Notizie in Controluce

FESTA ANNUALE DI SANTA TERESA VERZERI

 Ultime Notizie

FESTA ANNUALE DI SANTA TERESA VERZERI

FESTA ANNUALE DI SANTA TERESA VERZERI
ottobre 24
12:02 2019

FESTA ANNUALE DI SANTA TERESA VERZERI  Domenica 27 ottobre 2019

Istituto Figlie Sacro Cuore di Gesù  – Via Casilina, 1113 Roma

 

E’ in programma per domenica 27 ottobre prossimo la Festa Annuale che la Congregazione delle «Figlie del Sacro Cuore di Gesù» di via Casilina 1113 a Roma, organizza in onore della fondatrice Santa Teresa Verzeri. L’appuntamento è promosso dall’Associazione Alamis, una realtà di mutua collaborazione tra laici dedita alla solidarietà sociale, civile e culturale che, nel rispetto del carisma di Santa Teresa Verzeri, collabora con le Figlie del Sacro Cuore di Gesù nei progetti missionari, nelle adozioni a distanza e nell’invio di laici nelle missioni delle religiose nel mondo. Il momento di incontro vede la presenza di amici, volontari, benefattori e soci con le loro famiglie che, insieme alle suore, saranno lieti di accogliere tutti coloro che vorranno conoscere l’impegno delle missionarie. «Alle ore 16, parteciperemo insieme alla Santa Messa per la consacrazione definitiva al Signore di Suor Margarida Maria da Conceição Silva presso la vicina parrocchia Nostra Signora del Suffragio e Sant’Agostino di Canterbury» informa Ettore Pompili, presidente di Alamis, sottolineando come questo momento di accoglienza da parte della Casa Generalizia delle Figlie del Sacro Cuore di Gesù, sia molto importante in termini di vicinanza con il territorio e di condivisione dei sentimenti di carità che animano le religiose fin dalla costituzione della loro Congregazione, avvenuta nel 1831 a Bergamo per volontà di Santa Teresa Verzeri, proclamata Beata il 27 ottobre 1946 da Papa Pio XII e canonizzata nel 2001 da Giovanni Paolo II. Il pomeriggio di incontro proseguirà poi all’interno dell’Istituto delle Figlie del Sacro Cuore di Gesù dove, alle ore 17.30, Madre Beatrice Dal Santo, Superiora Generale, illustrerà la realtà del Centro Africa nei 50 anni di presenza missionaria delle sorelle. «Con grande gioia constatiamo come ogni anno, in occasione della festa, tante siano le persone presenti – continua Pompili -. I progetti che possiamo sostenere insieme sono molti e tutti ispirati alla missione primaria di Santa Teresa di trasformare la carità in istruzione dando una possibilità di vita maggiore a chi ne ha più bisogno». La Santa riteneva, infatti, che lasciare a se stessi orfani e bisognosi, portasse a condizioni di delinquenza mentre accoglienza e istruzione erano l’unica strada per uscire dal degrado. La stessa strada che, da quasi due secoli, le suore percorrono non solo in Italia e in Europa ma anche in America Latina, Africa e Asia. Cinquecento le religiose, di provenienza internazionale, che ogni giorno in missioni, orfanotrofi, piccole scuole, case famiglia, si prendono cura a tutti i livelli di donne, giovani, bambini e famiglie intervenendo, dove necessario, anche nel settore della riabilitazione fisica e mentale. Un lavoro immenso ad ampio raggio perpetrato a livello sanitario, educativo ed evangelico. Quale unico sostentamento per la loro missione, l’intervento dei benefattori. Per motivi organizzativi, le adesioni alla giornata di incontro vanno confermate ai seguenti recapiti: 06.2677939/ 06.260328 – 333.9496920 invian do sms o whatsapp – segreteria.alamis@gmail.com.

 

 

 

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento