Notizie in Controluce

 Ultime Notizie
  • I PROBLEMI DEL LATTE IN ITALIA E LA FORZA DEL SETTORE OVICAPRINO I PROBLEMI DEL LATTE IN ITALIA E LA FORZA DEL SETTORE OVICAPRINO AL CENTRO DEL DIBATTITO PROPOSTO NELLE FIERE ZOOTECNICHE INTERNAZIONALI DI CREMONA A CremonaFiere soluzioni e proposte per due...
  • L’ESPERANTO NEL PALLONE Parole in Esperanto sul pallone dei mondiali in Qatar E’ forse per farsi perdonare l’organizzazione di un mondiale che sarebbe stato a lungo contestato che la FIFA ha deciso che...
  • Strade a Ciampino, completato il rifacimento di via Icaro Completato il rifacimento di via Icaro, nel tratto completo tra via Bleriot e via Fratelli Wright. L’intervento ha visto il ripristino del manto stradale al termine dell’intervento per la realizzazione...
  • Pomezia: buoni spesa per le famiglie Comune di Pomezia: buoni spesa per le famiglie, contributo economico straordinario una tantum Dionisi: un Natale all’insegna del sostegno concreto ai più svantaggiati   Pomezia, 2 dicembre 2022 – Pubblicato...
  • Antartide: Beyond Epica, inizia la campagna di perforazione profonda della calotta glaciale     Dall’analisi della carota di ghiaccio dati su evoluzione delle temperature, composizione dell’atmosfera e ciclo del carbonio fino a 1,5 milioni di anni fa Con l’avvicinarsi dell’estate australe riprende...
  • Convegno Nazionale COMPAG 2022 Agricoltura.  La strategia verde europea: un futuro grigio per il settore del commercio? Dal green deal alle carenze di materie prime a livello mondiale, con cali di produzione fino al...

ESTATE POMETINA 2019

Settembre 10
06:10 2019

ESTATE POMETINA 2019

SABATO 14 SETTEMBRE

Conferenza-Spettacolo

I Misteri quantistici della Poesia: evviva il gatto di Schrodinger!

Guarire e crescere attraverso la Fisica Poetica.

 

“Questo progetto nasce da due riflessioni contrapposte:

  1. Antonio Bilo Canella, ha sperimentato su se stesso e sul suo pubblico, nell’arco di venti anni, il potere curativo, salvifico, vitale della Poesia.
  2. Indiscutibilmente, per l’uomo comune, la parola Poesia oggi evoca qualcosa di romantico ma decisamente inutile, incomprensibile spesso lontano e noioso.

Come spiegare questo paradosso?

Come rispondere alla classica domanda da Liceo romano: “A professo’…ma a che serve la poesia?”.

L’Artista ha quindi sviluppato una ricerca ed uno studio disciplinato che ha avuto come fine quello di riportare alla maggior parte del pubblico le conoscenze e il potere che la Poesia aveva prima della scrittura, e che ancora ha oggi per i pochi che la incontrano davvero.

Essendo oggi il paradigma dominante quello della Scienza (con anche tutti gli abusi e gli ottusi dogmatismi che la stessa Scienza odierebbe in realtà…) si è pensato di provare ad “illuminare” la Poesia alla luce della Scienza: l’obbiettivo vorrebbe essere di rendere plausibile ed evidente una supposta “utilità” perduta della Poesia, nei termini già detti di vitalità, guarigione e conoscenza.

La branca della scienza che permette tutto ciò nasce i primi del ‘900 e viene chiamata Meccanica Quantistica (poi Fisica Quantistica).

Lo stesso Niels Bohr, uno dei fondatori di questa straordinaria branca della fisica, affermerà: “Quando si arriva agli atomi il linguaggio va utilizzato così come avviene in Poesia”.

Ciò che si farà quindi sarà di creare, attraverso un percorso, una credibile analogia tra i concetti di Metafora, Musicalità ed Emozione caratterizzanti la Poesia e alcuni principi quantistici tra cui quello di Sovrapposizione e Indeterminazione, dimostrando l’azione concreta della Poesia sul mondo; il tutto con un linguaggio semplice ed accessibile ad un pubblico adulto di qualsiasi estrazione.

In aggiunta all’esposizione razionale verranno dati esempi concreti attraverso il lavoro su brani poetici con dimostrazioni pratiche e, laddove possibile, esperimenti con il pubblico stesso.

Il progetto si avvale anche della consulenza scientifica di Massimiliano Proietti, fisico, esperto di Intelligenza Artificiale e Algoritmi Quantistici”

 

DOVE: Sala Conferenze Museo archeologico di Lavinium – Parcheggio interno

 

QUANDO: Sabato 14 settembre: 1° Conferenza-spettacolo h. 17.00;

                                                        2° Conferenza-spettacolo (replica) h. 21.00

 

COSTO: Evento Gratuito. Gradita la prenotazione

Per info e prenotazione 06/91984744; 0691146475

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”