Notizie in Controluce

A Roma un Concerto “Sotto le Stelle”

 Ultime Notizie

A Roma un Concerto “Sotto le Stelle”

A Roma un Concerto “Sotto le Stelle”
Luglio 10
14:55 2020

Venerdì 17 Luglio alle ore 21,
la Cappella Musicale Costantina riprende a suonare nel cortile di Sant’Agnese fuori le Mura

Un concerto sotto le stelle nella suggestiva cornice del piazzale di fronte al battistero accessibile dall’entrata di via Nomentana 349. Un segnale di ripresa dopo lo stop forzato dall’emergenza Nazionale. “Sarà un momento informale, amichevole per ritrovarci insieme tra le note di Vivaldi, Mozart Haendel. Celebriamo la voglia di Musica e di condivisione ora più di prima digiuni di uomini e d’emozioni” – Afferma Paolo De Matthaeis, il direttore del gruppo – “Ripartiamo con nuove idee e stimoli, questa sosta ha cementato il gruppo e non vediamo l’ora di ritrovare tutti gli amici che seguono i nostri appuntamenti per ridisegnare insieme un percorso esplorativo sempre originale”.

Questo straordinario concerto di Luglio vuole essere di buon auspicio per la ripresa completa delle attività. L’orchestra è già a lavoro e il coro in procinto di riprendere le prove.
Don Mauro, il parroco di Sant’Agnese, rilancia e patrocina l’evento che vuole significare per la comunità rinascita e motivo di Festa.

INGRESSO GRATUITO
Il concerto si svolgerà all’aperto nel cortile con accesso da via Nomentana per consentire l’idoneo distanziamento tra nuclei familiari.

Il programma prevede alcuni celebri classici

Mozart – Eine Kleine Nachtmusik (allegro)
Vivaldi – Concerto per 2 Oboi e archi RV 535
Haendel – Minuetto e Gavotta Op. 7 n. 6 HWV 311
Albinoni – Adagio in sol minore

 

Basilica di Sant’Agnese fuori le mura
L’attuale basilica di Sant’Agnese fuori le mura fu fatta costruire da papa Onorio I nella prima metà del VII secolo al posto della ormai fatiscente basilica costantiniana, che era stata eretta nel 342 da Costanza, figlia dell’imperatore…

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento