui il cittadino  possa essere attivo protagonista della programmazione degli interventi, e della definizione del cammino verso lo sviluppo auspicato. Fondamentale è la definizione di Indicatori utili alla valutazione dell’attuazione del Programma. Va in questa direzione il Documento “Misuriamo la Città – per uno sviluppo urbano sostenibile” preparato in bozza da Velletri 2030 e messo per consultazione pubblica sul proprio sito web.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930